Reportage eventiSpazio ai lettori

A Fobello svolto il 7° Gir dla Bruma

Si è svolta ieri, domenica 15 settembre, la settima edizione del GIR DLA BRUMA, format ormai più che collaudato della passeggiata enogastronomica tra le frazioni di Fobello, che la locale Pro loco organizza ogni anno nel mese di settembre.

Anche per questa edizione, è stato raggiunto il numero massimo di iscrizioni per la gioia degli organizzatori, un evento infatti che vede coinvolte decine di persone tra cui anche molte bambine del paese, che con grande spirito di squadra e passione, sotto la premurosa guida del Presidente della Pro loco Anna Baingiu, si sono adoperati per far vivere al meglio a tutti i partecipanti questa bella giornata di gusto e allegria fortunatamente baciata da un più che caldo sole settembrino, che per alcuni tratti di salita ha fatto un po’ penare i partecipanti, subito però ripagati dalle gustosissime pietanze che li attendevano nelle varie tappe.

Spiedini di frutta con formaggio e salumi, cotechino con patate e fonduta di toma, pane nero col lardo, ravioli alla toma e funghi, polenta e pollo alla cacciatora, toma di fobello e ricotta con salegia, panna cotta ai frutti di bosco e per finire il caffè e la grappa, il tutto ovviamente condito con ottimi vini, acqua o succo d’arancia. Ce n’era proprio per tutti e per tutti i gusti!

Un’occasione unica per visitare le tante frazioni di Fobello, le piccole chiese ed oratori, molte delle quali sconosciute alla maggior parte delle persone perché non raggiungibili con l’auto ed anche se parecchie case sono oramai disabitate e rovinate dal tempo, trasmettono comunque il loro antico fascino e fanno di questi piccoli paesi arroccati sulla montagna, luoghi di pace per piacevoli escursioni a stretto contatto con la natura circostante. Cagianolo, Agazza, Oro, Costa, Belvedere, Ronco, Boco Superiore, Riva, sono le frazioni che hanno visto il passaggio di questo Gir dla Bruma.

Anna Baingiu al momento del taglio del nastro, con accanto una delle bambine che facevano parte dell’organizzazione, dopo aver ringraziato tutti i partecipanti ha voluto sottolineare che quello che resterà  dalle entrate di questo Gir dla Bruma, andrà a coprire le spese per la partecipazione dei bambini delle scuole di Cravagliana della Valmastallone, al corso di nuoto e a questo proposito ha  ringraziato proprio le tante bambine che si sono aggregati agli adulti per la gestione di questo evento, confidando vivamente che questa loro passione continui nel tempo, visto che saranno loro il futuro della valle e di tutte le sue tradizioni.

Grande soddisfazione anche da parte dei partecipanti che non hanno perso l’occasione di ringraziare a loro volta gli organizzatori sia ad ogni tappa che direttamente il Presidente Anna Baingiu al termine del giro,  per l’organizzazione, per l’ottima qualità dei prodotti e per la cordialità di tutti quanti.

L’appuntamento è per il prossimo anno! A Giugno ci sarà la ventesima edizione del “Sentiermangiando” e a settembre di nuovo il “Gir dla Bruma” ma Fobello, vi aspetta per tanti altri eventi!

Tags

Commenta

Back to top button
Close