Bassa ValsesiaRomagnano Sesia

Cronache dal Fronte Interno – Museo Storico Etnografico di Romagnano Sesia –

Lavori in corso al Museo Storico Etnografico di Romagnano Sesia per la mostra “Cronache dal Fronte interno – La Grande Guerra sui giornali locali”.

La mostra sarà inaugurata sabato 15 settembre, alle 17, e proseguirà fino a domenica 14 ottobre. Focus dell’esposizione sarà il resoconto del periodo tra il 1914 e il 1918 offerto dai periodici locali, editi a Novara. Dalle pagine ormai ingiallite della Gazzetta di Novara, del Corriere, del “Lavoratore” e dell’Azione Novarese emerge lo specchio della società dell’epoca. I continui botta e risposta fra le testate di stampo socialiste, quelle di orientamento liberale e la stampa cattolica mostrano chiaramente il clima politico che ha preceduto la guerra, con l’Italia nettamente spaccata fra interventisti e neutralisti. In seguito, con lo scoccare del conflitto, si intravede lo sconcerto della nazione di fronte a una carneficina che fin dai primi tempi ha richiesto un enorme tributo di vite umane. Il clima politico continua a essere rovente e le diverse fazioni si scambiano continuamente accuse e recriminazioni. Intanto, la guerra cambia l’assetto sociale: per le donne, per esempio, si aprono posizioni lavorative prima interdette. In certe aziende infuriano gli scioperi, mentre è richiesto del lavoro straordinario per aiutare i soldati. Sull’informazione cala poi la mannaia della censura, che pone un freno a quelle notizie sulla guerra in corso che potrebbero fare calare il morale della nazione.

Un viaggio affascinante, insomma, nell’Italia di inizio Novecento, dove curiosamente ci si imbatte in temi al vaglio della politica ancora oggi. In occasione della mostra, saranno anche organizzate alcune conferenze da parte di studiosi.

AGGIORNAMENTO DEL 19 OTTOBRE!!!!

L’apertura della mostra, è stata prorogata fino a domenica 4 novembre, anniversario della vittoria italiana nella Prima Guerra Mondiale e Giornata dell’Unità Nazionale. La mostra rappresenta l’elaborazione di una ricerca condotta su quattro giornali locali dell’area novarese: il Corriere di Novara, la Gazzetta di Novara, il Lavoratore e l’Azione Novarese. Attraverso l’analisi dei periodici usciti tra il 1914 e il 1918, l’esposizione ripercorre gli anni della Grande Guerra dal punto di vista della popolazione locale, con diversi focus sui vari aspetti della vita quotidiana: dalla propaganda politica alla salute, dal ruolo della donna alla funzione dei giornali. In mostra ci sarà anche un prezioso reperto della storia romagnanese: la corona funebre del generale Ottavio Ragni, riportata recentemente al suo originario splendore.

Comunicato stampa museo Storico Etnografico Villa Caccia
Tags

Commenta

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker