Bassa ValsesiaEventiGattinara

Gattinara: presentazione libro “Non sarà mai un addio.. Ciao Miky”

Mercoledì 15 gennaio, alle ore 21,00, nella sala conferenze di Villa Paolotti di Gattinara sarà presentato il libro “Non sarà mai un addio – ciao Miky!”, un libro dedicato dalla famiglia a Michela Turigliatto, la giovane figlia morta suicida.

Una serata toccante e profonda, un momento carico di emozioni, di parole capaci di rinfrancare il cuore e l’anima, ma anche di attimi di dolore e lacrime. Perché la storia di Michela Turigliatto, della sua tragica dipartita e della straordinaria reazione della sua famiglia non può lasciare indifferenti.
Ancora una volta mamma Piera con papà Mauro e Fabrizio, con coraggio, affronteranno un tema scomodo, doloroso e triste, a volte addirittura taciuto come il suicidio.

I genitori racconteranno della vicenda di Michela, sullo sfondo di una famiglia come tante, perché la scelta della loro figlia di porre fine alla propria vita è stata da loro accettata, dopo un lungo e difficile processo di trasformazione, ma mai condivisa.

Da qui il desiderio di elaborare un libro, dove i genitori sentono in maniera forte il bisogno di scriverle per raccontare ciò che ora provano dopo questa separazione così tragica e la ricerca costante di sconfiggere quei sensi di colpa e rabbia che restano dentro di loro, cercando però di accettare e sorridere, per quanto possibile, al domani che verrà.

Una via da percorrere uniti, ora più che mai, per condividere quei messaggi, che a loro convinzione Miky vuole che trasmettano, usandoli come strumenti di amore e comprensione, cercando di abbattere quei muri di vergogna e scarsa informazione che nel suo caso la malattia della depressione ha portato miche via con sé.

I genitori di Miky parleranno serenamente di equilibri familiari e prevenzione, cercando di portare speranza e coraggio tra quelle persone dove il buio è sceso troppo presto. Racconteranno come si affronta la vita giorno per giorno, nonostante un dolore così grande senza aggiungere dolore al dolore, ma semplicemente cercando di dare ancora un senso
all’esistenza perché la vita e speranza e sempre ricomincia.

«Ho accolto subito con grande favore la proposta di Monica Delmastro – spiega il Sindaco Daniele Baglione – per far conoscere la storia di Miky e la forza dei genitori e del loro amore assoluto che nemmeno il distacco ha potuto far venire meno. L’atto di togliersi la vita si riverbera in maniera estesa e profonda all’interno della famiglia, della cerchia di amici e anche il tessuto sociale della comunità subisce una ferita ed è costretto a confrontarsi con un pesante interrogativo. Quella morte genera uno strappo che produce conseguenze importanti da comprendere per un’autentica e inclusiva cultura della prevenzione e dell’aiuto. In questo libro i genitori di
Michela vogliono non solo raccontare la triste e drammatica vicenda che li ha colpiti, ma anche fornire importanti spunti di riflessione per affrontare e prevenire questi gesti estremi».

Nel corso della serata interverranno: Suor Candida – Guida del Cammino MPA (Meditazione Profonda e Autoconoscenza), rappresentanti dell’Associazione StayAleeve Onlus (promotrice di attività di informazione e sensibilizzazione sul tema del suicidio giovanile e Ilaria Buffo e Margherita Presilia con momenti musicali.

locandina presentazione libro
Tags

Commenta

Back to top button
Close