Eventi

22 aprile: “La giornata della Terra”

L’idea della creazione di una “Giornata per la Terra” fu discussa per la prima volta nel 1962 nel periodo delle proteste contro la guerra in Vietnam

fu in quel momento che il Senatore Nelson, pensò di organizzare un “teach-in”  sulle questioni ambientali, riuscendo a coinvolgere anche personaggi noti della politica ma solo nel 1969 a seguito del disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio dal pozzo della Union Oi al largo di Santa Barbara, in California, Nelson decise fosse giunto il momento di portarle all’attenzione dell’opinione pubblica e del mondo politico: “Tutte le persone, a prescindere dall’etnia, dal sesso, dal proprio reddito o provenienza geografica, hanno il diritto ad un ambiente sano, equilibrato e sostenibile”

e il 22  aprile 1970, ispirandosi a questo principio, 20 milioni di cittadini americani si mobilitarono per una manifestazione a difesa della Terra.

Sembra incredibile che siano passati quasi cinquant’anni da quel giorno e le cose invece di migliorare sono andate peggiorando…  il mondo moderno, afflitto dal consumismo sfrenato non ha saputo impedire l’inesorabile degrado del nostro bellissimo pianeta, ma un vecchio detto dice: “meglio tardi che mai” e allora proviamoci ancora!

Cerchiamo nella nostra quotidianità di diminuire il più possibile l’impatto ambientale, acquistando prodotti ecologici, differenziando i rifiuti, limitando gli acquisti di confezioni e prediligendo le ricariche, minimizzando i consumi energetici con i diversi sistemi a nostra disposizione ecc. ecc.

Abbandoniamo il nostro egoismo pensando che anche chi verrà dopo di noi, ha tutto il diritto di vivere in un meraviglioso pianeta.

Buona giornata della terra a tutti noi!

Ti suggerisco questo interessante libro:
Ecomanuale di casa. Guida pratica di ecologia domestica

Earth day

Commenta

Back to top button
Close