EventiMedia ValsesiaSerravalle SesiaVisite guidate Valsesia

Serravalle Sesia: 1^ edizione “La cultura…in cammino”

Domenica 1 settembre 2019

Domenica 1 settembre per Serravalle sarà una giornata davvero speciale: promossa dalla Pro Loco, con la collaborazione del Comune, è in programma la prima edizione di:

“La cultura…in cammino”, passeggiata tra storia, arte, poesia, per scoprire, o ri-scoprire, le bellezze del paese con “intervalli enogastronomici”.

Il ricco programma è stato già ampiamente presentato nelle scorse settimane: chi volesse iscriversi, o avere maggiori informazioni, potrà contattare il Presidente della Pro Loco di Serravalle, Mauro Piolo: 348 -8845963 o Enrico Vanoli: 347 – 3184969.

Le tappe del percorso saranno otto:

la prima all’oratorio di Santa Maria di Bornate (colazione) si proseguirà verso la chiesa parrocchiale e si scenderà verso San Martino, oggi all’interno del cimitero, poi presso il santuario di Sant’Euseo verrà servito l’aperitivo. Si proseguirà poi in direzione del centro storico dell’antico borgofranco, passando per le contrade: da via Piolo a Vicolo Fossale, fino a raggiungere piazza Tirondello, dove si potrà gustare il pranzo preparato
dal Comitato Carnevale.

Nel primo pomeriggio si visiterà il castello neogotico degli Avondo e il Museo Don Florindo Piolo, quindi, percorrendo la pista ciclabile, si raggiungerà il vecchio ponte in pietra della ferrovia della Valsessera Grignasco-Coggiola: due arcate crollarono a causa dell’alluvione del 1934, dando il colpo di grazia alla ferrovia, che venne sospesa e poi soppressa all’inizio del 1935: qui verrà offerta frutta di stagione. L’itinerario si concluderà all’antica pieve per Santa Maria di Naula, intorno alle 16, dove si gusterà il dolce.

Dopo la visita, per chi lo desiderasse, sarà possibile partecipare alla Messa officiata dall’Arcivescovo di Vercelli Don Marco Arnolfo, seguita dalla presentazione delle opere di conservazione e manutenzione straordinaria della chiesa di Santa Maria di Naula fin qui realizzate attraverso i contributi delle Fondazioni Bancarie, del Comune di Serravalle e della CEI.

La fabbricera della Chiesa, Bianca Bosonotto e le sue collaboratrici, ricordano che sarà possibile parcheggiare nell’area adiacente la chiesa, presso lo spazio di deposito messo a disposizione da Renzo Bedolis, e si augurano una partecipazione numerosa e “generosa”, perché molti lavori restano ancora da fare.

Tags

Commenta

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker