Bassa ValsesiaEventiRomagnano Sesia

A Villa Caccia, presentazione del libro “Aver molto viaggiato”

Aver Molto Viaggiato” è l’ultimo libro del giornalista Federico Formignani, che verrà presentato sabato 9 Novembre alle 17.00 al Museo Storico Etnografico di Villa Caccia a Romagnano Sesia.

Nel presentare il libro, edito da Polaris Editore, l’autore dialogherà con il giornalista Lorenzo Del Boca e la presentazione sarà accompagnata dalle fotografie di viaggio di Lucio Rossi, giornalista e fotografo.

“Aver Molto Viaggiato” è un titolo che richiede forse un’interpretazione più sottile, aiutato non poco dal sottotitolo “luoghi, incontri ed emozioni”, che a sua volta rimanda a centinaia di località sparse in ogni continente, con infiniti volti di uomini e donne pronti a raccontare di sé, del mondo in cui vivono. Un’esistenza di viaggi rivissuti e descritti, sempre con un occhio di riguardo alle molteplici meraviglie della natura, ai messaggi dell’animo umano, alle diversità incontrate che –per fortuna– tutte si annullano nella comune fatica del vivere.

La parola all’autore: Federico Formignani

È stato bello, decisamente appagante, spulciando dimenticati appunti di viaggio e soprattutto riattivando una memoria sorprendentemente pronta ai richiami, scrivere “Aver molto viaggiato”. Affermazione all’apparenza vaga, non meglio definita, anche se il sottotitolo “luoghi, incontri ed emozioni” ne traccia i logici confini. Il titolo vuole segnalare al lettore – facendo leva sulla forza e la posizione dell’avverbio “molto” – che i viaggi non sono stati semplici andate e scontati ritorni, ma sono stati vissuti come evento totale e coinvolgente per l’arco più o meno lungo di tempo dell’assenza da casa. Non reportage o articoli, le cronache stampate in questo libro, ma testimonianze di itinerari e incontri distribuiti negli anni con personaggi reali, con situazioni o luoghi legati all’anno della visita.

L’arco di tempo intercorso tra la data del viaggio e l’uscita del libro, è stato “riempito” dalle note iniziali o da quelle all’interno del racconto; piccoli ma utili ponti di collegamento fra il passato e l’oggi. Mi piacerebbe infine, come autore, pensare di avere disegnato una variegata mappa geografica fatta di impensabili sensazioni, coinvolgenti emozioni e pacate riflessioni sugli stati d’animo provati nel corso dei miei viaggi.

Non c’è bisogno di spostarsi da casa, si dice, per immaginare e sognare l’infinito bello che la terra racchiude in sé. Se queste esperienze potranno essere confermate dalle pagine del libro, è certo che non saranno state scritte invano. Una specie di “dolcetto” finale saranno i raccontini delle piccole avventure con i compagni di viaggio e quelli sugli animali con i quali sono venuto in contatto.

L’autore:

Federico Formignani, giornalista e scrittore milanese, ha lavorato per oltre vent’anni con la Radio della Svizzera di Lingua Italiana di Lugano (documentari e dirette radiofoniche) e dieci anni con la Rai di Milano (argomenti culturali di interesse lombardo). Ha pubblicato reportage e articoli per le più importanti riviste nazionali di turismo, viaggiando in tutto il mondo. Autore negli anni di diversi libri: teatro, linguistica, dialettologia, guide culturali e studi di viaggio. Socio fondatore della Neos (Giornalisti di Viaggio) ha altresì fondato e diretto (dal 2003 al 2014) la rivista web Mondointasca.org; attualmente è columnist del web magazine Latitudeslife.com, con una rubrica settimanale e reportage di viaggio. Per il gruppo radiofonico Fizzadv.it realizza itinerari di viaggio culturali e progetti speciali.

LocandinaFormignanicc
Tags

Commenta

Back to top button
Close