BielleseEventiEventi dintorni Valsesia

Biella dal 14 Ottobre 2021 a Gennaio 2022: IV edizione del festival “Viaggio”

Dal 14 ottobre 2021 al 9 gennaio 2022 si terrà a Biella la IV edizione della rassegna Viaggio.

Orizzonti, frontiere, generazioni, un progetto a cura di Fabrizio Lava, che indaga i molteplici significati della parola viaggio attraverso mostre, incontri e workshop che interagiscono fra loro.

Fil rouge dell’iniziativa è il viaggio come scoperta, ricerca dell’ignoto, esperienza che arricchisce, occasione insostituibile di confronto reale, e non solo virtuale, con l’altro, con il diverso da noi, e oggi anche una indagine sulla sostenibilità del viaggio a cui tutto il festival è dedicato.

Il viaggio è un tema antico quanto l’uomo, da sempre abituato a spostamenti e migrazioni.

Si affronta un viaggio per esplorare paesi sconosciuti, per fuggire dalla banalità del quotidiano, per rincorrere l’esotico, conoscere altre culture, costruire nuove relazioni personali. Alcuni viaggiano per piacere, altri per necessità, magari alla ricerca di una serenità che hanno perduto nella loro casa, altri ancora per affari oppure camminando e pregando verso un luogo di fede.

Il Festival sarà inaugurato venerdì 15 ottobre alle 18.30 con un incontro con la giornalista Giuliana Sgrena dedicato al mondo arabo e l’Afganistan a Palazzo Ferrero. Palazzo Ferrero, oltre un fitto calendario di incontri e workshop, ospiterà, insieme alle splendici cornici di
Palazzo La Marmora e Palazzo Gromo Losa, mostre ed esposizioni fotografiche.

Tra le mostre si segnala “I Viaggi delle balene”, acquarelli di Giorgio Maria Griffa dedicati alle megattere e al capodoglio, mentre Massimiliano Zaffino ci porta a passeggio tra i ricordi con i suoi collage nella mostra “Cartoline della Mente”. “La pratica del bianco”, una tecnica che Paola Anziché attraversa utilizzando come suo mezzo espressivo le fibre, intrecciate e modellate in sculture morbide, abitabili, vive e sospese, e “Viaggiatori sempre, con ogni mezzo” di Guido Tassini, un viaggio nel tempo e nella fantasia.

Tra le mostre fotografiche “Ciak si gira per il Belpaese”, i luoghi del cinema interpretati dai fotografi Neos, e “Daidaidai”, il viaggio di Danilo Ragone e Luca Paiardi in sella alle loro carrozzine raccontato dagli scatti di Gabriele Bertotti, una mostra fotografica allestita con la colonna sonora dell’ottimismo.

A cura del CAI Sezione di Biella, invece, la mostra “Antarctica Expedition 2020”, fotografie di Gianluca Cavalli, Manrico Dell’Agnola e Marcello Sanguineti, un racconto delle esplorazioni del mese di gennaio 2020 ella Penisola Antartica. Tornano, inoltre, gli autori del Fotoclub, abili cacciatori di immagini che spaziano nei clic digitali di oggi, nella mostra “4X10”. Infine “#Innamoratidelbiellese”, un archivio di fotografie ad alta risoluzione di #ADBiella Proiezione Digitale.

Discorso a parte merita l’esposizione di alcune opere della collezione Valeria Belvedere di Hidetoshi Nagasawa e Giacinto Cerone che rendono omaggio alla gallerista, recentemente scomparsa, in un viaggio ideale tra il loro lavoro in occasione della apertura della Casa Museo Valeria Belvedere a Pollone.

Gli spazi della BI-Box Art Space ospiteranno la mostra “Accidentally Stumbling on Exposed Roots – Mostra personale di Tania “Lazlo”, mentre alla Caffetteria di Palazzo Ferrero si terrà l’esposizione “Scialuppe volanti”, il viaggio attraverso i disegni dell’artista biellese Carola Sagliaschi, in arte Galassika.

Tra gli eventi a Palazzo Ferrero si segnala l’incontro con Danilo Ragona, Luca Paiardi e Gabriele Bertotti che dialogheranno con Irene Cabiati (La Stampa – NEOS) e Fabrizio Lava e la presentazione dei libri L’Italia è un sentiero, storie di cammini e camminatori (Laterza 2019) di Natalino Russo giornalista e fotografo, specializzato in speleologia e outdoor e Città da sfogliare (Tarka 2021) di Riccardo Jannello a cura di Giornalisti di Viaggio Associati | neosnet.it.

