EventiEventi dintorni ValsesiaVerbano-Ossola

Baveno: concerto per la rassegna “Un paese a sei corde”

UN PAESE A SEI CORDE/MASTER 2020 presenta
Paola Selva – Palma Cosa
Domenica 9 Agosto – Baveno frazione Feriolo
Chiesa S. Carlo Borromeo – Via G. Mazzini – ore 21.00

Ingresso gratuito (offerta libera)

Il panorama chitarristico è popolato prettamente da artisti uomini, ma la rassegna Un Paese a Sei Corde, dedica ogni anno spazio alle chitarriste.
Nel caratteristico borgo di Feriolo la serata sarà animata da Paola Selva e Palma Cosa.

Ingresso libero con prenotazione, fino a esaurimento posti disponibili: tel. 0323.924632 IAT Baveno, WhatsApp 345.7936361, info@bavenoturismo.it. Accesso dalle ore 20.30.

Paola Selva dopo un lungo background classico, qualche anno fa ha allargato il suo ventaglio musicale abbracciando la chitarra acustica con la quale ha raccolto molto presto lusi nghieri consensi. È stata invitata a suonare in importanti festival e collabora stabilmente con la cantautrice Rebi Rivale e il contrabbassista Filippo Tantino.

Paola_Selva

Nel 2019 ha realizzato il CD “Legno e Vento”, che ha riscosso un ottimo successo con positive recensioni e vendite in Italia e all’estero.

 

Paola scrive musiche sue e arrangia quelle di altri, spesso girovagando attraverso il mondo della musica popolare nella quale respira suoni, tradizioni e idiomi che poi ripropone in chiave acustica.

 

Palma Cosa, chitarrista e insegnante di ruolo nelle Scuole Medie Statali ad indirizzo musicale di Taranto, terminati gli studi al conservatorio di Taranto con il massimo dei voti, ha partecipato adiversi concorsi e manifestazioni, riscontrando sempre grandi consensi di pubblico e critica musicale, grazie a interpretazioni grintose e toccanti al contempo.

Palma_Cosa

Ha frequentato corsi di alto perfezionamento di musica Jazz e improvvisazione Jazz presso l’Accademia Romana della Musica e si è interessata anche a nuove sonorità e nuovi generi musicali, componendo diversi brani per chitarra acustica in stile Finger-Style. Ha ottenuto vari premi e riconoscimenti e ha suonato con il chitarrista jazz americano Mark White durante i seminari di musica Jazz di UMBRIA JAZZ del 2002.
Palma si è dedicata alla formazioni di diversi gruppi musicali, proponendo, con il suo indistinguibile temperamento, vari repertori che spaziano dal blues al funky, dal jazz alla bossanova al latin-jazz, in giro per tutto il Sud Italia. Attualmente Palma si dedica all’improvvisazione e all’arrangiamento
per chitarra sola di brani di musica sudamericana e nuove tecniche d’accompagnamento e a concerti in duo chitarra-voce.

I concerti rispetteranno tutte le norme di sicurezza e di tutela della salute previste dalla legge.

I concerti si svolgono grazie al contributo di:

Dpcm 14/07/2020 – Cinema e Spettacoli dal vivo  –  Garantiremo:
1.Mantenimento del distanziamento interpersonale, anche tra gli artisti.
2.Misurazione della temperatura corporea agli spettatori, agli artisti, alle maestranze e a ogni altro lavoratore nel luogo dove si tiene lo spettacolo, impedendo l’accesso in caso di temperatura maggiore di 37,5 °C.
3.Utilizzo obbligatorio di mascherine per gli spettatori dall’ingresso fino al raggiungimento delposto e ogni volta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso.
4.Utilizzo di idonei dispositivi di protezione individuale da parte dei lavoratori che operano in spazi condivisi e/o a contatto con il pubblico.
5.Garanzia di adeguata periodica pulizia e igienizzazione degli ambienti chiusi e dei servizi igienici di tutti i luoghi interessati dall'evento, anche tra i diversi spettacoli svolti nella medesima giornata.
6.Adeguata aereazione naturale e ricambio d’aria e rispetto delle raccomandazioni concernenti sistemi di ventilazione e di condizionamento.
7.Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani. In particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto a tastiere, schermi touch e sistemi di pagamento.
9.Utilizzo della segnaletica per far rispettare la distanza fisica di almeno 1 metro anche presso lebiglietterie e gli  sportelli informativi, nonché all’esterno dei luoghi dove si svolgono gli spettacoli.
10.Comunicazione agli utenti, anche tramite l’utilizzo di video, delle misure di sicurezza e di prevenzione del rischio da seguire nei luoghi dove si svolge lo spettacolo.

Tags

Commenta

Back to top button
Close