EventiGrignascoMedia ValsesiaMercatini

Grignasco 15 e 16 Ottobre: Art&Food arte-musica-cibo

Art&Food l’evento voluto per valorizzare e scoprire il centro storico e le bellezze artistiche di Grignasco organizzato da Comune, Pro Loco e Parrocchia quest’anno raddoppia!

Infatti alcuni appuntamenti interesseranno già il pomeriggio/sera di Sabato 15 per poi avere il tradizionale evento Domenica 16 Ottobre.

“Siamo convinti che Art&Food sia un evento molto importante per Grignasco, afferma il Sindaco Bui. Il nostro è un piccolo borgo, ma tutti noi vogliamo che sia un posto bello in cui vivere. L’unità di misura della qualità della vita per noi è il quotidiano: una dimensione da condividere, come una vera comunità. Da qui l’dea di Art&Food perché il cibo è anche cultura e la cultura è cibo per l’anima, soprattutto quando la proposta è artisticamente rilevante. La scelta delle iniziative è stata molto attenta alla qualità ed alla varietà dell’offerta – continua il Sindaco – affinché ciascuno possa esplorare la dimensione a sé più affine. È il nostro modo per ritrovarci, dopo anni difficili e in tempi sicuramente incerti, tutti insieme, a ricordare che arte, cultura e cibo sono beni comuni indispensabili e che condividerli  è una forma di resilienza ed un modo per costruire un futuro migliore”.

Il primo appuntamento di Sabato, rivolto ai ragazzi, alle ore 16:00 presso la nostra Biblioteca comunale, Palazzo delle scuole, lo scrittore Manlio Castagna presenterà il suo libro “116 Film da vedere prima dei 16 anni”.
Subito dopo ci sposteremo alla Chiesa Santa Maria delle Grazie (anche conosciuta come chiesa vecchia) dove alle ore 17:30 verrà inaugurata una mostra Pittorica e Fotografica dal titolo “Scatti e Pennelli” dell’artista Elisa Cortis con Fanny Vigna; ad arricchire e rendere speciale questa inaugurazione un Trio d’archi composto dai musici Maurizio Bonetti, Francesca Guala e Giulia Francia che eseguiranno alcuni brani per introdurci alla bellissima mostra, che sarà visitabile anche tutta la giornata di Domenica.

Per chiudere il Sabato alle ore 21:00 presso il Teatro SOMS la compagnia teatrale “Il Veliero” presenterà una divertente commedia musicale, adatta anche ad un pubblico giovanile, dal titolo “Il viaggio di Dante”.

Domenica si tornerà all’evento abituale di Art&Food che coinvolge come sempre il nostro centro storico partendo da Via Italia, Piazza Viotti, Via C. Perazzi per terminare nella Piazzetta Pinet Turlo; lungo questo percorso sarà possibile visitare la Chiesa Parrocchiale, la chiesetta panoramica di San Graziano, con la sua mostra permanente dei presepi, e la storica Chiesa Santa Maria delle Grazie (anche conosciuta come chiesa vecchia) con la mostra “Scatti e Pennelli”.

Dalle ore 10:00 e per tutto il giorno le vie e le piazze saranno interessate da vari artisti locali con i loro quadri e da un mercatino di produttori, quest’anno possiamo vantare di avere molte aziende agricole di vario genere che presenteranno i loro prodotti, mentre in piazza Viotti i più piccoli troveranno i giochi gonfiabili e l’associazione “Castello Magico” per giochi, attività e laboratori creativi.

Alle ore 11:00 darà l’inizio ufficiale della kermesse la scrittrice e pittrice torinese Ave Appiano che presenterà “Bello da Mangiare – Seduzioni estetiche del cibo nell’arte” con laboratori di “Mise en scéne” oltre ad esercitazioni di “Food Fotography” e “Table décor” con Chiara e Cecilia Caprettini; tutto questo nel largo di Via C. Perazzzi (inizio strada per San Graziano) e a fare da cornice, non potevamo legare meglio il cibo con l’arte, le splendide sculture del nostro Dino Damiani.

Alle ore 11:30 invece nella sala consiliare in piazza Cacciami Aldo Lanfranchini e Paolo Sitzia presenteranno il dipinto “Amedeo VIII di Savoia a Ripaglia (1817), una perla Valsesiana riscoperta, opera di uno dei maggiori pittori della nostra valle e carico di storia.

Gli appuntamenti proseguiranno al pomeriggio: alle 16:00 sulla Terrazza a fianco della nostra Chiesa Parrocchiale (lato via C.Perazzi) il collaudato e bellissimo concerto dell’Orchestra Ex Novo Ensemble diretto da Chiara Pavan.