Il Caffè letterario Voci di Donne ospiterà lo spettacolo “Gli occhi di Vivian Maier – I’m camera” di e con Roberto Carlone, una storia di tempi sbagliati, un racconto sul binomio fotografia-vita, sulla forza e sul mistero di una donna sola e forte che ha abbracciato il mondo.
Infine non mancheranno i workshop a cura delle associazioni del territorio e per i più piccoli sono previsti laboratori didattici itineranti tra le affascinanti esposizioni della rassegna a cura di Clorofilla Soc. Coop.

Un progetto di
Fabrizio Lava, Associazione StileLibero
In collaborazione con Neos, Bi-Box Art Space, Associazione Creative Comics, Voci di Donne, Biella Fotoclub
Partners
CAI Biella, Area B, ME\BO, UPB Educa, Il Tucano Viaggi Ricerca
Sedi espositive
Palazzo Ferrero, Palazzo Gromo Losa, Palazzo La Marmora
Sponsor
Santo Stefano Spa Relais, Casaforte, Qquanti
Sponsor tecnici
OrangePix, Fonte Guizza, Giardino Colori
Con il sostegno di
Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione Cassa Risparmio di Biella, Fondazione CRT, Regione Piemonte
Patrocinio
Città di Biella
Partners
ATL Biella Valsesia Vercelli, #ADBiella, Discover Biella

INFORMAZIONI
16 ottobre 2021– 9 gennaio 2022, Biella.
Orari di apertura
Venerdì 15.00 \ 19.00
Sabato e Domenica dalle 10.00 \ 19.00.

Aperture Straordinarie
28-29-30 dicembre, 4-5-6 gennaio 15:00-19:00.
Chiuso 24, 25, 31 dicembre e 1 gennaio.
Biglietteria a Palazzo Ferrero
Il biglietto è valido per un solo ingresso alle sedi espositive ed ha validità per tutta la durata dell’apertura delle mostre.
Biglietto unico d’ingresso per le tre sedi espositive
intero 8,00 euro | ridotto 6,00 euro.
Riduzioni
Ragazzi dai 15 ai 25 anni, Amici di Castelli Aperti, Soci Plein Air, Soci UPB Educa- Università Popolare Biellese, Soci FAI, Soci BI-Box Art Space, Soci BI Young Soci Touring Club, Soci COOP, Dipendenti Città di Biella, Titolari Carta Più e Carta MultiPiù Feltrinelli, Possessori Torino + Piemonte Card, visitatori con biglietto mostra Gruppi organizzati e comitive da 15 persone (con un accompagnatore gratuito), Carta Musei Biellesi.
Gratuito
Tesserati Abbonamento Musei Torino Piemonte, diversamente abili e accompagnatore, guide turistiche abilitate e accreditate, giornalisti accreditati, bambini fino ai 14 anni.
Didattica
Didattica – ideazione e conduzione a cura di Clorofilla Soc. Coop.
(Biella) tel. 015.2523058 / 370.3432114 – mail. coop.clorofilla@gmail.com

Per informazioni
info@palazzoferrero.it | www.palazzoferrero.it | +39 388 5647455

TUTTE LE MOSTRE A PALAZZO FERRERO, GROMO LOSA, LA MARMORA Corso del Piazzo, 25- Biella

I VIAGGI DELLE BALENE
Acquarelli di Giorgio Maria Griffa
Questi acquarelli, dedicati nella maggior parte alle megattere (Megaptera novaeangliae) e al capodoglio (Physeter macrocephalus), illustrano bene la loro “improbabilità” come la chiama Philip Hoare. “Le balene sono imbevute di improbabilità: continuano a esistere, e noi con loro. Gli umani sono terricoli, legati alla gravità, dipendenti da sensi poco sviluppati. Le balene sfidano le forze e occupano altre dimensioni, immerse in una sostanza che ci
schiaccerebbe e che è assai più vasta del nostro dominio terrestre. Sono alieni, seppur diligentemente classificati dalla scienza, seguono invisibili campi magnetici, vedono grazie al suono e sentono con il corpo, muovendosi in un mondo di cui non sappiamo nulla.”

