Bassa ValsesiaEventiGattinara

Gattinara, sabato 26 Novembre: inaugurazione di una nuova “Panchina rossa” contro la violenza sulle donne

Il Comune di Gattinara aderisce convintamente alla “Giornata Contro la Violenza sulle Donne” e alle iniziative che negli anni sono state promosse in Città.

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne (25 Novembre), quest’anno, con il Comitato Locale della Croce Rossa e il Consorzio Socio Assistenziale C.A.S.A per far crescere la cultura del rispetto si é condiviso il progetto di realizzare e posare una nuova panchina rossa, che sarà inaugurata sabato 26 novembre alle ore 14.30 presso il Parco delle Rimembranze.

Il tema, purtroppo, è di forte attualità e quasi quotidianamente vi sono notizie di reati contro le donne che avvengono soprattutto in ambito familiare e domestico.

Le varie forme di violenza sulle donne sono purtroppo una realtà preoccupante che sta assumendo connotazioni sempre più significative e che quasi mai vengono denunciate per cultura, per paura, per sottovalutazione.

Per questo il Comune di Gattinara oltre ad illuminare la facciata del palazzo di Città di rosso ha aderito a questa iniziativa per sensibilizzare le persone su questa tema

Una “panchina rossa” voluta dal Comitato Locale della Croce Rossa di Gattinara nel cuore di uno dei parchi più frequentati di Gattinara per ribadire con forza il no alla violenza sulle donne ed esprimere un messaggio a favore delle pari opportunità: un tema che riguarda i grandi centri come le piccole comunità. È il significato dell’installazione che sarà inaugurata sabato 26 novembre presso il Parco delle Rimembranze. Nell’occasione interverrà la Dott.ssa Alice Toselli Responsabile del Centro Antiviolenza e il Gruppo Giovanile Volontario del Teatro di Belgirate che ha organizzato un piccolo momento teatrale.

«La nuova installazione spiega il Sindaco di Gattinara Maria Vittoria Casazza – si aggiunge a quella già installata di fronte al Comune, così da rappresentare simbolicamente lo spazio occupato dalle donne vittime di violenza è “un segnale importante del contributo degli enti e delle Istituzioni locali come il Consorzio C.A.S.A.  e la Croce Rossa per la sensibilizzazione sul tema. Nonché per evidenziare l’impegno di tutto il territorio, con le sue istituzioni, le forze dell’ordine, i servizi e le associazioni sul, che dedica al contrasto e alla prevenzione della violenza verso le donne».

«Come ho avuto modo di dire in più occasioni l’unione delle istituzioni e della società civile – dichiara il Vicesindaco Daniele Baglione – rende la comunità più forte nel contrasto a una piaga sociale terribile come questo tipo di violenza. La sensibilizzazione è importante, ma è ancora più importante portare avanti iniziative concrete su un problema su cui occorre sempre tenere alta l’attenzione».

Guarda tutto

Guarda altre notizie

Lascia il tuo commento

Back to top button