Quarona

QUARONA – Media Valsesia (Vercelli) 406 m.s.l.m

Informazioni Geografiche: superficie: 16 kmq – Frazioni e Località:

Frazioni/Borghi di Quarona: Doccio, Fei, Valmaggiore, Regione Gibellino, Canton Martinone, Baroni, Argnacca, Pian Caulot, Ormeazzano, Vico, Fucina, Fucina Ricotti, Mollie, Tassere, Pra Grand, Orlo della Scalvata, Giaroli, Astoe di Sotto, Boco Superiore e Boco Inferiore, Soliva Martino, Mongalli, Cigliasco, Cigliaschetto, Paradiso delle Peuri, Piana di Sopra e Piana di Sotto, Salto della Matrigna

Alpeggi e Rifugi: Alpe Soliva Inferiore, Alpe Solivello, Alpe Pianatea, Alpe Moj dal Pidrin, Alpe Prà Pian

Corsi d’acqua: Fiume Sesia, Torrente Cavaglia, Torrente Molino, Torrente Faiet, Torrente Duggia, Torrente Bornino

Quarona confina con i seguenti Comuni:


QUARONA – MEDIA VALSESIA


Informazioni utili per il turista:


SCOPRI DI PIÙ SUL TERRITORIO DELLA VALSESIA

Fai click sul banner sottostante per scoprire alcune delle meraviglie che puoi trovare in Valsesia ↓

Scopri le meraviglie della Valsesia


IL TERRITORIO

Sentieri principali: Puoi consultare la lista completa dei sentieri dal sito ufficiale del “CAI” Sezione di VaralloCaivarallo.itsentieri nella zona del comune di Quarona oppure visita la pagina ufficiale del sito comune.quarona.vc.it> itinerari escursionistici e naturalistici 

⛰ RILIEVI, COLLI E MONTI:

  • Poggio Roncacci – (526m)
  • Monte Tucri – (791m)
  • Cima Solivello – (878m)
  • Monte San Grato – (914m)
  • Sella della Rosetta – (1257m) – al confine con Borgosesia
  • Monte Tovo – (1386m) – al confine con Borgosesia

STORIA DI QUARONA

Da Italiapedia: «Il toponimo si rifà alla parola latina QUADRA, che indica una particolare misurazione per la divisione delle terre. Il ritrovamento di reperti risalenti all’età paleocristiana e un documento del 1070 con la firma di Guido di Biandrate lasciano supporre che il territorio sia stato uno dei primi luoghi abitati della valle. Successivamente alla pace di Casalino e con la stesura di un atto pubblico nel 1274, i novaresi ne rivendicarono la proprietà e rinunciarono al feudalesimo. In seguito, però, il territorio ritornò a essere possedimento delle famiglie nobili: nel 1384 salì al potere Gian Galeazzo Visconti; nel 1402 Francesco Barbavara; nel 1415 Filippo Maria Visconti; nel 1529, Mercurino Arborio di Gattinara che ricevette la potestà direttamente dal neo imperatore del Sacro Romano Impero, Carlo I. Il periodo più buio fu il XVII secolo a causa delle continue vessazioni degli spagnoli che resero la vita degli abitanti quasi impossibile. Numerose sono le strutture architettoniche che provano l’esistenza di antichi insediamenti già in età paleocristiana. La parrocchiale di San Giovanni Battista, infatti, sembra risalire al 398 e la tradizione vuole che essa fosse utilizzata allo stesso tempo sia dai cattolici che dagli ariani. Sebbene non vi siano documenti che ne attestano la costruzione e sebbene sulla sua base è visibile una scritta con la data del 1405, gli storici attribuiscono all’XI secolo la costruzione della torre campanaria. Del XV secolo, invece, è la costruzione dell’oratorio della Beata al Piano, sulla cui facciata sono ancora visibili gli affreschi del Perracino. Tra il 1609 e il 1632 la vecchia parrocchiale fu sostituita dalla chiesa di Sant’Antonio.»

