Alta ValsesiaEventiVarallo

A Varallo va in scena: “Donna non rieducabile”

“I nemici dello Stato si dividono in due categorie: i nemici che si possono far ragionare e quelli incorreggibili. Con questi ultimi non è possibile dialogare e ciò li rende non-rieducabili. E’ necessario che lo Stato si adoperi con ogni forza per bonificare il territorio da questi personaggi non rieducabili”. Anna Politkovskaja è “donna non-rieducabile”.
Si tratta di una circolare interna dell’Ufficio di presidenza russo.

Sabato 5 ottobre alle ore 21, al Teatro Civico di Varallo, l’Associazione Culturale Fiorile e Messidoro porterà in scena “DONNA NON
RIEDUCABILE”,

un testo sulle inchieste della giornalista russa Anna Politkovskaja ad opera di Stefano Massini che in proposito dice: “Non si tratta di frammenti tratti dai testi della giornalista, quanto di schegge impazzite ispirate ai suoi reportage. E non mancano dialoghi serrati con militari adolescenti, ufficiali corrotti, terroristi sequestratori e medici alle prese con le amputazioni.

Una discesa fra gli orrori, che diventa una riflessione sulla libertà di stampa e sul mestiere di giornalista.” Infatti la vita e la morte di Anna Politkovskaja sono la vita e la morte di tante altre donne e uomini che continuamente combattono contro i soprusi e le menzogne in un mondo cosiddetto democratico: perchè la libertà personale o di stampa sia reale e non solo propaganda. Lo spettacolo prevede una scenografia volta a ricreare un paese in guerra dove l’elemento militaresco è dominante; le musiche, in chiave rock, sottolineano la forza delle emozioni delle parole di Stefano Massini/Anna Politkovskaja. La scelta di quattro donne-protagoniste ad interpretare la giornalista russa (a volte in singola voce, altre in coro) nasce dalla volontà di evidenziare sfaccettature diverse di una stessa personalità dando anche più movimento allo spettacolo.

La regia di Costanza Daffara e Luigi Gabriele Smiraglia, vede in scena Laura Cairo, Valentina Ceralli, Costanza Daffara, Agnese Muré, Caterina Pietrasanta, Patrizio Rossi e Anna Tosi.

Allestimento tecnico di Luigi Gabriele Smiraglia.

Ingresso unico € 8,00

Donna non rieducabile locandina
Donna non rieducabile locandina
Tags

Commenta

Back to top button
Close