Reportage eventi

Varallo: E’ arrivato il Treno storico a Vapore!!

Domenica 17 Marzo è tornato in Valsesia il treno storico Milano-Varallo Sesia, per il primo appuntamento del 2019 a cui ne seguiranno numerosi altri sempre con partenza da Milano e, novità di quest’anno, anche da Torino.

Le sfortunate condizioni meteo, in netto contrasto con le gradevoli giornate precedenti, non hanno comunque impedito una numerosa affluenza di turisti e viaggiatori appassionati che ancora una volta hanno fatto registrare il tutto esaurito sulle antiche carrozze “Centoporte” con interni in legno.

 

 

Come nei precedenti treni storici, una carrozza è stata destinata alla degustazione di prodotti locali offerti ai viaggiatori; l’organizzazione, a cura dei volontari dell’Associazione Museo Ferroviario Valsesiano, ha fatto sì che il percorso non fosse solamente un viaggio, ma un piacevole momento di socialità e cultura locale.

 

 

Freddo e umidità hanno esaltato gli sbuffi della piccola locomotiva a vapore, costruita nel 1922: lo stesso modello che per decenni ha prestato servizio sulla linea. Viste le ridotte dimensioni, è possibile invertirne la
direzione di marcia sulla piattaforma girevole della stazione di Varallo recentemente ristrutturata, attività
storica che insieme al rifornimento d’acqua attira sempre l’attenzione dei presenti.

 

 

L’evento non si è limitato ovviamente al solo viaggio in treno, ma sono state effettuate visite organizzate ai musei di Varallo e al Sacro Monte a cura del gruppo Itinerantes (le visite guidate sono prenotabili al momento dell’iscrizione).

Immancabile la visita al caratteristico Museo Ferroviario, nei locali della stazione,

che ha esposto una raccolta di suggestive fotografie d’epoca riguardanti la linea Novara-Varallo e numerosi libri a tema per appassionati di storia delle ferrovie. Un ulteriore tocco di folklore ha caratterizzato l’evento, grazie ai
figuranti con splendidi costumi d’epoca che hanno accompagnato i passeggeri e le autorità locali.

Nel tardo pomeriggio il treno ha ripreso la marcia verso la pianura, salutato dai molti curiosi che lungo il percorso ne ammiravano il passaggio dalle case, dalle strade accanto alla ferrovia e dalle auto ferme ai passaggi a livello.

 

 

 

Tags

Commenta

Back to top button
Close