BielleseEventiEventi dintorni Valsesia

Occhieppo Superiore al via: Rock Out Fest

Alla sua quarta edizione consecutiva, il ROCK OUT – Biella Mountain Fest incrementa nuovamente la propria offerta a promozione della montagna, nei suoi aspetti sportivi, culturali, turistici e ambientali, riservando come sempre un ruolo di primo piano all’arrampicata sportiva.

In scena il 7, 8 e 9 giugno, il ROCK OUT è organizzato dalla Pro Loco di Occhieppo Superiore (Biella) in stretta sinergia con ALBERTO GNERRO, ex campione italiano di arrampicata sportiva e tracciatore di Coppa del Mondo.

Con tre tappe di Coppa Italia all’attivo in altrettante edizioni, il ROCK OUT si prepara al 2019 con una novità mai sperimentata prima in Italia:

il BACK TO THE COMP! riunirà per la prima volta in parete i grandi campioni nazionali ed internazionali di arrampicata del passato.

Chloé Minoret, Martina Cufar, Christian Bindhammer, Cody Roth, Alfredo Webber, Andrea Plat, Donato Lella, Luca Zardini, Luca Giupponi, Luigi Billoro, Nicola Sartori, Riccardo Scarian e Rolando Larcher si daranno battaglia l’8 giugno sulle vie preparate da Doc Gnerro e Leonardo Di Marino, con il commento tecnico di Marzio Nardi e di Andrea Gallo in diretta su Climbing Radio e in diretta streaming su www.e20tv.net.

Il BACK TO THE COMP! sarà preceduto venerdì 7 sera dalla presentazione di “60 Milioni. Alberto Gnerro, chilometri di vita”, biografia su Alberto Gnerro ad opera di Christian Roccati, che condurrà la serata coadiuvato da Andrea Gallo e Marzio Nardi. A seguire, la presentazione degli atleti in gara e uno spettacolo di tessuti aerei sulla parete.

Il ROCK OUT non è solo ARRAMPICATA!

Il ROCK OUT è anche MUSICA: gruppi locali come i Gypsy Club (7 giugno ore 19) cederanno il passo a gruppi folk di livello nazionale come il gruppo occitano LOU DALFIN (8 giugno ore 22), a gruppi walser e di musica popolare (domenica 9 giugno pomeriggio e sera).

Il ROCK OUT è anche GRANDI OSPITI: l’alpinista francese PATRICK GABARROU sarà con noi domenica 9 sera.

Il ROCK OUT è anche CULTURA: conferenze su nivologia, alimentazione montana e spedizioni del passato ci accompagneranno per tutta la domenica e mostre fotografiche e istallazioni saranno sempre aperte al pubblico.

Il ROCK OUT è anche ATTIVITA’ SPORTIVE aperte a tutti: gare podistiche (7 giugno ore 18), yoga, trekking, arrampicata (boulder all’aperto e su parete LEAD), nordic walking, parapendio, vie ferrate saranno organizzate dalle associazioni biellesi presenti all’evento con lo scopo di promuovere l’attività sportiva in montagna e il territorio biellese.

Il ROCK OUT è anche CIBO DI QUALITA’: dopo il pranzo delle erbette di montagna del 19 maggio, il ROCK OUT propone un’ampia scelta di rosticceria sempre aperta in tutti i giorni del festival, con un occhio di riguardo anche alle richieste di un pubblico vegetariano – , e propone un servizio “ristorante” su prenotazione (3388009874) per il pranzo e la cena di domenica 9 giugno.

Il ROCK OUT è una manifestazione senza scopo di lucro con ingresso gratuito che è resa possibile dalla disponibilità di circa 100 volontari, 30 associazioni e 40 sponsor.

La quarta edizione si svolgerà il 7, 8 e 9 giugno 2019 nel parco della villa settecentesca Villa Mossa a Occhieppo Superiore (Biella).

Per maggiori informazioni e il programma completo: www.rockoutfest.it ; Facebook (www.facebook.com/rockOutBiella) e Instagram (@rockoutmountainfest)

Rock Out Mountain fest Biella
Advertisement

Commenta

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker