BielleseEventiEventi dintorni Valsesia

Biella: continuano gli eventi collaterali e nuove mostre per “Selvatica Arte e Natura in festival”

Dopo la grande partecipazione ai primi incontri organizzati nell’ambito di Selvatica Arte e Natura in Festival, proseguono gli appuntamenti con tante proposte per approfondire il tema della natura in tutte le sue declinazioni:

 

Il fotografo e documentarista del “selvatico” Paolo Rossi, Venerdì 22 aprile, alle 21 nell’auditorium di Palazzo Gromo Losa,  presenterà i libri Le ombre tra i faggi (2019), dedicato a lupi e caprioli delle zone più selvagge dell’Appennino, Felis Gatto Sarvaego (2020), con le prime immagini di gatti selvatici europei sull’Appennino delle Quattro Province, e il documentario Sopravvissuti all’Homo sapiens (19’), che prova a rispondere a una curiosità che ossessiona da anni l’autore e il suo collega Nicola Rebora: “Come fecero volpi, faine e gatti selvatici a resistere tra le montagne dell’Appennino delle Quattro Province negli anni di massima espansione della civiltà rurale?”

L’evento è a cura del CAI – Sezione di Biella
Info e prenotazioni: segreteria@caibiella.it | 015 21234 (orari: martedì 13.30-18.30/20.30-21.30 – giovedì 13.30-16.30 – venerdì 13.30-19.00).

Sempre a Palazzo Gromo Losa, sabato 30 aprile, dalle 15 alle 18 e domenica 1° maggio dalle 10 alle 13, si terrà un workshop artistico per adulti in collaborazione con Aipan – Associazione Italiana per l’Arte Naturalistica, per conoscere il mondo dell’illustrazione botanica.

Milena Vanoli, nei due appuntamenti in programma, illustrerà quali materiali utilizzare e perché, la scelta e le tecniche di osservazione degli esemplari da dipingere e insegnerà le basi per eseguire una tavola botanica.

Info e iscrizioni (entro domenica 24 aprile): milena.vanoli@libero.it info@selvaticafestival.net 348 7260216

Inoltre, da fine aprile verranno inaugurate tre mostre collaterali che si inseriscono nella proposta espositiva di Selvatica 2022.

Dal 29 aprile al 2 luglio 2022, presso il BI-Box Art Space di Biella, si terrà la mostra Marasma, una personale di Elisa Baldissera, vincitrice del premio galleria del concorso Be Natural/Be Wild 2a edizione.

Marasma /ma·rà·ṣma/
sostantivo maschile

  1. In medicina, stato di grave deperimento organico, caratterizzato da estrema magrezza.
  2. FIG. Stato di profonda crisi che s’impadronisce delle istituzioni sociali, politiche ed economiche, paralizzandole o portandole allo sfascio.

Neri miasmi e dorate illusioni: l’artista racconta il suo marasma interiore. Nell’infinito svolgersi di una metafora con il mare emergono paure e disfunzionalità da cui occorre liberarsi.

Orari: giovedì, venerdì h 15.00-19.30 / sabato 10.00-12.30 e 15.00-19.30 / oppure su appuntamento

Info: tel. 393 497252121 | info.bibox@gmail.com – www.bi-boxartspace.com

Dal 7 maggio al 26 giugno Bioglio incontra Selvatica con il progetto pianoTerra a cura di BioglioCreArte e Biofarlab, espressioni di sinergia creativa tra il Comune di Bioglio, il Comitato Platinetti e Urban Kintsugi, con lo scopo di promuovere e sostenere attività culturali con particolare attenzione alla promozione del dialogo interegenerazionale, interculturale, artistico e sociale.

Nel parco di Villa Santa Teresa, sede di BiogliocrArte, il progetto pianoTerra prenderà forma attraverso due installazioni artistiche: “Rosa Resistente” e “Inarrestabili” a cura dell’artista Nicoletta Feroleto e Urban Kintsugi.