In ultimo alle 16:30 nella Piazzetta Pinet Turlo “Emozioni, musica e parole”: Alessandro Barbaglia, vincitore del premio strega 2021 leggerà alcuni dei suoi testi affiancato dal repertorio del “So’ What Trio” dove Sonia Bellomi (piano e voce), Davide Buratti (contrabbasso) e Alessandro Brustia (batteria) ci porteranno nel mondo del jazz.

Per la parte, invece, più legata al cibo i 2 cortili del Vecchio Municipio, come lo scorso anno, si trasformeranno in “AREA FOOD” dove oltre alla possibilità di pranzare, anche nel caso di brutto tempo, presso l’associazione Pescatori oppure in balconata dal Gruppo Alpini, sarà possibile trovare per tutto il giorno altre prelibatezze presso stand gastronomici.

Tra questi stand dell’AREA FOOD, dove quest’anno sono presenti diverse specialità oltre alla distribuzione dei tradizionali pesciolini fritti, non poteva mancare una parte musicale per movimentare il pomeriggio: dalle 15:00 andremo a riscoprire il Rock and Roll con “The Rock a Boom” Band.

Arte rappresentata da nomi importanti, tanta bella musica di vario genere, aziende agricole con i loro prodotti, buon cibo, giochi, associazioni, commercianti….Tutto questo è ART&FOOD!!!

In caso di pioggia tutti gli appuntamenti verranno trasferiti al coperto e verranno rispettati.


APPROFONDIMENTI:

SABATO 15 OTTOBRE 2022
ORE 16:00 – LUCA PLATINI – “IL BENEFATTORE DI EMOZIONI”

Luca Platini, piemontese doc animato è animato da un grande amore per la sua terra, che contribuisce a promuovere anche attraverso l’organizzazione di eventi e la valorizzazione della gastronomia, della tradizione e della cultura locale. Nel suo ultimo romanzo, “Il Benefattore di Emozioni”, ambientato nel piccolo comune andaluso di Tarifa (il più meridionale dell’Europa continentale e amato forse solo dai surfisti), traccia un profilo inedito dei Piemontesi, sfatando la convinzione che li vuole chiusi, introversi, poco ospitali e “bugia nen”. Molti sono i personaggi di Platini: una coppia di ladruncoli, un imprenditore cui è stato rapito l’unico erede, un investigatore, un oste, un pittore, due sposini, una vedova, un commissario, quattro universitari…. Tante vite normali dentro una grande storia, piccole strade destinate a incrociarsi. Nelle “notti magiche” dei Mondiali di calcio di Italia ’90, un piccolo centro all’estremo sud della Spagna diventa il teatro di un bestiario di vite sospese, che si intersecano pagina dopo pagina. Nel frattempo giornali, radio e televisioni si interrogano su un crescendo di azioni eclatanti che avvengono in tutta Europa, rivendicate da un gruppo che si firma “Il Benefattore di Emozioni”. Una follia oscura che sembra lontana anni luce. Ma le distanze si possono azzere in un lampo…

https://www.ilfont.it/libri/luca-platini-viaggio-ai-confini-del-mondo-97259

https://www.ibs.it/benefattore-di-emozioni-libro-luca-platini/e/978883198734 9?queryId=905a2c063d3b7c4d5585add28a1ac218

ORE 17:30 – MOSTRA PITTORICA E DI FOTOGRAFIA DI ELISA CORTIS E FANNY VIGNA “SCATTI E PENNELLI”

La mostra pone a confronto forme d’arte diverse eppure complementari. Elena Cortis è una nota artista grignaschese, sensibile alle esigenze della
propria comunità, che ha contribuito ad avvicinare le nuove generazioni
all’arte, realizzando i murales che adorna, con un tocco di colore, i
giardini comunali; Fanny Vigna ritrae con poetica delicatezza dettagli di
una natura incontaminata. Il momento dell’inaugurazione verrà sottolineata dalla musica del Trio d’Archi Maurizio Bonetti, Giulia Francia e Francesca Guala che eseguirà brani di Pachelbel, Merula, Bach, Albinoni, Handel ed altri compositori.

ORE 21:00 COMPAGNIA TEATRALE “IL VELIERO” – COMMEDIA MUSICALE “IL VIAGGIO DI DANTE”

La borgosesiana compagnia teatrale “Il Veliero” torna a calcare le scene con la commedia musicale “Il Viaggio di Dante”, ispirata all’opera del sommo poeta. L’entrata sarà ad offerta libera.

https://www.facebook.com/teatroilveliero/

DOMENICA 16 OTTOBRE 2022

DALLE ORE 14:30 – CACCIA AL TESORO PER BAMBINI A CURA DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI GRIGNASCO E DELL’ASSOCIAZIONE IL CASTELLO MAGICO

Nell’ambito del mercatino Arti e Sapori, dalla collaborazione fra
l’Associazione di Promozione Sportiva Il Castello Magico e la Biblioteca è
nata l’idea di realizzare una caccia al tesoro cittadina, dedicata ai più
piccoli, dove il libro (e la sua scoperta) sarà il vero tesoro da trovare e
da amar per il resto della vita.

