EventiEventi dintorni Valsesia

Forte di Bard: eventi del 16 e 20 agosto 2020

Continua l’Estate al Forte 2020, con incontri e spettacoli: domenica 16 agosto spazio ad acrobazie, danza e poesie nello show Toren dei Sonics e giovedì 20 agosto il biologo Enrico Bucci presenterà in dialogo con Gerardo D’Amico, il volume Cattivi scienziati, la pandemia della malascienza.

Domenica 16 agosto, alle ore 21.30, sul palco della Piazza d’Armi del Forte di Bard:

colore, poesia, forza fisica, danza e acrobazie si fonderanno nello spettacolo Toren proposto dalla compagnia Sonics, tra i primi rappresentanti italiani nel mondo del Teatro acrobatico aereo.

Presentato in anteprima mondiale al Fringe Festival di Edimburgo, Toren è un vero e proprio inno al colore, simbolo di felicità, passione e speranza. In questo spettacolo i Sonics mettono da parte la drammaturgia, per concentrarsi sulla sperimentazione visiva, sull’immaginazione e su un proiettarsi in una nuova dimensione, con uno sforzo dei performers per superare i propri limiti e trovare nuove soluzioni artistiche.
Toren è innovativo, ma non tradisce le origini della compagnia e l’indole da sempre applaudita e capace di suscitare grande sorpresa. Lo spettacolo suggerisce una riflessione: tutta la magia e l’emozione che il colore è in grado di creare si perdono man mano che l’essere umano diventa adulto. Nel primo quadro dello spettacolo, tutto giocato sui colori del bianco e del nero, si materializza l’idea di una vita intrappolata nella routine, oramai incapace di cogliere le mille e variopinte sfumature della realtà. Basterà capovolgere il proprio punto di vista e subito si scivolerà in un mondo di colore e stupore!
Toren è uno show visivo ricco di sfumature, nato con l’intento di far riaffiorare le nostre emozioni, le esperienze e le avventure del nostro vissuto, ricordi sempre imprevedibili e mutevoli, come mutevole è la scenografia ad elastici presente in scena, che ad ogni quadro cambia composizione, forma e colore, consegnandoci immagini sempre diverse.

LA COMPAGNIA:

L’avventura Sonics nasce nel 2001, da un’idea di Alessandro Pietrolini e Ileana Prudente, tuttora, rispettivamente, performer, autore degli spettacoli e direttore artistico della compagnia (Alessandro) e performer, costumista e coreografa (Ileana), il progetto diventa realtà con l’arrivo del Manager Fanzia Verlicchi nel 2003 che trasforma il sogno in realtà.
Nel 2010 la compagnia decide di intraprendere la sua prima tournée teatrale e da allora i Sonics hanno calcato i palchi di centinaia di Teatri, festival e grandi eventi in tutto il mondo.
Hanno preso parte a importantissimi eventi mediatici come la Cerimonia di Chiusura dei Giochi Olimpici di Torino 2006 e la Cerimonia di Inaugurazione dello Stadio Olimpico di Kiev per gli Europei di Calcio del 2012 e la Cerimonia di Apertura di Pitti Uomo a Firenze a Giugno
2017. La compagnia è formata da uno staff di ginnasti, ballerini e atleti molto preparati che tutti i giorni si allenano duramente e insieme creano coreografie acrobatiche e nuove evoluzioni aeree su speciali e originali macchine sceniche di loro invenzione.

PREVENDITE
Biglietti in vendita al costo di 10 euro (tariffa unica) sui portali midaticket.it, fortedibard.it e alla Biglietteria del Forte di Bard.
Per informazioni chiamare il n. 0125 833811.
L’evento è organizzato in applicazione al protocollo di prevenzione Covid-19 stabilito dalle autorità competenti.

Terzo appuntamento del mese con la rassegna culturale Forte di Bard Incontri giovedì 20 agosto, alle ore 20.30.

Al Forte, Enrico Bucci, professore aggiunto in Biologia dei sistemi complessi e direttore del programma dedicato alla Temple University di Philadelphia, presenterà in dialogo con Gerardo D’Amico, il volume Cattivi scienziati, la pandemia della malascienza (ingresso 5 euro, incluso biglietto per la visita alla mostra PhotoAnsa 2019 che per l’occasione sarà aperta sino alle 20.30).

Nel volume l’autore richiama alla responsabilità sociale la comunità scientifica e alla tolleranza zero verso chiunque manipoli i fatti sperimentali per ottenere benefici personali.
Secondo Bucci «il virus del Covid-19 ha creato anche un’epidemia di cattiva scienza. La comunità scientifica deve usare un linguaggio che non si presti a facili fraintendimenti, distinguendo fra opinioni e dati a supporto di quelle opinioni».
Enrico Bucci è adjunct professor in Biologia dei sistemi complessi e direttore del programma dedicato presso lo Sbarro Institute for Cancer Reasearch and Molecular Medicine alla Temple University di Philadelphia. Dal 2017, lavora come consulente per la Commissione per l’Etica
della Ricerca e la Bioetica del Cnr. Nel 2020 è stato nominato membro del panel della Inter Academy Partnership dedicato al contrasto dell’editoria predatoria. Ha lavorato all’analisi di singoli casi di alto profilo di presunta frode scientifica e gli esiti di questo suo lavoro sono stati ripresi dai più autorevoli istituti e riviste del settore. Ha una rubrica sul Foglio.

Evento in collaborazione con la Libreria Mondadori di Ivrea.

PRENOTAZIONI
Per partecipare alla conferenza è obbligatorio prenotare inviando una mail a prenotazioni@fortedibard.it o chiamando il n. 0125 833811.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button