Per tutta la durata dell’iniziativa saranno organizzati spettacoli teatrali per bambini, concerti ed escursioni e sarà possibile valersi del parco di Villa Santa Teresa per picnic o merende, contesto nel quale spiccano l’orto delle erbe da vèrmut, dedicato ad Antonio Benedetto Carpano e alle piante mellifere, il meleto e il progetto “Bitolium” di rigenerazione dell‘area verde.

In villa saranno aperte al pubblico la sala dedicata ai Papier Peint Panoramique e le Sale Platinetti.

Ingresso libero.
Giorni e orari di apertura della Villa: sabato e domenica orario continuato dalle 11:00 alle 19:00
Villa Santa Teresa, via Rimembranze, Bioglio (Biella)

Per informazioni: Comitato Platinetti Percorsi Culturali 338 2771925

Dal 10 maggio al 30 settembre, presso il Santuario di Graglia, si terrà la mostra “Il Cortile dei Pellegrini”.

Gli uccelli selvatici, per lo più migratori del bosco e della montagna, ognuno di essi prezioso componente del nostro Ecosistema, ricavati scolpendo le rocce del torrente Elvo dalla scultrice biellese Cecilia Martin Birsa, saranno protagonisti di una mostra allestita nel cortile del Burnel, sede espositiva a cielo aperto che è una continuazione del “Sentiero Vivo” di Bagneri nel quale la scultrice ha voluto, tramite le sue opere, far conoscere la sacralità degli animali raffigurati.

L’esposizione gratuita e all’aperto sarà visitabile 24h e sarà arricchita dalle descrizioni geologiche a cura dello Studio associato Maffeo riguardanti sia le opere in pietra sia il sito stesso del Santuario di Graglia, che, trovandosi nel cuore dalla Linea Insubrica, faglia dove il continente Africano sormonta la placca Europea, presenta caratteristiche uniche al mondo.

L’iniziativa, in collaborazione con U.I.C.I (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti- Biella), è rivolta a bambini, non vedenti e pellegrini e tutte le informazioni saranno tradotte anche in breil.

La scultrice, su prenotazione, sarà disponibile per visite guidate alla mostra, alla cava dismessa, e al torrente.

info@ceciliascultrice.it 3493244026 

Info su Selvatica Arte e Natura in Festival

Orari:
Sabato e domenica 10.00-19.00
18 (Pasquetta) e 25 aprile, 1° maggio e 2 giugno 10.00-19.00
Chiuso 17 aprile (Pasqua)

Biglietteria a Palazzo Gromo Losa

Biglietto unico d’ingresso per le tre sedi espositive.

Il biglietto è valido per un solo ingresso alle sedi espositive e ha validità per tutta la durata dell’apertura delle mostre.

Intero: 7,00 € / Ridotto: 5,00 € / Under 25 gratuito

Biglietto ridotto: Over 65, gruppi di almeno 12 persone, studenti universitari con tesserino, Soci FAI, Soci WWF, Amici di Castelli Aperti, Soci Plein Air, Soci Touring Club Italiano, CartaEffe Feltrinelli, AIGO Card e Soci AIGO, biglietto Giardino Botanico di Oropa, biglietto visita guidata alla Conca dei Rododendri (Oasi Zegna)

Biglietto gratuito: Under 25, disabili + 1 accompagnatore, insegnanti se accompagnano una classe, Abbonamento Musei Piemonte Valle d’Aosta, Voucher Museo Banca di Asti, giornalisti con tesserino, guide turistiche con patentino

Selvatica + mostra KRYPTÒS. Inganno e mimetismo nel mondo animale (Palazzo Gromo Losa)

Intero: 10,00 € / Ridotto: 8,00 €

Speciale bambini e ragazzi 3-25 anni: 3,00 €

Didattica

Ideazione e conduzione a cura di Clorofilla Soc. Coop.

015 2523058 / 370 3432114 / coop.clorofilla@gmail.com

Per informazioni

Palazzo Gromo Losa Srl – c/o Fondazione Cassa di Risparmio di Biella -Via Garibaldi 17 – 13900 Biella http://www.selvaticafestival.net

info@selvaticafestival.net | +39 015 0991868

https://www.facebook.com/Selvatica.Arte.e.Natura.in.Festival/

https://www.instagram.com/selvatica_festival/

 

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button