GIACINTO CERONE E HIDETOSHI NAGASAWA
Mostra omaggio a Valeria Belvedere.

Dal Libro d’ombra di Junichiro Tanizaki, spunti di confronto tra creatività passionale lucana e riflessività giapponese. I due artisti sono agli antipodi per poetica, modalità realizzative e vissuto, ma accomunati nel loro porsi rispetto all’azione dello spazio e alla vastità del tempo. Il viaggio ideale tra le loro opere nella collezione della gallerista recentemente scomparsa prosegue in contemporanea alla Casa Museo Belvedere, inaugurata l’8 ottobre a Pollone (BI).

CIAK SI GIRA PER IL BELPAESE
I luoghi del cinema interpretati dai fotografi Neos.

Un viaggio di prossimità alla scoperta di un’Italia insolita o nota, ma vista da angoli sconosciuti. Un percorso tra location scelte da registi italiani e stranieri per tredici film dal 1993 a oggi. Foto di Giulio Andreini, Nicoletta Fontana, Vittorio Giannella, Giovanni Panella, Daniele Pellegrini, Natalino Russo, Marco Santini, Angelo Tondini, Mimmo Torrese, Mario Verin.

DAIDAIDAI
Danilo Ragona e Luca Paiardi, Fotografie di Gabriele Bertotti «Inviati speciali» per Rai 3-Kilimangiaro, da anni viaggiano in Asia, Africa e Europa. Emozioni speciali perché vissute in sella alle loro carrozzine.
Con Irene Cabiati, giornalista e scrittrice, raccontano le proprie esperienze anche come promotori di viaggi per disabili, in una mostra fotografica allestita con la colonna sonora dell’ottimismo.

ANTARCTICA EXPEDITION 2020
CAI Sez. di Biella fotografie di Gianluca Cavalli, Manrico Dell’Agnola e Marcello Sanguineti.

Il reportage della spedizione alpinistico-esplorativa-scientifica, nell’ambito del progetto di ricerca dell’Istituto di Scienze Polari (ISP) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), per il campionamento del manto nevoso. Il gruppo alpinisti hanno portano il simbolo di Biella Città Creativa nel “Sesto Continente” e le loro immagini raccontano le esplorazioni del mese di gennaio 2020 nella Penisola Antartica. Il video della spedizione ha ricevuto, ion questi mesi, due premi internazionali.

CARTOLINE DELLA MENTE
di Massimiliano Zaffino.

La memoria è fatta di ricordi, visioni e sensazioni reali, capaci di convivere, allo stesso tempo, con luoghi, immagini e proiezioni, puro frutto delle nostre menti. I collage di Massimiliano Zaffino sono l’espressione più spontanea di questo paesaggio mentale, dove l’artista ci porta a passeggio, unendo soggetti disparati, e fisicamente distanti, creando ponti anche visuali, che ci permetto di attraversare un mondo di invenzione, che ha però le sue fondamenta nella realtà.

LA PRATICA DEL BIANCO
Paola Anziché a cura di Patrizia Maggia.

Bianco assoluto, una pratica che Paola Anziché attraversa utilizzando come suo mezzo espressivo le fibre, intrecciate e modellate in sculture morbide, abitabili, vive e sospese. Un linguaggio frutto di un profondo processo di ricerca che la porta attraverso il viaggio alla conoscenza dell’altro, in mondi e culture diverse, dove si intrecciano tradizioni, riti, saperi che danno corpo e voce ad una necessità forte di autenticità ambientale. Il bianco che modula, come simbolo di purificazione e di nuovo inizio per una installazzione site specific.

4X10
Fotografie del Fotoclub Biella.

4 autori per 4 modi di vedere il vicino e lontano. In bianco nero e a colori. Tornano gli autori del Fotoclub, abili cacciatori di immagini che spaziano nei clic digitali di oggi. Gli autori: Annamaria Botto, Elena Scanzio, Valter Garbi e Sergio Ramella.

VIAGGIATORI SEMPRE, CON OGNI MEZZO
Guido Tassini.

Viaggiare nel tempo e nella fantasia: giri una manovella e vedi una balena nuotare in risaia e due guanti cominciano a volare, il ferro da stiro è pronto a salpare mentre una moto con sidecar racconta fantastiche avventure d’altri tempi.

#INNAMORATIDELBIELLESE
#ADBiella Proiezione Digitale.

