EventiEventi dintorni ValsesiaNovarese

Briona (NO), domenica 29 Gennaio: escursione tra castelli e natura

TRA CASTELLI, NATURA E STORIA
DOMENICA 29 GENNAIO “SMART WALKING” A PROH.

La Fondazione UniversiCà propone un itinerario nell’area ai piedi
delle Colline Novaresi in fase di riqualificazione grazie al Pnrr.

Nuova apertura dell’area del Castello di Proh, affacciata tra pianura e le prime Colline Novaresi, che la Fondazione UniversiCà gestisce e sta riqualificando per una piena fruibilità.

L’appuntamento “in cammino” è fissato Domenica 29 gennaio alle ore 15 con la passeggiata culturale “Smart Walking”. Si tratta di un format che ha riscosso grande interesse da parte del pubblico e che prevede un itinerario animato di facile percorribilità che toccherà il parco, l’edificio sforzesco, e l’area dei primi rilievi collinari del Monteregio.

I partecipanti saranno accompagnati da una guida escursionistica ambientale e da operatori della Fondazione in un’immersione nel territorio circostante il Castello.

Durante le tappe, spazio a racconti e informazioni su natura, storia, architetture medievali, tradizioni, leggende e curiosità.

Per prendere parte all’iniziativa è richiesta la prenotazione sul sito www.castellodiproh.it o telefonando al numero 0321-231655.

L’esperienza è aperta anche a coloro che portano un amico a quattro zampe. Gli organizzatori consigliano un abbigliamento comodo per camminare in campagna. Il contributo di partecipazione allo “Smart Walking” è di 8 euro a persona (con prenotazione e pagamento online) o di 10 euro (con prenotazione telefonica e pagamento in loco).

«Il pubblico risponde sempre con entusiasmo a queste aperture – commenta il direttore della Fondazione UniversiCà, Gianni Dal Bello – che sono un primo passo verso una fruizione più stabile e continuativa dell’area. A inizio febbraio faremo una breve pausa delle attività culturali per consentire lo svolgimento di alcuni dei lavori programmati per la riqualificazione del parco e del castello, resi possibili anche grazie ai PNRR finanziati dall’Unione Europea con il programma NextGenerationEu. Si tratta in particolare del PNRR del Ministero della Cultura sui Parchi e i
giardini storici e di quello della Regione Piemonte sulla protezione del paesaggio rurale».

Guarda tutto

Guarda altre notizie

Lascia il tuo commento

Back to top button