Eventi

Importanti novità per il Soroptimist Club Valsesia

Il Soroptimist Club di Valsesia, si è riunito il 14 settembre per discutere di cose molto importanti, quali l’organizzazione, ormai già in fase molto avanzata, del Trentennale di Fondazione del Club, che sarà festeggiato in modo solenne il 25 e 26 settembre, prima a Borgosesia e poi a Varallo, il cui programma sarà presto reso noto.

La Presidente, Rosanna Prosino Salvoldi, ha relazionato alle socie sul suo recente soggiorno a Palermo, dove è stato festeggiato il primo centenario del Soroptimist Club International: “E’ stata un’esperienza unica: in una mostra sono state raccontate le principali attività portate avanti dai Club e il nostro progetto sulle api e come importanti indicatori biologici da salvaguardare è stato molto apprezzato, così come siamo presenti nel libro che racconta il centenario del Soroptimist, scritto da Anna Maria Isastia: Una rete di donne nel mondo, che utilizza questa bellissima metafora per raccontare vicinanza e solidarietà e che abbiamo voluto donare alla Biblioteca Civica di Varallo, attraverso la sua Direttrice, Piera Mazzone”.

Il Soroptimist Club di Valsesia è un Club attivo e che si rinnova come ha dimostrato l’ingresso delle due nuove socie.

Ha avuto come madrine Giulia Scalvini e Donatella Mossello, Rizzio Angela Perrone Regis, giovane donna solare, che svolge con grande signorilità e professionalità l’attività di albergatrice al Sacro Monte, nipote dell’indimenticabile Stefania Stefani Perrone, socia fondatrice del Club. Quando la Presidente ha ricordato che nel Club si entra per servire e
non per servirsene, Angela ha subito confermato la sua attitudine al servizio. La seconda nuova socia, Charikleia Anagnostopoulou,, è greca di nascita, psicologa di formazione, ma svolge la professione di immobiliarista, occupandosi dei clienti esteri in una nota agenzia della zona. Ha avuto come Madrine: Brunella Galloppini De Pace e Marinella Mazzone che è intervenuta in remoto, formulando i suoi migliori auguri. Harà, come familiarmente è conosciuta, si occuperà delle comunicazioni sui social.

Ospiti della serata erano Giulia Mina e Margherita Petralia, mentre Elisa Barbaglia non ha potuto essere presente per impegni. Giulia e Margherita, che lavorano una presso la redazione del Corriere Valsesiano e la seconda presso una nota Azienda locale, dove si occupa di risorse umane, hanno partecipato al Corso di Formazione: “Leadership e Genere” per una leadership responsabile ed inclusiva, che si è tenuto presso la Scuola di Direzione Aziendale (SDA) dell’Università Bocconi di Milano. Per Giulia l’esperienza è stata in remoto, causa Covid, ma non per questo meno coinvolgente ed interessante, mentre Margherita ha condiviso le impressioni positive, gli spunti di riflessione per una interazione responsabile ed evidenziato la preparazione delle docenti, che hanno creato un’immediata empatìa nel
gruppo.

Dopo il Trentennale le Soroptimiste saranno gradite ospiti in Biblioteca a Varallo per ufficializzare la donazione di una libreria che amplia gli scaffali in cui sono conservate le preziose Enciclopedie dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana, conosciute come Treccani.
Le due socie, Marina Filippa e Laura Cerra, sono in attesa di avere un appuntamento con il Prefetto di Vercelli, concordato dall’Assessore Eleonora Guida del Comune di Borgosesia, per stabilire i modi e i tempi per l’accoglimento di donne afghane in fuga dal paese, che potranno essere ospitate in alcuni locali della Casa Parrocchiale di Aranco.

Prossimamente sarà anche organizzata la cerimonia di consegna della borsa di studio intitolata a Elena Nathan Loro Piana, destinata a ragazze dell’Istituto Alberghiero che proseguano gli studi, rinviata prima a causa della pandemia e poi per impegni di studio della studentessa premiata: Giorgia Pinna.

Guarda tutto
Gadget firmati Eventi Valsesia

Lascia il tuo commento

Back to top button