PERSONAGGI ILLUSTRI:

  • GIAN GALEAZZO VISCONTI – (1351-1402)
  • FILIPPO MARIA VISCONTI – (13921447), figlio del Duca Gian Galeazzo e di Caterina Visconti, fu l’ultimo Duca visconteo a reggere il Ducato di Milano.
  • FRANCESCO BARBAVARA – Fu benvoluto dai Valsesiani; fece ricostruire tra Quarona e Varallo la fortezza di Pietra, detta Rocca di Pietra, e li incoraggiò nella resistenza contro Giovanni Maria Visconti, che voleva riconquistare la valle, e Facino Cane, che nel 1407 si era apporpriato di Novara e Vigevano e minacciava l’Ossola inferiore e la Valsesia.
  • PIETRO ROLANDI – (1801-1863)
  • BEATA PANACEA – (1368-1383), Panacea De’ Muzzi o Panacea de Muzzi nacque a Quarona nel 1368, figlia di Lorenzo Muzio e Maria Gambino, originari rispettivamente di Cadarafagno e Ghemme, una ragazza cristiana italiana, martirizzata all’età di quindici anni. È stata riconosciuta beata dalla Chiesa cattolica nel 1867 circa, quando papa Pio IX lo confermò beatificando la giovane e sottolineando l’accettazione del suo martirio a seguito dei cristiani della regione che la fecero spontaneamente considerare martire della fede per la sua pietà e la sua morte durante le preghiere.
    Il suo corpo è stato riesumato ed è custodito in una bara di vetro nella cripta della chiesa di Ghemme, una bara realizzata dall’architetto Alessandro Antonelli. Tuttavia è ancora possibile osservare la sua tomba originaria al centro della navata , dove la beata riposò dall’anno della sua morte fino al 1666.
    Nel 2018, all’ingresso del paese di Quarona, è stata installata una statua per rendergli omaggio.
    La festa della Panacea De’ Muzzi è stata fissata per la Diocesi di Novara al 5 maggio perché tale data coincide con il primo venerdì del mese del Vicariato di Valsesia. Altrimenti si celebra il 27 marzo secondo il Martirologio Romano.
  • BIBBIANA OTTINAesistono poche notizie, probabilmente fu una benefattrice che lasciò al Comune i suoi averi destinandoli alla costruzione della scuola della frazione di Valmaggiore. La strada le fu intitolata dall’amministrazione comunale nel maggio 1896.
  • TERESA DONIZOTTI – (1853-1924), è stata una maestra e una benefattrice di Quarona. 

ECONOMIA

INDUSTRIA, ARTIGIANATO E COMMERCIO

Quarona è la terza cittadina più importante, tra quelle situate nel centro della valle del fiume Sesia, dopo Borgosesia e Varallo.

La sua economia è principalmente basata sul settore industriale e commerciale, con una buona offerta di attività legate al turismo, più marginalmente al settore primario dell’allevamento, con adeguate strutture socio-sanitarie e scolastiche.

Spicca tra tutte Loro Piana Fabrics che nasce a Trivero (Biella) ora Valdilana, dall’omonima famiglia di lanaioli triveresi, specializzati nel commercio della lana; nel 1924 inizia la propria attività tessile ad opera di Pietro Loro Piana e successivi eredi, il figlio Franco ed i nipoti Sergio e Pier Luigi. A fine anni ’90 i prodotti Loro Piana spaziano dal tessile alle calzature, articoli regalo ed accessori per la casa, distribuiti in 130 negozi di proprietà, diventando un brand icona del Lusso.

Nel 2013 la Loro Piana annuncia una importante acquisizione tra gli allevatori argentini ma subito dopo, nel luglio dello stesso anno da Parigi, annuncia la cessione dell’80% dell’azienda al gruppo francese del lusso: LVMH (Luois Vitton, Moët, Hennessy, SE), gruppo che include anche Christian Dior, Bulgari, Fendi, Guerlain, Kenzo, Tag Heuer, Tiffany, Veuve Cliquot, Sephora e Le Bon Marché, pochi mesi più tardi, muore Sergio Loro Piana dopo una lunga malattia.

Nel 2017 è avvenuta un’ulteriore cessione del 5% a LVMH Pier Luigi Loro Piana conserva una partecipazione del 15%, il mantenimento delle funzioni guida dell’azienda e lo stabilimento madre presso Quarona.

Nel centro valsesiano oggi è anche presente LORO PIANA INTERIORS il negozio di proprietà dei prodotti a marchio Loro Piana ed un ulteriore stabilimento tessile presso l’attivissima area industriale di frazione Roccapietra, già nel comune di Varallo.

La Valsesia è nota in tutto il mondo per le sue importanti produzioni metalmeccaniche e anche Quarona vanta la presenza di diverse Rubinetterie, Valvole industriali, Lavorazioni metalli.