Il Database Multimediale Infinito di #ADBiella è un archivio di fotografie ad alta risoluzione, è costruito con la partecipazione attiva di una comunità di fotografi amatoriali e professionisti. Le foto ed il progetto sono visionabili a questo link: https://www.agendadigitale.biella.it/dmi
– gli hashtag: #innamoratidelbiellese, #biellacittàcreativa, #ADBiella

TUTTI GLI EVENTI
15 | 16 | 17 OTTOBRE Gli appuntamenti e presentazioni durano 50’ e si svolgono tra Palazzo
Ferrero e Palazzo Gromo Losa.

 

GIOVEDÌ 14 OTTOBRE
ore 18.30 Incontro con Luca Ubadelschi direttore del Secolo XIX di Genova.
Dialogo con Paola Guabello (La Stampa) e Fabrizio Lava.
Dal Vaso di Pandora alla Pandemia. Viaggio nel 2020 e 2021, fino a oggi e da domani… .

VENERDÌ 15 OTTOBRE
ore 18.30Incontro con GIULIANA SGRENA e apertura festival Afganistan e dintorni.
Il mondo arabo e l’Afganistan, il viaggio e la conoscenza dei luoghi, dove muoversi, emigrare o immigrare, scambio di luoghi e quindi di prospettive dove a volte le direzioni si invertono e a volte no. Il dialogo sarà quindi orientato a capire, a scambiarsi opinioni sul dove, sul quando e sul perchè del nostro infinito viaggiare dove il racconto di esperienze dirette facilita una chiave di lettura necessaria per comprendere meglio i continui flussi anche attraverso i libri dell’autrice di Manifesto per la verità: donne, guerre, migranti e altre e Dio odia le Donne.

SABATO 16 OTTOBRE
ore 16.00 – Incontro con Danilo Ragona, Luca Paiardi e Gabriele Bertotti.
Dialogo con Irene Cabiati (La Stampa – NEOS) e Fabrizio Lava Danilo Ragona e Luca Paiardi, in sella alle loro carrozzine, hanno visitato molti Paesi e messo a disposizione di altri compagni di viaggio le proprie esperienze emotive e professionali. «Il segreto è farlo a modo nostro: con ottimismo, all’urlo di DAIDAIDAI»

ore 17.00 Presentazione.
A cura di NEOS Giornalisti di Viaggio Associati | neosnet.it
Natalino Russo giornalista e fotografo, specializzato in speleologia e outdoor, presenta il suo libro L’Italia è un sentiero, storie di cammini e camminatori (Laterza 2019) e Riccardo Jannello con il suo libro Città da sfogliare (Tarka 2021) Intervistati da Pietro Tarallo, Presidente NEOS.

ore 18.00 – Presentazione.
Visioni dagli antipodi
Maria Camilla De Palma – Castello D’Albertis \ Alberto Caspani casadegliespolarori.it
Racconti della mostra J.W. Lindt e E. A. d’Albertis – Museo delle culture del mondo, di Genova e della rete casadegliesploratori.it che fa incontrare anime giramondo, enti del turismo, libri e approfondimenti sulla cultura del viaggio e spettacoli a tema.

ore 21.00 – Caffè letterario VOCI DI DONNE
“Gli occhi di Vivian Maier – I’m camera” di e con Roberto Carlone.
“Uno spettacolo denso di poesia sul caso più eclatante di fama postuma dedicato alla fotografa franco-americana Vivian Maier, la bambinaia dalla vita enigmatica che lasciò 150.000 fotografie la maggior parte delle quali mai sviluppate. Una storia di tempi sbagliati, un racconto sulla binomio fotografia-vita, sulla forza e sul mistero di una donna sola e forte che ha abbracciato il mondo.

