Bassa ValsesiaEventiPrato Sesia

Prato Sesia: aperto il bando per il XVII Concorso Nazionale di Poesia Il Castello di Sopramonte

E’ stato pubblicato il bando della diciassettesima edizione del concorso nazionale di poesia: “Il castello di Sopramonte”, organizzato dal gruppo Alpini di Prato, in collaborazione con il Comune di Prato Sesia e la Provincia di Novara, intitolato al Professor Don Antonio Guarneri, che ne fu Presidente, oltre che ispiratore e fautore, e a Barbara Valsesia, sensibile poetessa, scomparsa prematuramente.

Il 2020 è stato un anno che ha cambiato le nostre Vite, un anno drammatico, che ci ha privati di Affetti, incontri, abbracci, ma gli Alpini di Prato, e l’organizzatore del Concorso, l’Alpino Angelo Frasson, non si sono persi d’animo, hanno cercato di ritrovare quella “socialità poetica” della quale si sentiva fortemente il bisogno organizzando il concorso e la giornata della premiazione, che si era svolta regolarmente, e in sicurezza, il 19 settembre.

La pandemia ha causato una mutazione antropologica nelle persone: si è creata un’inerzia al rapporto con gli altri, la paura di accedere a tutti i luoghi dove ci sono persone, per paura di un potenziale contagio. Occorre ora evitare la polarizzazione dei due estremi: il timore crescente rispetto a qualsiasi attività sociale e l’insofferenza per qualsiasi vincolo, quindi è partita anche la XVII edizione del concorso, con una locandina innovativa che racchiude i due simboli del paese, l’Oratorio della Madonna del Castello e la torre, sulla quale volteggiano degli uccelli dalle ali ampie e robuste. In primo piano campeggia un’impalcatura metallica verde, colore degli Alpini, quel ponte sicuro che unisce tutti i poeti della penisola e li rimette in comunicazione, offrendo loro un’occasione per confrontarsi e rivedersi in piena sicurezza.

Il concorso è articolato in tre Sezioni: Adulti, Nuove Penne (Giovani) Vernacolo, aperta ai poeti che scrivono in Piemontese.

Per tutte le Sezioni c’è la possibilità di inviare le poesie anche in sola forma digitale  all’indirizzo mail: info@alpinipratosesia.it , in due files: l’uno contenente la poesia in forma anonima, l’altro con il testo corredato da dati anagrafici e dal numero di telefono.

Verranno ancora accettati anche gli invii in forma cartacea all’indirizzo: Associazione Nazionale Alpini, Gruppo di Prato Sesia c/o Comune di Prato Sesia, Via E. De Amicis n. 3, 28077 Prato Sesia (NO).

QUI: Bando Concorso Alpini Prato 2021.pdf

La quota di partecipazione, mantenuta invariata rispetto agli anni precedenti, ammonta a euro dieci e dovrà essere inviata contestualmente alla poesia, in contanti, oppure con bonifico bancario intestato a Gruppo Alpini Prato Sesia IBAN IT51O0306967684510733156130.

Procedimento analogo dovrà essere adottato per la partecipazione alla Sezione Vernacolo, aperta solo ai poeti che scrivono in piemontese, che dovranno affiancare alla loro poesia la traduzione italiana. Per le Nuove Penne, sezione riservata ai nati dopo il 30 giugno 2003, la partecipazione è gratuita, e oltre ai dati anagrafici completi di data di nascita, ci dovrà essere
la firma di un genitore.

Il termine per l’invio delle poesie sarà il 1 giugno 2021. Il giorno della premiazione, sabato 18 settembre, si ritroveranno tutti i poeti che potranno leggere le loro poesie, ed ascoltare i giudizi formulati dalla Giuria.

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet: www.alpinipratosesia.it , oppure contattare l’organizzatore Angelo Frasson: 338 1985530, in alternativa rivolgersi all’indirizzo mail: info@alpinipratosesia.it

Guarda tutto

Commenta

Back to top button