Reportage eventi

Musica con le ali, teatro Civico Varallo Sesia

Un grande concerto

Venerdì 11 maggio il teatro civico varallese ha ospitato il Duo composto da Erica Piccotti al violoncello e Monica Cattarossi al pianoforte, che ha entusiasmato il pubblico con un programma di musiche di Piatti, Busoni, Debussy, Franck.

Il concerto è stato organizzato dall’Associazione “Musica con le ali, nata a dicembre 2016 per volere di Carlo Hruby e della sua famiglia, con l’obiettivo di sostenere i giovani talenti della musica classica e aiutarli a “spiccare il volo” verso il professionismo, che aveva debuttato nel maggio 2017 con un concerto al teatro civico di Varallo, cui erano seguiti appuntamenti prestigiosi e oggi stagioni nei teatri più importanti della penisola.

Eraldo Botta ha invitato sul palco Carlo Hruby, cittadino onorario di Varallo: “Carlo, come gli angeli gaudenziani ha messo ali alla musica e come un angelo aiuta i giovani talenti a crescere professionalmente”.

Franca Scaglia, Presidente di Valsesia Musica, ringraziando il pubblico e le autorità presenti, tra le quali il Presidente della Società d’Incoraggiamento, dottor Mario Remogna, anche lui cittadino onorario di Varallo, ha sottolineato che Varallo deve molto a persone generose come Hruby, il Sindaco, il Vice Sindaco e Mario Remogna, che si sono impegnati e hanno contribuito a valorizzarla e a farla conoscere.

Carlo Hruby, cittadino onorario di Varallo, è molto legato alla Valsesia e alla città in particolare: “Grazie a Varallo dove davvero ci sentiamo a casa, un microcosmo che racchiude un concentrato di bellezza che non ha uguali: sono orgoglioso di esserne cittadino onorario” e anche quest’anno ha voluto un concerto al Teatro Civico, come prolusione al 34 Concorso Internazionale Valsesia Musica, con protagonista la stessa giovanissima violoncellista Erica Piccotti, che aveva suonato lo scorso anno e che ha già al suo attivo un disco pubblicato da una casa discografica prestigiosa, i cui proventi serviranno a finanziare l’Associazione. Erica Piccotti, che suona un violoncello Francesco Ruggeri, realizzato a Cremona nel 1692, gentilmente concesso dalla Fondazione Micheli di Milano, era accompagnata dall’affermata pianista Monica Cattarossi.

Le musiciste hanno coinvolto il pubblico con esecuzioni musicali impeccabili, dimostrando un grande temperamento, e, sollecitate dagli applausi, hanno concesso come bis l’Introduzione dalla Suite Italienne di Strawinskij.

Il prossimo appuntamento musicale varallese sarà l’attesissimo concorso di violino e orchestra che inizierà lunedì 14 maggio e culminerà con la finale di venerdì 18 maggio, in programma per le ore 20.30 al Teatro Civico.

Comunicato di Piera Mazzone

Commenta

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker