BorgosesiaEventiMedia Valsesia

Al via il Concorso Teatro a Borgosesia, quattro Compagnie in gara

Prende il via lunedì 11 aprile il concorso teatro Città di Borgosesia, organizzato dal Comune in collaborazione con la Pro Loco: «Per invitare il pubblico a tornare nel nostro teatro e per dare alle compagnie del territorio nuove opportunità di salire sul palco, dopo la lunga interruzione dovuta al Covid, abbiamo deciso di proporre questo concorso di teatro – spiega l’Assessore agli Eventi, Paolo Urban – che intendiamo rendere stabile nella nostra città».

Quattro le Compagnie ammesse al concorso: l’”Associazione Compagnia Teatro di Gattinara”, l’”Associazione Fiorile e Messidoro” di Varallo, l’”Associazione Culturale Mano d’Opera” di Varallo e la “Compagnia Tanto di Cappello di Varallo Pombia”.

Il primo appuntamento sarà lunedì 11 aprile, alle ore 21: l’Associazione Compagnia Teatro di Gattinara porterà in scena “Le amiche” autore Saverio Siciliano: un imprenditore volontariamente fallisce e, per non pagare le tasse ed i fornitori e per paura del sequestro intesta tutti i suoi averi alla moglie che, aiutata dalle amiche, scopre nuova vita. Una piece divertente, messa in scena con brio dall’apprezzata compagnia gattinarese, reduce da tanti successi.

Giovedì 14 aprile, ore 21,sarà la volta dell’Associazione culturale “Fiorile e Messidoro”di Varallo, che porterà in scena “Coppia aperta, quasi spalancata”, celeberrima commedia tragicomica di Dario Fo e Franca Rame: in un susseguirsi continuo di dialoghi serrati, situazioni ai limiti del paradosso e colpi di scena tragicamente comici, parla delle dinamiche sentimentali che legano una coppia, oggi come ieri.

 

Dopo una pausa di una settimana, si torna a teatro Martedì26 aprile, ore 21, conl’Associazione culturale “Mano d’Opera” di Varallo, che porterà in scena “Spiriti della montagna inquieta”di Roberto Travostino: il protagonista è un asino filosofo. Un racconto che attinge a piene mani dalle leggende e dalle tradizioni della nostra valle, miscelandole sapientemente con spunti narrativi originali e contaminandole con la realtà odierna.

 

Ultimo appuntamento, giovedì 28 aprile, ore 21, con la Compagnia Tanto di Cappello di Varallo Pombia che presenterà Perfetti imperfetti”di Danilo Abbienti  (referente della medesima compagnia): una coppia sposata da vent’anni affronta un momento di crisi. Il marito è donnaiolo, la moglie si innamora di un altro. Il marito studia un piano per riprendersi la moglie: organizza un fine settimana a quattro, invitando anche la sua segretaria. Con dialoghi serrati, vecchi ricordi e qualche racconto enfatizzato, il marito a tavola tira fuori i difetti della moglie e allo stesso tempo la fa ingelosire flirtando con la segretaria.

Il concorso si concluderà Venerdì 29 aprile, con la premiazione«Per questa prima edizione abbiamo previsto tre premi – spiega Paolo Urban – che consistono in 1000 euro alla miglior rappresentazione, 500 euro al miglior attore e 500 euro alla migliore attrice. Sarà la giuria a stabilire i vincitori – conclude l’Assessore – ma ci tengo a dire che tutti coloro che calcheranno le scene per questo concorso sono vincitori, perché offriranno al pubblico la possibilità di tornare a godere della magia del teatro. Per questo ringrazio tutti anticipatamente ed invito i cittadini a partecipare: l’ingresso è libero, lo scopo è quello di tornare a vivere e a respirare cultura, tutti insieme!».

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button