Alta ValsesiaEventiMercatiniVarallo

Al Sacro Monte di Varallo, una mostra di Carlo Maria Re

"Uno sguardo al cielo. Visioni di un artista"

L’Oratorio del Santo Sepolcro al Sacro Monte di Varallo ospita la mostra dell’artista Carlo Maria Re, “Uno sguardo al cielo. Visioni di un artista”, dal 13 al 21 luglio (orario apertura: 10 -18), promossa dall’Ente Gestione Sacri Monti.

Carlo Maria Re nasce a Vigevano il 24 novembre 1955. Dopo il Liceo Artistico frequenta i primi due anni di scenografia all’Accademia di Belle Arti di Brera diplomandosi in pittura. Segue poi i corsi di cromatologia di Luigi Veronesi, pittore e scenografo che ha lavorato in contatto con gli artisti di Bauhaus, in particolare L. Moholy-Nagy.
Si avvicina al jazz studiando saxofono sotto la guida del maestro Sergio Rigon, noto jazzista e primo ottavino nell’orchestra della Rai.
Negli anni ‘90 si interessa di tecniche della comunicazione multimediale – video ed interpretazione musicale – senza mai abbandonare la passione per la pittura. E’ presente nel 1998 e nel 1999 al Festival Internazionale di Locarno con due installazioni, insieme al gruppo Intercity Team.
Nel 2001 espone a Firenze, durante Pitti Immagini Filati, alcune sue opere realizzate su cashmere Loro Piana.

Nel 2002 in collaborazione con la “Domo Adami” realizza alcuni abiti da sposa con tessuti sperimentali che vengono presentati durante Moda In nello spazio di via Manzoni a Milano.
Nel corso della stessa manifestazione Carlo Re presenta alcuni suoi lavori eseguiti su cashmere e tessuti pregiati dipinti con colori naturali, come ad esempio la tinta ottenuta dalla bollitura del riso nero, e con applicazioni di argento, oro zecchino e rame alterato con acidi corrosivi.
Nel 2005 espone al Convento dei Frati Minori Francescani del Monte Mesma le sue “Ostensioni”, tele avvolgibili di grandi dimensioni in olio e acrilici raffiguranti angeli e demoni, e le sue “Apparizioni” in acrilico su maglina di cashmere Loro Piana e su feltri naturali del Feltrificio
Biellese.

L’artista ha insegnato anni nelle Scuole Medie e nei Licei, collaborando con Scuole dell’Infanzia, Elementari e Medie con progetti all’avanguardia nel campo dell’insegnamento delle discipline artistiche.
Dall’inizio degli anni ’80 fino alla morte è Presidente dell’Associazione Artus laboratorio artistico di creatività libera, e poi promotore dell’Accademia dei Bambini ARTUS alla quale si sente particolarmente legato per il fascino e la spontaneità artistica dei giovani allievi.  Carlo Maria Re viveva e lavorava a Maggiora (NO)

Per informazioni:
Ente di Gestione dei Sacri Monti – Riserva Speciale del Sacro Monte di Varallo Tel. 0163.53938 – e-mail info.varallo@sacri-monti.com

Locandina mostra carlo maria re
Locandina mostra carlo maria re

 

 

 

 

 

 

 


Banner trattoria Belvedere Varallo Sesia
Trattoria Belvedere Varallo Sesia

 

Commenta

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker