EventiEventi dintorni ValsesiaNovareseVerbano-Ossola

“Lakescapes” teatro diffuso sul Lago Maggiore: spettacoli del 6 e 7 agosto

“Lakescapes” – Teatro diffuso del Lago tre appuntamenti nel fine settimana:  Venerdì 6 I promessi sposi on air a Massino ViscontiSabato 7 Jc – La storia di Jesse Owens a Meina e TOURtheater

Continuano gli appuntamenti di Lakescapes, la rassegna culturale del Lago Maggiore, che nel fine settimana propone tre spettacoli con l’Accademia dei Folli. Si inizia venerdì 6 agosto a Massino Visconti con I promessi sposi on air, rivisitazione in chiave pop della famosa opera di Alessandro Manzoni. Sabato 7 agosto, nel pomeriggio, si svolge la terza giornata di TOURtheater, il percorso teatrale a tappe che coinvolge i comuni di Castelletto Ticino, Dormelletto, Oleggio Castello, Ghevio (Meina), Solcio (Lesa) ognuno dei quali ospita una scena dello spettacolo itinerante. La sera, alle 21.30, l’appuntamento è a Meina con Jc- La storia di Jesse Owens spettacolo che racconta una delle pagine più famose della storia dello sport.

I promessi sposi on air

Venerdì 6 agosto ore 21.30 – Piazza Dei Rioni, Massino Visconti (NO)

Promessi sposi on air

 

Estate 1841, Manzoni, in vacanza sul Lago Maggiore, sta ultimando una nuova riscrittura dei Promessi Sposi. Improvvisamente gli si presentano i personaggi che, insoddisfatti di come vengono rappresentati, pretendono dall’autore un’altra “riscrittura”. I promessi sposi on air è uno spettacolo in cui i personaggi del romanzo prendono vita davanti al loro autore e si confrontano con lui a viso aperto. C’è Agnese, insoddisfatta per le numerose cantonate che Manzoni le attribuisce nel romanzo; c’è Renzo, che si lancia in una personalissima e dissacratoria parafrasi dell’Addio ai monti; la Monaca di Monza, che interroga il maestro su cosa, precisamente, avesse voluto dire quando scrisse “E la sventurata rispose”; Lucia, che sparge attorno a sé le sue micidiali zaffate di noia (ne sa qualcosa l’Innominato); e c’è, infine, anche Don Rodrigo, apparso davanti a Manzoni per esporre la propria versione dei fatti.

Le parole di Umberto Eco, di Alberto Arbasino e di Piero Chiara si mescolano a quelle del romanzo, restituendo al pubblico un’immagine tutt’altro che paludata di questo superclassico.

Lo spettacolo è andato in scena al Teatro Gobetti per la Stagione 2019/2020 del Teatro Stabile di Torino registrando il tutto esaurito ogni sera.

Lakescapes – Teatro diffuso del Lago Maggiore
con Enrico Dusio, Carlo Roncaglia, Gianluca Gambino e con Alice Baccalini al pianoforte
testo: Emiliano Poddi
musiche: Accademia dei Folli
costumi ed elementi scenici: Carola Fenocchio
regia: Carlo Roncaglia

Biglietti
Biglietto unico 5€ prevendite online su oooh.events

Jc – la storia di Jesse Owens

Sabato 7 agosto ore 21.30 – Meina, piazzetta retro comune

Jc - Gianluca Gambino

 

Berlino 1936, l’olimpiade nazista. Uno dei momenti più tragici della storia: eppure, si riesce a trovare spazio anche per grandi imprese sportive. Lo stadio olimpico assiste alla prova di un atleta di colore che corre veloce, velocissimo, anche più veloce della Storia. Ed ecco perché in pochi lo hanno conosciuto.

JC è la storia della corsa di Jesse Owens davanti agli occhi di Hitler, una storia che è simbolo di emancipazione e di autoaffermazione. È il racconto di un atleta e di un uomo formidabile, scappato dallo schiavismo dei campi di cotone, scappato da un’adolescenza di povertà e finito direttamente tra le braccia del Führer.

