Bassa ValsesiaEventiGattinaraValsesia

Gattinara: l’Avv. Olmo dona una “Stanza degli abbracci”

L’Avv. Carlo Olmo ha donato al Comune di Gattinara “la stanza degli abbracci”, una struttura gonfiabile con all’interno separatori trasparenti, in plastica, dotati di apposite maniche e guanti che permettono di vedere, toccare, accarezzare genitori, nonni, parenti e ospiti della strutture residenziali per anziani.

Un grande gesto di solidarietà e, soprattutto, di umanità verso le persone che più di tutti sono state e sono esposte alle conseguenze del Covid come le persone anziane che proprio a causa dell’emergenza pandemica, non possono ricevere le visite di parenti e amici per salvaguardare la loro salute.

Per alleviare la sofferenza delle persone anziane che vivono nelle strutture socio assistenziali e che da molti mesi non possono incontrare da vicino i propri familiari è stata donata alla Città di Gattinara una stanza degli abbracci che sarà utilizzata dalle strutture socioassistenziali per anziani presenti sul territorio cittadino.

«La stanza degli abbracci rappresenta un’innovazione semplice quanto importantissima
commenta il Sindaco Daniele Baglione che rende possibile la relazione affettiva tra gli
ospiti delle case di riposo e i loro familiari pur garantendo tutte le norme di sicurezza
legate al Covid. Grazie di cuore all’amico Carlo Olmo per il bellissimo regalo fatto alle Case di Riposo della nostra Comunità. Un abbraccio sembra banale ma in questi momenti è qualcosa di
meraviglioso da poter fare. Da oggi i nostri anziani potranno finalmente riabbracciare i loro cari in totale sicurezza. Un grande dono per questo Natale così particolare».

Guarda tutto
Gadget firmati Eventi Valsesia

Lascia il tuo commento

Back to top button