La Biblioteca parteciperà all’evento con le sue collezioni di libri di
cucina e di arte, in tema con la giornata. Il Castello Magico, presso il
proprio stand, realizzerà letture animate e laboratori.

Un sodalizio destinato a non finire.

ORE 11:00 AVE APPIANO “ESTETICHE DEL CIBO NELL’ARTE” & LABORATORI DI “MISE EN SCÈNE”, “FOOD FOTOGRAPHY” E “TABLE DECOR”

La nota scrittrice, pittrice, collaboratrice di “Argomenti critici” e
esperta di iconologia nell’arte medievale, Ave Appiano presenterà, in tema con la giornata, “Estetiche del cibo nell’arte”. L’appuntamento sarà
arricchito dai laboratori di “Mise en scène”, dalle esercitazioni di “Food
Fotography” ed dalla “Table decor” di Chiara e Cecilia Caprettini, perché il cibo ormai è un’esperienza sensoriale complessa e fruibili da tutti i sensi: un’esperienza che può essere definita a pieno titolo artistica.

ORE 11:30 – PRESENTAZIONE DEL DIPINTO “AMEDEO VIII DI SAVOIA A RIPAGLIA”

Aldo Lanfranchini e Paolo Sitzia illustreranno l’opera di Francesco Rayneri di Rossa raffigurante Amedeo VIII in abiti monastici, mentre accoglie il cardinale  di Arles, Luis Aleman, Presidente del Concilio di Basilea, che gli notifica l’elezione e lo invita ad accettare la tiara papale sorretta dal Cardinal Enea Silvio Piccolomini, che diverrà Papa con il nome di Pio II.

Del Rayneri, sino ad oggi, poco si conosceva. Grazie alla attenzione di
Paolo e Giuseppe Sitzia, l’opera, in precedenza custodita dalla signora
Clementina Ferrari, è giunta a far parte della Galleria Sabauda che ne ha
curato il  restauro.

Aldo Lanfranchini è uno studioso grignaschese, autore di volumi dedicati
alla storia della Valsesia, amante della storia sabauda ed appassionato a
questo artista e del contesto storico in cui il dipinto si colloca.

Paolo Sitzia è un architetto e noto studioso della storia di Grignasco e
autore di numerosi saggi e  pubblicazioni.

ORE 16:00. CONCERTO ORCHESTRA EX NOVO ENSEMBLE

La formazione, inizialmente composta da una decina di musicisti, vanta ora un organico attivo di circa quaranta elementi suddivisi tra legni, ottoni, archi, percussioni, arpa e pianoforte. L’Orchestra è impegnata con grande vivacità e duttilità nel proprio progetto artistico di diffusione della cultura musicale sia nelle sale da concerto sia facendo risuonare con la propria musica luoghi inattesi, favorendo così l’incontro fra la grande musica e le nuove platee.
Il repertorio proposto, adatto ad ogni tipo di evento, è costituito da
trascrizioni e arrangiamenti di famose pagine orchestrali di autori come
Rossini, Tchaikovskij, Bizet, Mozart, Verdi e altri. I componenti dell’Orchestra si riuniscono costantemente in prova, unendo così allo studio della musica un sentimento di amicizia e collaborazione.

https://orchestraexnovo.com/orchestra/home.php

ORE 16:30 – EMOZIONI – MUSICA E PAROLE: ALESSANDRO BARBAGLIA E SO’ WHAT TRIO

Lo scrittore Alessandro Barbaglia, premio strega ragazzi 2021, si alternerà in un reading ai musicisti del trio Jazz “So’ What Trio”.

Alessandro Barbaglia è nato nel 1980 e vive a Novara. Per Mondadori ha
pubblicato La Locanda dell’Ultima Solitudine, finalista al premio
Bancarella, L’Atlante dell’Invisibile, Nella balena, e Scacco matto tra le
stelle, con cui ha vinto il premio Strega Ragazzi 2021.
Ha inoltre curato l’antologia di poesia Che cos’è mai un bacio? I baci più
belli nella poesia e nell’arte (Interlinea, 2019) e, per il canale podcast
pocketstories.it, racconta “Storie vere al 97%” da cui è stata tratta una
raccolta di racconti. Ha collaborato con Arturo Brachetti alla scrittura del
podcast “Et Voila”.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button