Tra le attività produttive locali: Italdosit di Galassi Elena, specializzata nella produzione di dosatori per liquori. Maestrini, produzione di valvole, raccordi, accessori nautici. Mina srl rubinetteria acciaio inox. Rubinetterie Eurorama SpA. Sirtec srl produzione di macchine transfer ad asse orizzontale e verticale. Plastech srl opera nel settore degli imballaggi in materie plastiche. Cometal invece si occupa di minuterie metalliche di precisione e produzione di accessori per rubinetterie. Plast Boll srl è un’importante industria per la produzione di imballaggi in materie plastiche in particolar modo in pluriball. Castinox progettazione e produzione di valvole inox. Fonderex Zanetti fusione del lingotto di ottone e ralizzazione prodotti. Hydrostop di Torno Mauro lavorazioni conto terzi di articoli termoidraulici di alta tecnologia, macchine transfer. Perincioli Fusioni Artistiche fonderia. Andreoli stampi, stampaggio in proprio, arredobagno, giardinaggio, prodotti per apicoltura e per rubinetteria. Keramital cartucce in ceramica per rubinetti, prodotti in ceramica per uso tecnico industriale. Nodari Pressatura Metalli. Termoidraulica Ennebi. Wenzel Italia, soluzioni per la tecnologia di misura industriale. Defilippo Paolo Nichelatura e Cromatura metalli.

In località Campi dell’Oro e Regione Gibellino c’è il Centro Commerciale Il Picchio con Il Picchio Fai da Te , Baioni Gomme, Officina Cosmetica Antichi Ricordi, UPIM U! Come tu mi vuoi supermercato, Nord Ovest negozi di abbigliamento, Impianti idraulici e idrotermosanitari Spinella e Festa.

Presso la località Doccio invece sono presenti il supermercato U2; Debiaggi Umberto Strumenti Musicali; Circolo Terrieri Doccio; T&B Group srl, Ciscato Silvio e C. lavori in carpenteria, in ferro e acciaio inox, fabbricazione di porte; Naturalmente Lab negozi di artigianato, Fai da te Giardinaggio e negozio di Bricolage; Azienda Agricola Andrea’s Farming di Debiaggi Andrea e Arond N About Bed & Breakfast.

Tra le altre attività: Office and Services di Catalano, Agenzia di Pubblicità; Cler CarburantiC.S.E. Autoricambi; Ambulatorio Veterinario dottoressa Valentina Bruson; So.d.i.s srl difese idrauliche, strade, cave e costruzioni; Macelleria JonferAgriturismo il Melo VerdeEdil 2001 di Costa Giuseppe; Pizzeria Cavour, Federica Fiori e Piante; Ristomacelleria Debernardi; Termoidraulica Valsesia Impianti; Ristorante Italia, Golosandia gelateria; Ristorante Pizzeria Crota dei Giullari; Caffè Stazione; Società Sportiva Quaronese; Danzarte Asd scuola di danza; Consorzio Agrario GP Zeta Quarona; Cmc Carpenterie Meccaniche Costadone; Modenarredi snc.

Per la cultura, in città è presente la Biblioteca civica Daniele Vasino.

