Bassa ValsesiaGhemme

Ghemme: presentato il libro “Nelle alte vie” di P. Salvati

Venerdì 11 settembre, presso Spazio E, è stato presentato il racconto: “Nelle alte vie”, scritto da Pietro Salvati(pseudo nimo dello scrittore gattinarese Roberto Travostino).

L’attore professionista Graziano Giacometti, amico d’infanzia e compagno di scuola di Roberto Travostino, ha letto alcune pagine con un sottofondo musicale che ha creato la giusta atmosfera per comprendere la vicenda umana, e soprattutto il travaglio interiore, del protagonista Don Gabriele.

“Questa sera siamo venuti ad un appuntamento con noi stessi, per guardarci dentro in modo sincero: è un’esperienza forse inconsueta, ma necessaria per dare un senso ai nostri giorni e la lettura propone un racconto che ci riguarda, mentre la parola drammatizzata e la musica ci sono compagni”: Roberto Travostino ha invitato tutti i presenti a leggere ed ascoltare, perché il problema del male e della sofferenza fanno parte dell’esperienza quotidiana di ognuno ed è importante affrontarli e trovare un senso. Il muro opaco dello scoraggiamento può essere abbattuto
attraverso un’etica biofila, di amore per la vita, ma questo amore deve concretizzarsi nel fare: per Don Gabriele, protagonista del racconto, il fare è la benedizione impartita a tutte le persone che varcano la soglia della chiesa di San Lorenzo, un movimento che fuoriesce dall’oscurità, diretto verso la luce.

Il ricavato dalla vendita del libro, detratte le spese, sarà donato all’Associazione Mamre Onlus di Borgomanero, che il 27 settembre inaugurerà Casa Irene, un Centro antiviolenza.

 

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button