EventiEventi dintorni ValsesiaVerbano-Ossola

Valle Vigezzo domenica 9 ottobre: Musica in quota tra i colori del foliage con la Banda Osiris in concerto

Il Festival Musica in Quota propone un eccezionale appuntamento autunnale: il 9 ottobre, tra i colori del foliage vigezzino, con il live della Banda Osiris

Evento straordinario nell’incantevole scenario dell’Alpe Blitz, con il concerto di una delle formazioni più amate del panorama nazionale.

Musica in Quota conferma anche per il 2022 un eccezionale prolungamento di stagione: terminati gli appuntamenti della sua sedicesima edizione, infatti, il Festival ha deciso di offrire al suo pubblico un evento straordinario per chiudere la stagione. Il concerto è in programma domenica 9 ottobre, con protagonisti d’eccezione e un’ambientazione incantevole: sarà infatti l’Alpe Blitz, balcone naturale affacciato sulla Valle Vigezzo, ad ospitare l’esibizione della Banda Osiris, in programma alle ore 11.30.

È un live speciale ambientato in un luogo unico, nella valle ossolana che offre forse lo spettacolo più affascinante nel cuore della stagione autunnale: balzata agli onori della cronaca grazie al successo del Treno del Foliage (che partirà proprio il fine settimana successivo), la Val Vigezzo offre in autunno colori e sfumature di straordinaria bellezza. Sarà dunque una cornice ambientale di pregio quella che accompagnerà l’esibizione di una delle band più amate del panorama musicale italiano.

Il concerto “Le dolenti note – Il mestiere del musicista: se lo conosci lo eviti” è gratuito e la sede sarà raggiungibile a piedi, lungo un percorso che permetterà di ammirare le sfumature dei primi colori autunnali.

Dopo essersi addentrata in modo irriverente nei meandri del complesso universo delle sette note, aver abbattuto i rigidi accademismi e le barriere dei generi musicali, intrecciando, tagliando e cucendo musica classica e leggera, jazz e rock, il furore dissacratore della Banda Osiris si concentra, in questo nuovo spettacolo, sul mestiere stesso di musicista. Prendendo spunto dall’omonimo libro, la Banda Osiris trasforma le pagine scritte in un viaggio musical-teatrale ai confini della realtà. Con l’abilità mimica, strumentale e canora che li contraddistingue, i quattro protagonisti si divertono con ironia a elargire provocatori consigli: dal perché è meglio evitare di diventare musicisti a come dissuadere i bambini ad avvicinarsi alla musica, da quali siano gli strumenti musicali da non suonare a come eliminare i musicisti più insopportabili.

Attraverso musica composta e scomposta, musica da camera e da balcone, Beatles e Vasco Rossi, la Banda Osiris tratteggia il ritratto impietoso della figura del musicista: presuntuoso, permaloso, sfortunato, odiato, e, raramente, amato.

In caso di maltempo il concerto sarà annullato.

Itinerario e note:
Facile itinerario nel cuore della Valle Vigezzo, con partenza dal piccolo centro di Villette. Lasciata l’auto al parcheggio nei pressi delle scuole del paese vigezzino, si attraversa il nucleo storico di Villette (il pubblico troverà indicazioni e segnaletica da seguire) fino all’imbocco della trattorabile che sale verso la Colma di Villette. Aggirandola e proseguendo ancora in salita si arriverà nel pianoro che ospita la bellissima villa storica ex Brindicci, nei pressi dell’Alpe Blitz (Comune di Craveggia).

Per raggiungere la sede del concerto è possibile anche arrivare in auto fino al piccolo parcheggio dell’Alpe Blitz, da cui proseguire a piedi per circa 15 minuti fino alla villa storica ex Brindicci. I posti auto sono però limitatissimi, si consiglia dunque car sharing e di preferire la soluzione con partenza da Villette.