ALCUNE TRA LE PIÙ IMPORTANTI ATTIVITÀ LOCALI

  • LANIFICIO LORO PIANA – Sede storica e quartier generale – Corso Pietro Rolandi, 10 – Tel. +39/0163.201111 – Whatsapp. +39/338.7288304 – Email. info@loropiana.com
  • REGGIANI LANIFICIO S.P.A. – Corso Valsesia, 28/B, 13017 Doccio VC – Tel. +39/0163.430965
  • UPIM – I.L.V.E.T SRL – Negozio di abbigliamento – Localita Campi dell’oro 3 – Tel. +39/0163.430891
  • “L’ARTISTICA” DI F. LLI PERINCIOLI SNC – Maniscalco – Via Luigi Zignone, 26 – Tel. +39/0163.431671 – Email. artisticaperincioli@gmail.com
  • RUBINETTERIA EURORAMA S.P.A. – Via dott. Pietro, Via Dottor Botto, 8 – Tel. +39/0163.568911 – Email. info@eurorama.it
  • STRAGIOTTI ROBERTO TRANCIATURA METALLI Canton Martinone, 2 – Tel. +39/0163.430313
  • GUGLIELMI CARLO MARMI E GRANITIVia per Quarona, 24, 13017 Campi Dell’oro VC – Tel. +39/0163.431611
  • PERINCIOLI CAV. ALESSANDRO & FIGLIO SNC – Fonderia – Via Prof Sella, 2 – Tel. +39/0163.430270 – Email. info@perincioli.it
  • “CENTROSCARPA” DI ANDRESELLI G. E LAZZARONI B. S.N.C. – Negozio di scarpe – Regione Gibellino, 1 – +39/0163.430775
  • IL PICCHIO CENTRO DEL FAI DA TENegozio di bricolageLoc Campi dell’Oro, 1 – Tel. +39/0163.430891
  • MAURO VECCHIO – Autoriparazioni – Regione Gibellino, 30 – Cell. +39/328.2132609
  • VALENTINA MODA QUARONA – Abbigliamento donna – Corso Pietro Rolandi, 81 – Cell. +39/346.7669967
  • NORD OVEST SPORT – Negozio di scarpe – Località campi dell’oro, 6 – Tel. +39/0163.432821
  • NORD OVEST CYCLING – Negozio di biciclette – Regione Gibellino, 1 – Tel. +39/0163.432821 – Email. spaziosport@eutelia.com
  • AL BUONGUSTAIO – Alimentari – Corso Pietro Rolandi, 61 – Tel. +39/0163.430254 – Email. buongustaio2009@gmail.com
  • “AL TABACHIN” DI LOTTI STEFANIA – Corso Pietro Rolandi, 58 – Negozi di abbigliamento, scarpe, accessori e tabaccheria – Tel. +39/0163.430833
  • BONIFORTI ORNELLA – Alimentari – Corso Pietro Rolandi, 59 – Tel. +39/0163.430254
  • “DE.CA” DI CAIELLI FEDERICO & C – Negozio di alimentari – Via Gaetano Zuccone, 7 – Cell. +39/320.8985114
  • CONSORZIO AGRARIO G.P. ZETA – Negozio di mangimi – Via XX Settembre, 14 – Tel. +39/0163.430897
  • IL FORNO VALSESIANO – Produzione grissini e biscotti – Corso Pietro Rolandi, 85/77
  • MAZZOLIN DI FIORI – Fiorista – Corso Pietro Rolandi, 69 -Cell. +39/348.3734474
  • CUORE DI STOFFA – Negozio di tessuti – Via Prof Sella, 4 – Cell. +39/347.8946511 – Email. infocuoredistoffa@yahoo.com
  • “LA CASA DEL PANE” DI GIGLIO ANTONIO – Alimentari – Corso Pietro Rolandi, 39 – Tel. +39/0163.430639
  • DEBIAGGI UMBERTO – Strumenti musicali a tastiera – Via Baraggiolo, 36/A – Tel. +39/0163.431047 – Email. info@umbertodebiaggi.it
  • LOYDS FARMACIA RICALDONE – Corso Pietro Rolandi, 91 – Tel. +39/0163.430141
  • MAISON CLAIRE – Manifattura tessile – Corso Valsesia, 12B, 13017 Doccio VC – Tel. +39/0163.52720 – Email. maisonclaire@maisonclaire.it
  • CAMPIONERIA DI QUARONA S.R.L. – Manifattura tessile – Via XX Settembre, 9 – Tel. +39/0163.430230 – Email. info@campioneriadiquarona.com
  • JONFER CARNI S.A.S. – Macelleria – Corso Pietro Rolandi, 42 – Tel. +39/0163.430688

CULTURA E TRADIZIONI

  • FIERA DI DOCCIO, è una vasta area espositiva dove si trova l’essenza stessa dei prodotti valsesiani: bovini, caprini e ovini allevati dalle aziende della valle; formaggi, salumi, miele ed altri prodotti del territorio; artigianato locale legato alla lavorazione del legno e della pietra. Per aggiornamenti sulla manifestazione fare riferimento alla sezione EVENTI/QUARONA di EventiValsesia.

Vedi anche: Il nostro canale YouTube 👍> 25ª Fiera di Doccio😍

  • PELLEGRINAGGIO VERSO GHEMME (BEATA PANACEA), ogni anno, nel primo venrdì del mese di maggio, in onore della Beata Panacea De’ Muzzi, patrona di Ghemme, si svolge la festa religiosa più sentita del paese; festa dalla tradizione molto antica è oggi affiancata a manifestazioni laiche legate alla mostra del vino. Da secoli in tale giorno la popolazione di Quarona si reca in pellegrinaggio a Ghemme guidata dal parroco e dal sindaco. Per aggiornamenti sulla manifestazione fare riferimento alla sezione EVENTI/QUARONA/BEATA-PANACEA di EventiValsesia.

LUOGHI D’INTERESSE / MONUMENTI / BENI CULTURALI

CORSO PIETRO ROLANDICostituisce la principale via automobilistica del paese che attraversa tutta la Valsesia giungendo fino ad Alagna Valsesia. È intitolata a Pietro Rolandi, che nel XIX secolo aprì una libreria a Londra, frequentata da personalità dell’epoca, tra le quali Giuseppe Mazzini.

