EventiNotizie dal territorioQuarona

“Loro Piana Interiors” debutta alla Milano Design Week

Loro Piana Interiors debutta alla Milano Design Week presentando i nuovi arredi disegnati da Raphael Navot con un’installazione all’interno del meraviglioso Cortile della Seta in via della Moscova 33. Un paesaggio di morbide dune, dal fascino desertico delle terre di origine del cashmere, nasconde e al tempo stesso rivela gli oggetti.

La conversazione tra Raphael Navot e Loro Piana Interiors ha avuto inizio tre anni fa, basandosi sul comune linguaggio che parla di comfort, atemporalità e contemporaneità, attraverso principi condivisi quali artigianalità, morbidezza, intimità e convivialità, purezza e bellezza. Il primo risultato di questo dialogo è stata la Palm Duet Chaise Longue, presentata nel 2021: un oggetto dalle linee sinuose che celebra il senso del tatto, grazie all’uso del Cashfur di Loro Piana Interiors. La Palm Duet Chaise Longue è anche un’ode all’intimità, disegnata per godere
pienamente dei momenti con sé stessi, ma dotata anche di un ampio bracciolo che può ospitare una seconda persona con cui conversare e condividere gli stessi istanti.

Gli elementi distintivi della Palm Duet Chaise Longue sono presenti anche in queste nuove proposte – divano, méridienne, poltrona, sgabelli, side e coffee table e un pouf abbinato alla Palm Due Chaise Longue: tutti sono caratterizzati dalle stesse linee morbide e sinuose e da uno spirito senza tempo, fortemente contemporaneo.

Ognuno è pensato sia per vivere da solo, grazie alla propria elegante personalità, sia per essere disposto con altri arredi e dare vita ad interazioni giocose e spontanee dedicate alla convivialità e alla conversazione. Fanno tutti parte della stessa famiglia e portano il medesimo nome: “Palm”, come il palmo di una mano che, con le dita chiuse, delicatamente accoglie e protegge.

Secondo la visione di Navot tutti i pezzi, o meglio le “creature” – come spesso le definisce, sottolineandone la componente quasi umana – sono state disegnate con un approccio futuristico, senza cedere a una visione del futuro fredda e ipertecnologica, ma piuttosto guardando al futuro come si faceva in passato, ovvero come il luogo delle possibilità. Questo è il “natural future”, la filosofia con cui Navot disegna e che lo ha guidato anche nella realizzazione di questo progetto.

Tutti gli oggetti “Palm” esprimono il calore dell’artigianalità portata alla sua massima espressione, mentre le linee sinuose si fondono perfettamente con i tessuti scelti per rivestirli, tutti naturali e ottenuti lavorando le fibre più nobili. Le sinuose linee della Collezione “Palm” hanno ispirato l’installazione creata per la Milano Design Week. Ampie
dune rivestite da un morbido tappeto invitano i visitatori a compiere un viaggio immersivo alla scoperta delle creature di Navot, appostate sulla cima come attenti guardiani, o adagiate al riparo nelle “grotte” ricavate sotto le dune stesse, dove gli arredi sono esposti in piccoli gruppi. Ogni creazione può essere osservata da vicino e provata, creando delle naturali interazioni con gli ospiti, invitati ad instaurare un rapporto intimo con gli oggetti “Palm”, come spesso Navot suggerisce.

L’installazione sarà riservata alle visite private il 7 e l’8 giugno, e sarà aperta al pubblico a partire dal 9 giugno, dando la possibilità ai visitatori di godere della meravigliosa visione di insieme del Cortile della Seta.

The Palm Duet Chaise Longue e Ottoman
L’interpretazione contemporanea della Chaise Longue, dotata di un ampio bracciolo che consente di accomodare un secondo ospite, si completa con un pouf leggermente asimmetrico che ne rispecchia perfettamente le forme. È pensato per offrire un supporto alle gambe distese quando si desidera godere del totale relax tra le braccia della
Chaise Longue, ma può accogliere in modo molto naturale anche un secondo ospite, invitato alla conversazione. La sua forma è dinamica e sorprendente: linee più geometriche si combinano con quelle curve in un equilibrio armonico. Chaise Longue e pouf sono proposti in Cashfur, morbidissimo tessuto di cashmere e seta realizzato sutelai per maglieria, e in lino.

The Palm Méridienne
La dormeuse, con il suo bracciolo unico, presenta uno schienale che scompare dolcemente su un lato, dopo avere disegnato una morbida curva. Può essere combinata con una seconda méridienne con il bracciolo posizionato sul lato opposto, oppure con il divano, o semplicemente apprezzata come un pezzo scultoreo. Il rivestimento è in
cashmere, che enfatizza la purezza delle linee, e in lino.

The Palm Sofa
Un grande divano dove le linee sinuose della famiglia “Palm” si ritrovano nella perfetta simmetria dello schienale e nei due braccioli. Qui tutto parla di armonia ed equilibrio, con uno spazio accuratamente studiato tra seduta e pavimento, per enfatizzare la generale percezione di leggerezza ed eleganza. Proposto in tessuto bouclé Bukhara in lino, cotone e lana in colore naturale e in lino.

The Palm Armchair
Funzionale, versatile, perfettamente ergonomica, la Palm Armchair interpreta la curva con un’attitudine avvolgente. Il gesto del palmo della mano, che rimane in posizione orizzontale negli oggetti precedenti, qui si sposta in verticale per abbracciare la soffice seduta e la persona che vi si accomoda. La struttura e lo schienale sono ottenuti da un unico pezzo curvo che dà solidità alla poltrona, mentre la seduta rimane morbidissima e molto confortevole. In alpaca Suri, tessuto bouclé Bukhara e in lino.

The Palm Stools
Con il loro aspetto vagamente antropomorfo, con corpo e testa, i Palm Stools sono i pezzi più giocosi della famiglia. Sono proposti in due misure, e il più piccolo ha la seduta staccabile e reversibile in tessuto con interno in legno, da utilizzare anche come tavolino o vassoio. Sono pensati come oggetti con cui giocare, mescolando diversi materiali
per le strutture e le sedute. Sono presentati in una grande varietà di tessuti, dal cashmere, al lino, al feltro di lana ricamato.

The Sidelong Side Table e Low Overlap Table
Tavolini in legno di noce che ripropongono le stesse linee curve dei pezzi imbottiti. Dinamismo, movimento e asimmetria sono garantiti dal disegno, dall’appoggio su tre sole gambe del side table e dalla sovrapposizione di due piani per quanto riguarda il coffee table. La particolare levigatura del legno restituisce una sensazione tattile molto
piacevole.

 

Per maggiori informazioni:
Davide Buzzoni
davide.buzzoni@loropiana.com
Tel. +39 3316465253

La divisione Loro Piana Interiors disegna e realizza tessuti e accessori per la decorazione di interni, utilizzando le fibre più nobili al mondo. La
gamma comprende anche arredi esclusivi. I tessuti Loro Piana Interiors sono fatti con il cashmere più soffice e avvolgente, con le lane più fini, lini,
sete e cotoni, utilizzati in purezza o in blend originali per dare vita a trame e consistenze inedite, declinate nei colori della natura, giocando con
disegni e armature. Su tutto il senso del tatto, che è alla base di ogni creazione. La divisione Loro Piana Interiors, si rivolge sia a professionisti, sia a clienti privati anche con servizi di consulenza per la decorazione di interni. Siamo presenti nel settore della nautica, dell’aviazione privata e
dell’ospitalità.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button