DOMENICA 17 OTTOBRE
ore 16.00 Presentazione

VIAGGIO SOSTENIBILE, VIAGGIO SICURO DOPO LA PANDEMIA
Pietro Tarallo, Presidente NEOS in collaborazione con il TUCANO VIAGGI di Torino racconta dove e come ci si puo muovere in sicurezza nel mondo.

ore 17.00 – Presentazione
A cura di NEOS Giornalisti di Viaggio Associati | neosnet.it
Farian Sabahi (orientalista e islamista) e Laura Tangherlini giornalista di Rai News 24, ci raccontano il Medio Oriente attraverso i loro rispettivi libri: Storia dell’Iran 1890-2020 (ediz. Il Saggiatore 2020), Storia dello Yemen (ediz. Il Bruno Mondadori 2010) Matrimonio siriano, un nuovo viaggio (ediz. Rubbettino 2019). Intervistate da Pietro Tarallo, Presidente NEOS

ore 18.00 Cinema di pomeriggio in collaborazione con VOCI DI DONNE
Visages Villages, regia di JR, Agnès Varda (18,00-19,30).
La regista parte per un viaggio insieme all’artista JR per andare incontro alla vita, a nuovi incontri spontanei o organizzati. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, ha vinto un premio ai Spirit Awards. Con la partecipazione della fotografa Marida Augusto.

DOMENICA 24 OTTOBRE
ore 17.00 Presentazione del libro in collaborazione con VOCI DI DONNE

“Io sono Joy – Un grido di libertà dalla schiavitù della tratta”. Un viaggio che è la drammatica traversata del deserto, i campi di detenzione libici, veri e propri lager dove subisce violenze crudeli e conosce orrori indescrivibili, il barcone alla deriva nel Mediterraneo e l’arrivo in Italia, a Castel Volturno, in Campania, dove diventa una schiava di aguzzini senza pietà. Realizzato in collaborazione con il Tavolo Tratta di Biella.
Durante il caffè verrà allestita la Mostra di quadri “Donne sempre in viaggio” delle pittrici SILVIA GIRARDI e ROBERTA FONTOLAN organizzata con la collaborazione dell’Associazione CESCO.

WORKSHOP Ottobre e Novembre

DOMENICA 17 OTTOBRE
WORKSHOP FOTOGRAFICO NATURALISTICO
A cura di NEOS Giornalisti di Viaggio Associati | neosnet.it
ore 10.00 – 18.00 ritrovo Palazzo Ferrero (gratuito)
In giro con il fotografico Vittorio Giannella, esperto di paesaggio e firma delle principali riviste geografiche (Bell’Italia, Meridiani, Geo, Airone) in Burcina.
Prenotazione obbligatoria, max 15 persone

Lettura dei Portfolio Fotografici ore 16.00 | 19.00, Palazzo Ferrero (gratuito)
A cura di NEOS Giornalisti di Viaggio Associati | neosnet.it
Condotto dal fotografo e videomaker Edo Prando, con un passato di direttore tecnico delle riviste Photo e Video Magazine e Marina Macrì fotografa.

SABATO 6 NOVEMBRE
Workshop ore 10.00 |18.00 ritrovo a Palazzo Ferrero (gratuito)
Workshop Creatività in Viaggio con Vittoria Bazzan, Monica Gasparini, Barbara Sartorello. Autrici della guida turistica “111 luoghi di Biella e dintorni che devi proprio scoprire”. Un laboratorio di scrittura rivolto a tutte le persone interessate a esprimere la propria creatività trasformando emozioni e ricordi vissuti on the road  in un racconto da condividere.
Prenotazione obbligatoria, max 15 persone, iscrizioni: info@palazzoferrero.it

INCONTRI MESE DI NOVEMBRE

SABATO 6 NOVEMBRE
ore 17.00 – Incontro in collaborazione con Voci di Donne.
Donna viaggio e musica Note a Margine esplorerà il mondo del viaggio e della musica delle donne. Il mondo al femminile ci accompagnasempre, sotto qualsiasi cielo noi viaggiamo, e ci fanno viaggiare con loro e con l’immaginazione.
Note a Margine è un progetto ideato e realizzato da Barbara Masoni e Stefano Minola che si propone di presentare testi letterari affiancando l’ascolto di brani musicali.

GIOVEDÌ 11 NOVEMBRE
Serata proiezione multivisioni a cura dei soci di Fotoclub Biella
Gli autori degli audiovisivi sono i soci Alberto Barbera, Giuliano Basiglio, Mario Deambrogio, SIlvia Foglia, Guido Galvani, Sergio Ramella, Michele Santeramo, Daniela Tondella.

GIOVEDÌ 18 NOVEMBRE
Serata di fotografia con Cristina Garzone – Fotoclub Biella.
“Cristina Garzone si dedica da anni alla fotografia amatoriale con predilezione per il reportage. Artista pluripremiata a livello nazionale ed internazionale, presenterà alcune sue appassionanti storie fotografiche.”

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button