Cusio-VerganteEventiEventi dintorni ValsesiaNovarese

Gattico/Veruno dal 2 al 4 Settembre: torna 2DAYSPROG+1 Festival

Il primo week-end di settembre si sta avvicinando e questo per gli amanti della musica può voler dire solo una cosa: torna il 2DAYS PROG + 1 Festival!

Dopo l’edizione speciale dell’anno scorso che – per evitare complicazioni legate all’emergenza sanitaria – ha visto esibirsi solo gruppi italiani, si torna ai fasti dei vecchi tempi: il Festival presenta un cartellone interamente internazionale!

Nel campo sportivo di Revislate risuoneranno note britanniche, francesi, turche, polacche, tedesche, svedesi…

Un’occasione preziosa per ascoltare musica da tutto il mondo!

Come da tradizione, le tre serate del Festival saranno animate da quattro band ciascuna, per un totale di dodici nomi.

Venerdì 2 settembre si parte con i RETROSPECTIVE, band polacca dallo stile caratteristico, che spazia dal prog rock all’heavy metal. Seguono i THE FIERCE AND THE DEAD, un nome che ha saputo farsi strada nel panorama psichedelico britannico degli ultimi anni. Infine, concludono la serata due nomi storici e irrinunciabili per chi ama il prog: gli ATOMIC ROOSTER e gli HAWKWIND! I primi tornano a esibirsi dal vivo dopo la scomparsa di Vincent Crane, rispolverando un repertorio che ha lasciato un segno nel prog degli anni ‘70, mentre i secondi hanno avuto un’influenza tale da aver spinto Lemmy Kilmister a fondare i Motörhead (il talento di Lemmy è maturato proprio tra le fila degli Hawkwind) e da aver ispirato lo stile dei Sex Pistols, i quali infatti hanno realizzato una cover della loro Silver Machine.

Hanno fatto la storia anche gli headliner di sabato 3 settembre. A chiudere la seconda serata saranno i mitici GONG, che hanno scelto il Festival di Veruno come data di apertura di un tour destinato a far parlare di sé. Prima di loro, altri tre nomi d’eccezione: i MAGENTA (band gallese in cui è facile trovare tracce di Yes, Genesis e persino Mike Oldfield), gli ASIA MINOR (gruppo franco-turco specializzato in brani propizi al sogno e al viaggio spirituale) e i GODSTICKS (altra band gallese descritta come “uno dei gruppi rock più idiosincratici del Regno Unito”).

Infine, il Festival si concluderà in grande stile. Domenica 4 settembre aprono le danze i SEVEN STEPS TO THE GREEN DOOR, vincitori del primo premio in ben due categorie del “German Rock and Pop Awards (2006)”, e KRISTOFFER GILDENLÖW, collaboratore di grandi nomi come Neal Morse nonché ex bassista dei Pain of Salvation, band progressive metal fondata dal fratello Daniel. A chiuderle invece sarà la musica rock-folk-funk-jazz-blues degli eclettici SOLSTICE e, per il gran finale, lo storico krautrock dei TANGERINE DREAM.

Ultimo ma non ultimo appuntamento: ogni giorno, circa un paio d’ore prima dell’inizio dei concerti, presso l’Auditorium Forum19 di Veruno sarà possibile partecipare al Meet&Greet: un’occasione non solo per incontrare i nomi del Festival, ma anche per ascoltare altri artisti, come THE SONIC BREWERY (2 settembre), AQUAEL e FRANK CARDUCCI & MARY REYNAUD (3 settembre) e PSICOSUONO (4 settembre).

Vi aspettano tre serate di altissimo livello musicale. Non mancate!

N.B. Tutti i concerti si svolgeranno all’aperto ed è necessario l’acquisto di un biglietto della cifra simbolica di 2 euro a serata (o abbonamento di 5 euro per tutte e tre le serate) tramite circuito Ciaotickets, ai fini della prenotazione del posto a sedere. Si potrà inoltre usufruire del servizio di
ristorazione all’interno dell’area.

SFOGLIA QUI L’OPUSCOLO DEL FESTIVAL

Segui 2DAYSPROG+ Festival su FB

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button