Alta ValsesiaEventiVarallo

Varallo dal 29 al 31 Luglio: 4° Festival Beethoven

“La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della mia musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini.”
Ludwig van Beethoven

Torna anche quest’anno, dal 29 al 31 luglio a Varallo (VC), il “Festival Beethoven”, che giunto alla sua quarta edizione è diventato in breve tempo un appuntamento molto atteso e sentito dai cittadini e dai
turisti che in estate raggiungono la Valsesia attratti dalle sue straordinarie bellezze naturali e artistiche e dal ricco palinsesto di iniziative culturali della città di Varallo.

Nato dal sodalizio tra Musica a Villa Durio, storica stagione musicale diretta dal pianista Massimo Giuseppe Bianchi, e l’Associazione Musica con le Ali, realtà di Patronage Artistico unica nel suo genere dedita alla valorizzazione di alcuni tra i migliori giovani talenti italiani di musica classica, il “Festival Beethoven” è realizzato con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Varallo.

Il “Festival Beethoven” è una kermesse di musica da camera di altissimo livello che ruota intorno al genio visionario di Ludwig van Beethoven e alla sua musica senza tempo, pensato dal Direttore Artistico Massimo Giuseppe Bianchi per dare risalto alle opere cameristiche del compositore, inquadrate in un dinamico dialogo con quelle di alcuni compositori romantici di grande spessore , da Friedrich Dotzauer a Dmitri Sostakovich, a Johannes Brahms, a Claude Debussy.

Protagonisti dei tre concerti, insieme a Massimo Giuseppe Bianchi, saranno tre giovani musicisti di grande talento sostenuti nel loro percorso di crescita professionale da Musica con le Ali: Emma Arizza (violino), Caterina Isaia (violoncello) e Matteo Rocchi (viola).

I concerti si svolgeranno venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 luglio alle ore 21 nel cortile di Palazzo dei Musei (in caso di maltempo verranno spostati all’interno, nel Salone dell’Incoraggiamento).
I biglietti saranno in vendita all’ingresso prima dei concerti al prezzo di 5 euro, sarà possibile prenotare con un messaggio whatsapp al numero di Musica a Villa Durio +39 388 255 42 10, oppure con una email all’indirizzo info@musicavilladurio.it

“Il Legame che lega la nostra città alla musica è divenuto sempre più vivace e stimolante nel corso degli anni. Villa Durio, il Salone dell’Incoraggiamento di Palazzo dei Musei, la Biblioteca Farinone-Centa, il Teatro Civico, luoghi simbolici per Varallo, hanno visto nascere nel 2019 il Festival Beethoven e siamo orgogliosi che per il quarto anno consecutivo si rinnovi questa importante opportunità per il territorio, in un momento ove il turismo impone alla città di offrire ai visitatori un assaggio della vivace scena culturale che anima Varallo per 12 mesi all’anno.” Architetto Pietro Bondetti, Sindaco di Varallo.

“Il Festival Beethoven è una coproduzione originale tra ‘Musica a Villa Durio’, la Stagione concertistica che da 22 anni porta a Varallo concerti di qualità, e “Musica con le Ali”, prestigiosa associazione che promuove i migliori giovani artisti italiani nell’ambito della musica classica. L’edizione di quest’anno presenta tre appuntamenti, tutti alle ore 21 presso il cortile del palazzo dei Musei (in caso di maltempo ci si sposterà in loco presso il Salone dell’Incoraggiamento) con il pianista Massimo Giuseppe Bianchi e tre già affermati strumentisti, la violinista Emma Arizza , il violista Matteo Rocchi e la violoncellista Caterina Isaia.” Enrica Poletti, Assessore alla Cultura. Il Festival Beethoven nacque come focus sulla musica da camera di questo grandissimo autore e presenta la particolarità di proporre in ogni concerto almeno un’opera cameristica del genio di Bonn, pescando anche tra quelle meno frequentate in sala da concerto ma sempre di grande interesse. Accanto a questi splendidi lavori, come in un affascinante caleidoscopio, vengono eseguite opere di altri autori connessi a Beethoven da ragioni biografiche o musicali, quest’anno Dotzauer, Shostakovich, Debussy e Brahms. Oltre alla musica c’è anche l’opportunità di visitare la Pinacoteca, la seconda del Piemonte per importanza, oltre a visitare le plurime bellezze di Varallo in un contesto anche climaticamente favorevole. Una Stagione importante che allieterà la vostra estate, favorendo nel contempo la conoscenza della nostra bellissima città.” Massimo Giuseppe Bianchi, direttore artistico di Musica a Villa Durio.

“Salutiamo con molta soddisfazione – dichiara Carlo Hruby, Presidente dell’Associazione Musica con le Ali – la quarta edizione del Festival Beethoven, orgogliosi di veder crescere di anno in anno questa bellissima iniziativa che anima l’estate valsesiana, ideata da Musica con le Ali insieme a Musica a Villa Durio e con il prezioso contributo del Comune di Varallo. Un festival importante per Varallo e per la Valsesia, ideato per offrire ai cittadini e ai turisti il piacere dell’ascolto di concerti di altissimo livello che coniugano la più grande musica classica con i meravigliosi luoghi d’arte e di cultura della città di Varallo, vicendevolmente valorizzati grazie al talento di Massimo Giuseppe Bianchi e dei giovani musicisti sostenuti da Musica con le Ali ”.

IL PROGRAMMA

Venerdì 29 luglio, ore 21
Cortile di Palazzo dei Musei (ingresso via Boccioloni)

Emma Arizza violino
Matteo Rocchi viola
Caterina Isaia violoncello
Massimo Giuseppe Bianchi pianoforte
Friedrich Dotzauer, Introduzione e Variazioni su un tema di “Oberon” di Carl Maria von Weber per violoncello e pianoforte
Dmitri Shostakovich, Sonata op. 147 per viola e pianoforte
Ludwig van Beethoven, Quartetto op. 16 per violino, viola, violoncello e pianoforte

Sabato 30 Luglio, ore 21
Cortile di Palazzo dei Musei (ingresso via Boccioloni)

Emma Arizza violino
Matteo Rocchi viola
Caterina Isaia violoncello
Massimo Giuseppe Bianchi pianoforte
Ludwig van Beethoven, Serenata op. 8 per violino, viola e violoncello
Johannes Brahms, Quartetto op. 25 per violino, viola, violoncello e pianoforte

Domenica 31 luglio, ore 21
Cortile di Palazzo dei Musei (ingresso via Boccioloni)

Emma Arizza violino
Caterina Isaia violoncello
Massimo Giuseppe Bianchi pianoforte
Ludwig van Beethoven, Sonata op. 30 n. 3 per violino e pianoforte
Claude Debussy, Sonata per violoncello e pianoforte
Johannes Brahms, Trio op. 8 per violino, violoncello e pianoforte

CONTATTI
MUSICA VILLA DURIO
Tel. 388.2554210 – info@musicavilladurio.it
www.musicavilladurio.com

ASSOCIAZIONE MUSICA CON LE ALI
Tel. 02.38036605 – info@musicaconleali.it

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button