Alta ValsesiaBalmucciaBorgosesiaCampertognoCravaglianaEventiEventi dintorni ValsesiaMedia ValsesiaNovareseQuaronaScopaVarallo

EuroPuppetFestiValsesia 2020

Per cause dipendenti dall’emergenza sanitaria in corso la direzione artistica di EuroPuppetFestiValsesia e de La Bottega Teatrale, in comune accordo con le istituzioni comunica che la Tredicesima Edizione del Festival Internazionale di Teatro di Figura “EuroPuppetFestiValsesia” è stata rinviata a Settembre 2020 dal 4 al 6 e dal 10 al 13 anziché
come inizialmente previsto dal 26 al 28 giugno 2020 e dal 2 al 5 luglio 2020.

Siamo stati costretti a rivedere il progetto, a cercare nuove strade, che abbiamo trovato, senza smantellare troppo il progetto originario. Ma nuove e stuzzicanti idee sono all’orizzonte e da mettere in pratica.
Il progetto del festival incredibilmente vedrà coinvolti ben 10 comuni, 2 in più rispetto alla situazione pre – covid.

Gli attuali comuni coinvolti sono: Fontanetto Po, Borgosesia, Quarona, Varallo, Civiasco, Cravagliana, Balmuccia, Scopa, Scopello, Campertogno.
Ma vede un ridimensionamento degli spettacoli dal vivo e aperture di alcune sezioni on line e altre miste dal vivo e on line per far fronte alle misure igienico-sanitarie anti covid.

Anche se gli spettacoli dal vivo sono gratuiti, verrà effettuata una prenotazione on line e potranno accedere alle rappresentazioni solamente i prenotati, rigorosamente in mascherina e distanziati uno
dall’altro di almeno un metro, fatta eccezione per i nuclei familiari. Attenzione ad ogni futuro protocollo emesso a livello nazionale e regionale, ovviamente.

Il numero degli spettacoli ridotti a 12 dal vivo e 4 on line. Gli spettacoli programmati on line seguiranno la stessa modalità di quelli dal vivo,
programmati in ora e giorni assegnati e visibili solamente in quel giorno e in quell’ora.
Gli spettacoli dal vivo avranno anche la diffusione on line in maniera da poter raggiungere il più grande numero di spettatori possibili e dare la possibilità a chi è rimasto fuori dalla prenotazione di poter usufruire in rete ugualmente dell’evento. Ed è a questo proposito che lo spettatore diventa ancora più importante, perché è chiamato a fare da telecronista per gli spettacoli in rete, sia solo quelli on line sia quelli dal vivo e on line.

Ci siamo inventati questa modalità per interessare ancora di più il pubblico e sperimentare un modo nuovo. Gli spettatori cronisti saranno reselezionati ovviamente. Gli spettacoli on line verranno anticipati da un piccolo spot promozionale per i Comuni del festival e di seguito da una presentazione dello spettacolo affidata al nostro spettatore-cronista
di turno. In questa sezione confluiranno tutti gli spettacoli stranieri e alcuni spettacoli italiani.

Gli spettacoli dal vivo sono selezionati con al massimo due attori in scena se dello stesso nucleo familiare, altrimenti con un solo attore. Proprio per seguire le disposizioni di sicurezza sanitaria e distanziamento sociale anche in scena. Ci fa piacere essere pionieri di rete per il nostro pubblico e interessarlo ancora di più.

Gli spettacoli dal vivo si svolgeranno prevalentemente all’aperto con modalità al chiuso, nel senso che la prenotazione per vedere lo spettacolo verrà chiusa al raggiungimento del numero possibile disponibile nella struttura al chiuso prevista in caso di maltempo, in alternativa allo spazio all’aperto. Tutto questo sempre per evitare assembramenti. Ed è questo il motivo principale per cui lo spettacolo dal vivo è mandato in diretta streaming su piattaforme.

