Reportage eventi

Guardabosone: presentata la mostra “Fairy Tales”

di Lella Beretta

<<….ma tu hai una laurea in filosofia! Ma come fai?.. ed io ho avuto il coraggio di fare la fotografa e ringrazio il cielo di aver fatto questa scelta perchè ho vissuto quarant’anni di lavoro divertendomi..>>

Queste sono alcune parole dette dalla pluripremiata fotografa vercellese, durante la presentazione della sua mostra “Fairy Tales” a Guardabosone, venerdì 9 agosto 2019.

Davanti ad un folto pubblico, erano presenti il Sindaco ed il vice Sindaco di Guardabosone, il quale ha sottolineato come eventi culturali del genere fotografico sono presenti in paese già da moltissimi anni ma poter offrire al pubblico una mostra di questo spessore “artistico” è per tutti una grande fortuna perchè questi quadri, sanno regalare davvero grandi emozioni. Anche l’ex Sindaco, ha preso la parola presentando Lella Beretta che da molti anni conosce e stima. C’è stato anche l’intervento del Sindaco di Postua il quale ha portato da parte del Sindaco di Alagna (figlio dell’artista) il ringraziamento ed il saluto all’amministrazione del paese ed alla fotografa Lella Beretta.

Lella Beretta non è nuova a Guardabosone, infatti sono già ben tre volte che viene invitata per mostrare le sue opere e lei accetta sempre di buon grado l’invito, perchè questo piccolo borgo le piace davvero tanto.

Questo suo ultimo lavoro artistico che ha segnato una svolta rispetto al passato, lascia finalmente spazio alle sue sensazioni più vere e profonde, di una donna dall’animo romantico, gentile, semplice, con il quale è riuscita allo stesso tempo ad omaggiare il suo paese d’origine ed i dintorni, cercando di andare oltre l’apparenza degli stessi e cercando con questo particolare stile fotografico, di rappresentare luoghi dove spesso si passa e si va oltre, oppure li si guarda con superficialità senza “vederne” la struggente bellezza che hanno.

Ben sei anni di lavoro.. lunghe attese, ricerca della luce perfetta, la scelta e la posizione ideale delle modelle e degli abiti, ovviamente bravura ma anche tanto cuore per riuscire a concludere questa collezione veramente stupenda. A Lella Beretta brillano gli occhi quando ne parla e quando li osserva, è innamorata del suo lavoro e di questo suo ultimo lavoro soprattutto, che si augura fortemente rimarrà come una traccia indelebile del suo passaggio su questa terra, che in questo momento non le piace per tutto il brutto e l’orrore anche a livello artistico che c’è, ecco perchè il suo cuore semplice ma grande, ha sentito il profondo desiderio di fare qualcosa, sperando di offrire un pò di sollievo e benessere osservando i suoi quadri.

La mostra rimarrà visitabile tutto il mese di agosto, presso il Centro Sociale.

Sociale.

Commenta

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker