BorgosesiaBorgosesiaEventiMedia ValsesiaNotizie dal territorio

“LaGalleriAcasa” una nuova forma d’arte condivisa grazie all’architetto e pittrice Sara Salvoldi

“LaGalleriAcasa” Quando l’ARTE entra in casa tua
Dal 21.3 nuove iniziative in campo ARTISTICO

Sara Salvoldi di Borgosesia, diplomata presso il Liceo Artistico Statale di Novara negli anni 80, laureata, opera nel campo dell’architettura inoltre dipinge e fa scultura per passione.

LaGalleriAcasa e SV-ART-LAB, queste le nuove iniziative artistiche di Sara.

Di cosa si tratta e come nascono? Lo abbiamo chiesto direttamente a Sara:
<<L’idea di LaGalleriAcasa nasce dopo Due anni, gli ultimi, di paure, di chiusure e adesso è il momento di non abbandonarsi alla stanchezza. Senza sfidare le malattie, si torni a vivere di positività. Quindi proprio il 21.3 dove comincia la Primavera nasce un nuovo atelier e un nuovo modo di esporre per riavvicinare le persone alle emozioni attraverso la pittura e alla scultura ma non solo>>.

Cosa significa l’acronimo SV-ART-LAB?
<< Per quanto concerne SV-ART-LAB, il mio nuovo “quartier generale”, sono fondamentalmente due le idee, che stanno alla base del progetto artistico: la 1^ SV sta per “versus” o alternativo, quindi con un atteggiamento più aperto al pubblico ma non solo, 2^ intendo più aperto anche verso la collaborazione tra artisti. Quindi oltre ad essere più presente tra i “visitatori” , questa può diventare l’occasione d’incontro tra chi si occupa di creare. Il nuovo laboratorio diventa quindi un luogo “buono” dell’arte, dove ci si sente bene, dove si elaborano idee e concetti che poi saranno portati nelle case dei concittadini che lo desiderano. Il nuovo “quartier generale” si rivolge a chi necessita di cose belle da vedere e di cui parlare. Chi ha avuto l’occasione di vedere le mostre: ANIME SVELATE e NATURALMENTE a Varallo Sesia presso a Biblioteca Farinone e Centa, conosce me ed i miei studi>>.

Come funziona LaGalleriAcasa?
<<E’ un diverso modo di proporre non nel contenuto ma nella forma. Questa volta ci si reca dai visitatori in alternativa a loro che vengono alla mostra. La mostra in formato ” domestico” ha nuovi fruitori che sceglieranno ciò che vogliono da catalogo per i loro eventi in casa, le loro occasioni speciali, per un breve periodo. Sullo stile del prestito libri in una biblioteca. Sarà inoltre possibile ampliare l’offerta, pensando di coinvolgere nelle esposizioni altri artisti di generi musicali o letterari>>.

Chi si occuperà di allestire le mostre?
<<Sarò io personalmente ad allestire la “LaGalleriAcasa”  per chi lo richiede, curando gli inviti o le locandine che sono sempre un modo simpatico per abbellire l’evento pur ristretto che sia, anche per un’occasione nuova come questa, per trascorrere del tempo con i propri cari o amici. Dopodiché il materiale è a disposizione per essere acquistato ma senza vincoli alcuni, rispetto al prestito che è gratuito.
Conclusa la serata o il periodo di prestito, mi occuperò di smantellare la mostra per portarla altrove. Tengo a precisare che per questo tipo di iniziativa non è dovuto nessun compenso>>.

Come si può contattarla per allestire una mostra a casa propria?
<<Telefonandomi al numero 3470436927 oppure inviando una e-mail all’indirizzo sarasalvoldi@sarasalvoldi.it avrete tutte le informazioni>>.

Nella gallery qui sotto, alcune delle tantissime opere di Sara, che saranno messe a disposizione per allestire LaGalleriAcasa vostra.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button