EuroPuppetFestiValsesia è sempre stato un un festival popolare, fatto per il pubblico, che sarà chiamato a premiare anche nel 2020 due spettacoli. Mentre la direzione del Festival premierà il/la migliore attore/trice. Una giuria di adulti ed una  di ragazzi per altrettanti premi. Non è previsto nessun premio della critica o degli addetti ai lavori, i quali vogliamo siano semplici spettatori, speriamo divertiti. Lo stesso trattamento avverrà per gli spettacoli esclusivamente on line.

La premiazione delle quattro compagnie vincitrici (Premio degli adulti dal vivo e on line e Premio dei Ragazzi dal vivo e on line) riceveranno una targa o pergamena durante il festival 2021. Così sarà per l’attore o l’attrice che avrà il riconoscimento come migliore interprete e lo spettatore o famiglia che avrà assistito al maggior numero di spettacoli (Premio Fedeltà). Ma quest’anno vogliamo aggiungere altri 2 premi per le compagnie: premio migliore scenografia e premio miglior animatore di figure.

Anche per il 2020 continua e si sviluppa ancor di più il progetto principe del 2016 “Recensisci EuroPuppetfestiValsesia” che ha dato ancora più importanza al nostro pubblico, chiedendo loro di recensire uno spettacolo o la manifestazione in sé. Lo scorso anno ci hanno confermato la loro collaborazione LA STAMPA, CORRIERE VALSESIANO e VIDEO NOVARA, I giornalisti Maria Cuscela, Lorella Morino e Piera Mazzone e le redazioni dei media per cui lavorano, concedendo ai partecipanti di visitarle e di premiare le loro recensioni. E crediamo che anche per la tredicesima edizione le collaborazioni si rinnoveranno. Questo progetto era già tutto in rete e non ci creerà alcun problema.

Gli orari delle rappresentazioni sono: 16.00 e 21.00

Il Progetto “Disegna la Mascotte di EuroPuppetFestiValsesia”, invece, verrà trasferito in rete, contrariamente a quanto fatto negli anni precedenti. Chiederemo al nostro al nostro pubblico di inviarci via email la loro idea di Mascotte per il festival del 2021. Tra queste ne sceglieremo
una. Faremo conoscere in anteprima assoluta al nostro pubblico le nostre scelte sulla mascotte del 2020. Ancora un motivo in più per essere orgogliosi di essere il nostro pubblico.

Il laboratorio “Le lanterne dei desideri” verrà realizzato dal vivo ma ognuno dei partecipanti si porterà il materiale occorrente per la costruzione delle lanterne e l’espressione dei desideri.
Non vogliamo perdere questo laboratorio proprio in questo anno in cui i desideri dei ragazzi e degli adulti sono tantissimi e svariati.

Il festival terminerà il 13 settembre con una webinar cui si collegheranno i nostri spettatori per un brindisi ideale e l’annuncio dei vincitori e la premiazione on line dei vincitori dello scorso anno.

Per il 2020  la mostra dei disegni del progetto”Disegna la Mascotte di
EuroPuppetFestiValsesia” e dei “Desideri” espressi con le lanterne nel 2019 sarà dirottata in rete. Mentre è stata rinviata al prossimo anno l’ importantissima mostra di Wunderkammer (le camere delle meraviglie) dell’artista torinese Giusy Barbagiovanni inizialmente prevista nella
Chiesa di San Carlo nella Pinacoteca di Varallo.

La rete prevede anche una interessantissima sezione legata all’attualità dal titolo “Pillole di Covid” in cui verranno pubblicate delle vere e proprie video-chicche prodotti dagli artisti nei giorni di quarantena. Il pubblico sarà chiamato ad esprimersi anche sulle pillole per decretare chi ha avuto il maggiore gradimento.

E l’ultima sezione on line è dedicata agli artisti che in questi anni ci hanno rilasciato una intervista e avrà titolo “Dicono di noi”. Un lavoro grande che ci impegna ancor più di prima in una nuova formula del festival tutta da
sperimentare.

VAI AL PROGRAMMA COMPLETO

BUON FESTIVAL E BUONE FIGURE A TUTTI

I direttori artistici di EuroPuppetFestiValsesia – Associazione Culturale La Bottega Teatrale 

Giuseppe Cardascio
Salvatore Varvaro

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button