VILLA ROLANDI – Fu l’abitazione della illustra famiglia Rolandi; oggi è sede di varie associazioni culturali. Via Giovanni Lanzio, 1, Corso Rolandi

PARROCCHIALE DI SANT’ANTONIO ABATE – È la parrocchiale di Quarona e fa parte dell’unità pastorale dell’Alta Valsesia. L’edificio sorge in Corso Pietro Rolandi, 30 – Per ulteriori informazioni – Tel. +39/0163.430209 → Vedi posizione sulla mappa

SANTUARIO DELLA BEATA PANACEA (XV SECOLO) – Il santuario venne costruito nel XV Secolo in onore della Beata Panacea De’ Muzzi nel luogo del suo martirio. L’edificio venne successivamente arricchito e restaurato nel 600 in preparazione della visita del Vescovo di Novara Carlo Bascapè. Nel 1663 la chiesa venne ampliata e raffrescata al suo interno con scene della vita della beata, causando la perdita dei preesistenti affreschi.
La chiesa si presenta a navata unica, decorata da numerosi affreschi e dotata di un’abside con la facciata preceduta da un ampio porticato. Nell’altare è custodita la pietra sulla quale sarebbe stata uccisa la giovane. L’edificio sorge alle falde del Monte Taucri, raggiungibile solo a piedi percorrendo la Mulattiera San Giovanni → Vedi posizione sulla mappa

CHIESA DI SAN GIOVANNI AL MONTE (V SECOLO) – La chiesa, che è uno dei più antichi luoghi di culto della Valsesia, si presenta a due navate, che corrispondono ai due originari nuclei costruttivi dell’edificio, quello di epoca romana e il battistero altomedioevale. Tra gli affreschi più di noti, si segnala un ciclo in stile romanico che risale al XIII secolo, che comprende raffigurazioni di San Cristoforo e San Michele arcangelo ed una Madonna con bambino. Di buona fattura sono anche altri cicli pittorici risalenti al XIV e al XV secolo.
La chiesa è collegata al centro di Quarona da una antica mulattiera che collega il monumento ad altre strutture religiose, tra cui, una serie di cappelle realizzate nel XVIII secolo, fino al Santuario della Beata Panacea al Monte.
Nell’area che circonda l’edificio è presente anche un’area picnic. Raggiungibile solo a piedi percorrendo la Mulattiera San Giovanni (aperta solo nel periodo estivo) Vedi posizione sulla mappa

CHIESA DELLA BEATA AL PIANO – La data di fondazione della chiesa, viene attestata al 1409, tuttavia il primo documento dell’archivio parrocchiale è datato al 4 dicembre 1523.
All’interno, sull’altare maggiore, vi è una tela di autore ignoto databile 1630, con al centro il committente, don B. Lancia, parroco di Quarona (1590-1632), inginocchiato ai piedi della beata. Oggetto del culto è il manico della rocca con cui venne uccisa Panacea; la reliquia venne traslata dalla parrocchiale dal parroco Bernardino Lancia, biografo della santa, che promosse il rilancio del culto.

Curiosità: Il santuario sorse nel luogo in cui i buoi, aggiogati al carro funebre di Panacea, si arrestarono, non volendo più proseguire. Il proprietario del terreno non concesse il permesso alla sepoltura, così, sostituiti i buoi con due giovenche, queste proseguirono il cammino fino a Ghemme, dov’era sepolta la madre della giovanissima.
Il Santuario sorge al centro dell’abitato di Quarona → Vedi la posizione sulla mappa

Prrprio in questi giorni del 2023 e’ nato per iniziativa di Don Matteo Borroni, un piccolo centro culturale all’interno della Casa Parrochiale. Leggi qui l’articolo: https://www.eventivalsesia.info/notizie-dal-territorio/a-quarona-un-piccolo-centro-culturale-grazie-a-don-matteo-borroni/


OSPITALITÀ – ACCOGLIENZA TURISTICA

GUARDA ANCHE LA PAGINA DELLE ⇒INFORMAZIONI UTILI per scoprire altri indirizzi di pubblica utilità o emergenza in Valsesia.

Il contenuto di questa pagina è in costante aggiornamento. Vuoi aiutarci ad arricchirla con informazioni o fotografie? Puoi farlo inviando una email a: eventivalsesia@gmail.com ti ringraziamo anticipatamente per il contributo.

Back to top button