Carnevale

CARNEVALE- Anche la Valsesia fin da tempi molto lontani, festeggia questa goliardica ricorrenza. Ogni paese della Valle ha il suo Comitato ed organizza, a seconda delle singole tradizioni paesane, il suo periodo carnevalesco. Qualcosa che accomuna tutti i carnevali della valle è la PANICCIA o BUSECCA, un minestrone di verdure con aggiunta di salamini o trippa, che viene distribuito gratuitamente alla popolazione, nella piazza del paese. In Valsesia sono molto noti e antichi, i Carnevali di Varallo e di Borgosesia, quest’ultimo anche per le tre sfilate di carri allegorici e mascherate a piedi che si tengono per tre domeniche consecutive. Sono davvero tanti i momenti di festa, che hanno sempre contraddistinto questo periodo dell’anno: balli in maschera, la giornata della Giubiaccia, sfilate, canzoni ed infine i roghi delle Maschere che mettono la parola fine al Carnevale, a questo proposito, molto famoso, è il Mercu Scûrot che si festeggia il mercoledì delle ceneri nella città di Borgosesia.

Purtroppo dall’inizio della pandemia per Covid, tutte le manifestazioni erano state sospese ma quest’anno (2022) si tenterà di tornare ad offrire un minimo di vecchia normalità, proponendo almeno in parte, alcune delle manifestazioni.

Per saperne di più visita i siti del Carnevale di VaralloCarnevale di Borgosesia

Back to top button