JC è la storia della pistola che gli hanno dato in mano per uccidere Hitler e della sua decisione; è la storia delle Olimpiadi di Berlino del 1936 e della supremazia della razza e della sua messa in discussione addirittura da parte di Hitler.

Uno spettacolo che parla di sport, di vita, e di Storia, con la s maiuscola: con Carlo Roncaglia al pianoforte e alla voce e l’attore Gianluca Gambino che veste i panni di Luz Longl’atleta tedesco che aiutò Jesse Owens nella gara di salto in lungo a Berlino ’36, e racconta la storia di JC, insinuandosi in un percorso emozionante tra amore, vita, guerra e discriminazione razziale.

Un monologo intenso in prodigioso equilibrio tra epica, dramma, comicità, in un susseguirsi di colpi di scena che lasciano lo spettatore col fiato sospeso.

Lakescapes – Teatro diffuso del Lago Maggiore con Gianluca Gambino e con Carlo Roncaglia voce e pianoforte.
testo Cristiano Ragab
luci e fonica Andrea Cauduro
regia Carlo Roncaglia

Biglietti

In prevendita intero €12 + diritti | ridotto sotto i 10 anni €4 + diritti

Prevendita online su www.oooh.events

In cassa

intero €15 | ridotto sotto i 10 anni € 6

 

TOURtheater 

Sabato 7 agosto – dalle 14.30 alle 18.30  – Castelletto Ticino, Dormelletto, Oleggio Castello, Ghevio (Meina), Solcio (Lesa).

tourtheater_Schiavone

 

Sabato 7 agosto terzo appuntamento con TOURtheaterpercorso teatrale a tappe per scoprire la straordinaria bellezza del territorio del Ticino e del Lago Maggiore attraverso le sue storie e i suoi paesaggi. TOURtheater si articola in cinque scene della durata di circa 10 minuti l’una, ciascuna ospitata in uno dei cinque comuni coinvolti: Castelletto Ticino, Dormelletto, Oleggio Castello, Ghevio (Meina), Solcio (Lesa).

Ogni scena è nata da una ricerca storica e aneddotica che ha portato alla luce tante storie legate al territorio che ospita lo spettacolo. Il Ticino e il Lago Maggiore si sono rivelati degli scrigni che custodiscono gelosamente racconti incredibili, passaggi di illustri personaggi, mestieri ormai scomparsi, tracce di un passato glorioso, piccoli segni che testimoniano che la Grande Storia è passata anche da qui.

  • COPRIMI DI GELSI – VITA DA BACO – Castelletto sopra Ticino – Parco Sibilia
  • THE WONDER HORSE – Dormelletto – Parco Ribot
  • CHE BAMBOLA! LIFE IN PLASTIC (IT’S FANTASTIC) – Oleggio Castello – Centro sociale Don Rolando
  • LA MARCHESA E LO STRUZZO – Ghevio (Meina) – Santa Maria Assunta
  • PIÙ CANDIDO DELLA NEVE – Solcio (Lesa) – Sant’Antonio

Ogni scena viene replicata 5 volte con cadenza oraria, dalle 14.30 alle 18.30. Il percorso è completamente gratuito, ma i posti sono limitati. È possibile vedere tutto lo spettacolo in un giorno, oppure scegliere di assistere alle singole scene in date diverse.

TOURtheater è un progetto sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando VIVA.

TOURtheater. Percorso teatrale a tappe tra il Ticino e il Lago Maggiore. Sabato 7 agosto dalle 14.30 alle 18.30 a Castelletto Ticino, Dormelletto, Oleggio Castello, Ghevio (Meina), Solcio (Lesa)

INGRESSO GRATUITO

con Gianluca Gambino, Enrico Dusio, Giovanna Rossi, Cristina Renda, Dominique Evoli, Zahira Berrezouga, Valter Schiavone.
luci e fonica Andrea Cauduro
dramaturg Emiliano Poddi
regia Carlo Roncaglia

PER TUTTI GLI SPETTACOLI INFO E PRENOTAZIONI:

www.accademiadeifolli.com   prenotazioni@accademiadeifolli.com
tel./whatsapp +39 345 6778879

Guarda tutto
Gadget firmati Eventi Valsesia

Lascia il tuo commento

Back to top button