EventiEventi dintorni Valsesia

Eventi al Forte di Bard 6-8 e 9 agosto

Il 6 agosto, alle ore 20.30, per la rassegna incontri, il filosofo e teologo Vito Mancuso presenterà, in dialogo con Davide Mancini, il suo nuovo volume, edito da Garzanti, “La forza di essere migliori”.
Sabato 8 agosto, alle ore 20.30, dialogo tra il giornalista e scrittore Enrico Camanni, autore del volume Il grande libro del ghiaccio, e Michele Freppaz, professore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino e curatore della mostra “Il Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica.
Ed infine, domenica 9 agosto, alle ore 21.30, nella Piazza d’Armi, si terrà il concerto della Modus Orchestra, che proporrà brani tratti dalla Carmen di Georges Bizet.

Prendono il via gli appuntamenti di Estate al Forte di Bard 2020.

Giovedì 6 agosto, alle ore 20.30, per la rassegna Forte di Bard Incontri, il noto filosofo e teologo Vito Mancuso presenterà, in dialogo con Davide Mancini, il suo nuovo volume, edito da Garzanti, La forza di essere migliori (ingresso 5 euro, incluso biglietto per la visita alla mostra PhotoAnsa 2019).

Vito Mancuso – Elastica – foto di GIacomo Maestri

Riscoprendo le nostre radici che affondano nella cultura classica e nella tradizione cristiana, Vito Mancuso accompagna i lettori in un viaggio lungo il sentiero delle quattro virtù cardinali, e offre una nuova prospettiva di senso per le nostre vite in balìa dei tumultuosi venti dell’esistenza: «Perché solo colui che non cerca più di vincere e di prevalere, ma recupera il  senso profondo dell’essere forte, saggio e temperante, può infine essere giusto, e fiorire in armonia con il mondo».

Sabato 8 agosto, alle ore 20.30, dialogo tra il giornalista e scrittore Enrico Camanni, autore del volume Il grande libro del ghiaccio, e Michele Freppaz, professore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino (ingresso 5 euro, incluso biglietto per la visita alla mostra Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica).

enrico_camanni

Il grande libro del ghiaccio si dipana tra la lotta millenaria dell’uomo con il gelo e il radicale rovesciamento dei valori tra Settecento e Novecento, con la scoperta romantica dei ghiacciai, la neve degli sciatori e l’invenzione del ghiaccio artificiale, cioè la sua produzione a scopo alimentare, industriale e medico. Fino alla crisi attuale, in cui l’uomo prende coscienza della propria responsabilità di fronte al riscaldamento climatico e alla fusione dei ghiacci. E sono aperte le prenotazioni anche per il terzo appuntamento del mese di agosto con Forte di Bard Incontri che vedrà protagonista giovedì 20, Enrico Bucci, professore aggiunto in Biologia dei sistemi complessi e direttore del programma dedicato alla Temple University di Philadelphia. Bucci presenterà in dialogo con Gerardo D’Amico, il volume Cattivi scienziati, la pandemia della malascienza (ingresso 5 euro, incluso biglietto per la visita alla mostra PhotoAnsa 2019).

PRENOTAZIONI
Per partecipare alle conferenze è obbligatorio prenotare inviando una mail a prenotazioni@fortedibard.it o chiamando il n. 0125 833811.

La rassegna ospita domenica 9 agosto, alle ore 21.30, nella Piazza d’Armi, il concerto della Modus Orchestra, che proporrà brani tratti
dall’opera Carmen di Georges Bizet nel celeberrimo arrangiamento per soli archi e percussioni di Rodion Shchedrin. Nel corso della serata verrà anche eseguito il Bolero di Ravel, nella trascrizione per archi e percussioni scritta per questa occasione dal Maestro Fulvio Creux.
L’organico orchestrale è composto da una trentina di musicisti ma l’ensemble che suonerà a Bard è stato creato appositamente per la serata e proporrà un progetto originale per Estate al Forte. La direzione è affidata al Maestro Fabio Porté.

PREVENDITE E PRENOTAZIONI
I biglietti sono in vendita sul portale Midaticket, sul sito del Forte e presso la Biglietteria del Forte di Bard al costo di 10,00 euro (tariffa unica).
Per info T. + 39 0125 833811

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button