Dati tecnici

Punto di partenza: Villette, Valle Vigezzo

Orario di partenza consigliato: ore 9.30

Itinerario: Villette – Colma di Villette – Alpe Blitz (villa storica ex Brindicci)

Dislivello: 500 m

Tempo di percorrenza: 1 h e 30′

Per info e consigli sul percorso: Arianna Bertoni – Guide AccompagNatur – tel. 347 9103100

Pranzo al sacco. In alternativa è possibile pranzare presso:

Rifugio Alpe Blitz (a 5 minuti a piedi dalla sede concerto) – prenotazione fortemente consigliata tel. 347 9237754

Rifugio il Camoscio (a 3 minuti in auto dal parcheggio dell’Alpe Blitz) – prenotazione fortemente consigliata tel. 349 7067726

Rifugio La Vasca (a 5 minuti in auto dal parcheggio dell’Alpe Blitz) – prenotazione fortemente consigliata tel. 340 9883553

La guida escursionistica sarà presente nel punto di partenza a Villette per illustrare il percorso da seguire e fornirà tutte le informazioni necessarie e le cautele per affrontare correttamente l’escursione in autonomia.


Banda Osiris

Sandro Berti (mandolino, chitarra, violino, trombone)
Gianluigi Carlone (voce, sax, flauto)
Roberto Carlone (trombone, basso, tastiere)
Giancarlo Macrì (percussioni, batteria, bassotuba)

La Banda Osiris nasce a Vercelli nel 1980. Dopo aver prodotto numerosi spettacoli teatrali con la regia di Salvatores, Nichetti e Gallione realizza due libri “T’amo pi oboe” e “L’opera da tre sol” ed. Bompiani ed il recentissimo “Le dolenti note” ed. Salani. Ha realizzato numerose colonne sonore per il cinema per i film di Soldini, Kim Rossi Stuart e Cristina Comencini. Con il film “L’imbalsamatore” si aggiudica il premio Flaiano e con “Primo Amore” sempre di Matteo Garrone è premiata con l’Orso d’argento al Festival del Cinema di Berlino e il David di Donatello.

Per 5 anni è stata la stralunata colonna sonora di “Parla con me”, in tv con Serena Dandini. Dal 2009 cura e realizza annualmente l’appuntamento di “Crescendo in Musica” con l’Orchestra Verdi dell’Auditorium di Milano in “Mozart secondo la Banda Osiris”, “Pierino, e il lupo?”, “Il ritorno Butterfly”, “Le 4 stagioni”, “Roll’over Beethoven”.

Nel 2014 è stata in tournèe con “Beatles submarine” uno spettacolo sui Beatles con Neri Marcorè, regia di Giorgio Gallione con più di 100 repliche. Per l’estate 2014 ha composto ed eseguito dal vivo per due mesi la colonna sonora per lo spettacolo “Le Vespe” di Aristofane al Teatro Greco di Siracusa. Dal 2015 in tournèe con lo spettacolo “le Dolenti Note” tratto dall’omonimo libro e con “Il Maschio Inutile” con Telmo Pievani e Federico Taddia, sue sono le sigle delle trasmissioni radiofoniche “Caterpillar” e “Un giorno da Pecora”.

Dal 2017 i musicisti della Banda Osiris sono in tournèe con “Non ci sono più le quattro stagioni” con il metereologo Luca Mercalli, con il progetto “5 uomini in bicicletta” con l’attore Mirko Artuso legato alla promozione dell’uso della bicicletta, e con “AquaDueO_Un pianeta molto liquido” con il prof. Telmo Pievani, spettacolo che affronta il delicato tema dell’acqua come risorsa ambientale in pericolo.


L’Associazione Musica in Quota cura da sempre l’organizzazione dell’omonimo Festival, creato con l’intento di offrire performance musicali di qualità ambientate in località alpine di autentica bellezza. A sostenere Musica in Quota sono numerosi partner e sponsor, ma anche gli stessi spettatori-escursionisti, che anche in occasione di questo evento speciale potranno associarsi al costo di soli 10 euro.

Informazioni e dettagli dell’evento sui canali ufficiali di Musica in Quota:

www.musicainquota.it www.facebook.com/musicainquota www.instagram.com/musicainquota

 

Guarda tutto

Guarda altre notizie

Lascia il tuo commento

Back to top button