Alta ValsesiaEventiNotizie dal territorioVaralloVarallo

Varallo 18-21 marzo: importante workshop di co-progettazione dei borghi dell’Alta Valsesia

Tra il 18 e il 21 marzo a Varallo si terrà il workshop “CO-PROGETTARE L’ALTA VALSESIA. Vibrè. Strategie di valorizzazione per far vibrare borghi resilienti”, quarto e ultimo workshop di co-progettazione nell’ambito del progetto di ricerca “B4R Branding4Resilience”, diretto dalla Professoressa Diana Rolando, docente di Estimo al Politecnico di Torino e condotto da un pull di 11 ricercatori e docenti del Politecnico di Torino sul territorio dell’Alta Valsesia, con l’obiettivo di valorizzare i territori interessati.

Il convegno del prossimo fine settimana è organizzato dal Politecnico di Torino (Dipartimento di Architettura e Design) e dall’Unione Montana Valsesia ed è articolato su 2 mezze giornate (venerdì 18 e lunedì 21, aperte al pubblico) e 2 giornate intere (sabato 19 e domenica 20, riservate agli addetti ai lavori), sarà l’occasione per condividere i primi risultati degli studi effettuati nei primi due anni di lavoro ma anche per incontrare e confrontarsi con gli attori locali che si occupano della valorizzazione del territorio.

Il Presidente di Unione Montana, Francesco Pietrasanta, impegnato a 360gradi per lo sviluppo del territorio montano, è entusiasta di questa collaborazione: «Questo convegno si colloca perfettamente nello spirito di questi anni, in cui la Valsesia sta finalmente percorrendo una strada di rilancio concreto – commenta – che mira a creare un tessuto economico vitale in loco per garantire ai nostri giovani la possibilità di progettare il futuro qui! È questo lo spirito di “Branding4Resilience” – sottolinea il
Presidente – un’idea di sviluppo che, partendo dalle nostre peculiarità, crei il “Brand Valsesia” all’insegna della qualità, della tradizione e della sostenibilità. Siamo orgogliosi che il Politecnico di Torino abbia puntato sulla Valsesia è una grande opportunità, e sapremo farla fruttare!».

Sulla stessa linea Alex Rotta, Assessore alla Montagna dell’UMV, già promotore del progetto “Di Valle in Valle” (ora parte rilevante di Branding4Resilience): «In questo momento in cui il Pnrr darà nuove
opportunità di concretizzare idee per lo sviluppo dei territori, abbiamo la fortuna di avere il supporto del Politecnico per immaginare non sogni, ma qualcosa di realizzabile e dobbiamo metterla a frutto – sottolinea l’amministratore – credo molto nelle potenzialità delle nostre valli laterali: in Val Sermenza e Val Mastallone il turismo può essere davvero sostenibile, grazie al recupero delle vecchie strutture tradizionali e alla riscoperta dell’essenza dei nostri territori».

L’Assessore alla cultura di UMV, Attilio Ferla, è il referente dell’Unione per il progetto del Politecnico: «Sia l’ex Presidente Pierluigi Prino che l’attuale, Francesco Pietrasanta – spiega l’Assessore Ferla – hanno subito colto la grande opportunità di avere il Politecnico come partner nel progettare lo sviluppo delle nostre valli ed hanno garantito al Politecnico la massima collaborazione. Ho svolto, con molto piacere, il mio ruolo di intermediazione tra gli studiosi e i Sindaci del territorio, convinto che dalla collaborazione nascano i migliori risultati. Questo lavoro diventerà un progetto pilota anche per altri territori simili al nostro, e questo ci inorgoglisce».

SCARICA QUI IL PROGRAMMA DEL WORKSHOP


Evento a cura di:
Politecnico di Torino | Diana Rolando, Manuela Rebaudengo, Alice Barreca, Lorenzo Savio, Giorgia Malavasi Unione Montana dei Comuni della Valsesia | Francesco Pietrasanta, Attilio Ferla, Alex Rotta, Francesca Gallarà Progetto Di Valle in Valle | Alex Rotta, Veronica Boggini con il patrocinio e la collaborazione di Unione Montana dei Comuni della Valsesia con il patrocinio di Consiglio Regionale del Piemonte, Provincia di Vercelli, GAL Terre del Sesia, Fondazione Valsesia Onlus, Monterosa 200 S.p.A.
In collaborazione con:
Comune di Rossa, Comune di Cervatto, Comune di Cravagliana, Comune di Carcoforo, Comune di Fobello, Comune di Rimella con il supporto di
Oldano, Comune di Varallo, Progetto di Valle in Valle con il supporto tecnico di Dipartimento di Architettura e Design (POLITO), CORE – Ufficio Promozione e Immagine (POLITO), Ufficio Relazioni con i Media (POLITO)
con la partecipazione e il contributo delle ricercatrici e dei ricercatori delle RU B4R: Politecnico di Torino | Diana Rolando, Manuela Rebaudengo, Alice Barreca, Lorenzo Savio, Giorgia Malavasi, Roberto Pennacchio, Eleonora Fiore, Umberto Mecca, Andrea di Salvo Università Politecnica delle Marche | Maddalena Ferretti (P.I. B4R), Benedetta Di Leo, Lucrezia Vitaletti.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button