Alta ValsesiaEventiReportage eventiVarallo

Varallo: Il Maestro Bianchi incanta la città con un concerto itinerante

Il Maestro Massimo Giuseppe Bianchi, affermato pianista non solo in Valsesia ma anche a livello internazionale, ha suonato nel pomeriggio di venerdì 25 aprile, un insolito ed applaudito concerto nella città di Varallo.

L’idea è nata dall’Assessore alla cultura Dealberto che subito è stata abbracciata da tutta l’Amministrazione Comunale, così come dal maestro Bianchi che si è detto felicissimo di poter suonare per i suoi concittadini e portare così nelle loro case un messaggio di speranza e di bellezza, malgrado questo difficile periodo di quarantena.

L’evento si è svolto a bordo di un camion che ha percorso le vie principali della città, coperto da un tappeto rosso che ne regalava così un’immagine scenografica  tale da far risaltare il luccicante pianoforte a coda ed il Maestro Bianchi. Sulle note di un repertorio incredibile da Beethoven a Glass, la musica è entrata dalle finestre e dai balconi nelle case dei varallesi increduli, perché nessuno sapeva niente. Il Sindaco Eraldo Botta aveva solo anticipato attraverso un post sui social, che ci sarebbe stata una sorpresa per tutti ma nessuno poteva immaginarne una simile.

Ph. Stefano Torri

La performance che il Maestro Bianchi ha regalato ai suoi concittadini, è durata per circa quattro ore!

Gli applausi di apprezzamento dei varallesi ed  i messaggi di gratitudine che sono stati scritti nei vari post condivisi sui social, hanno premiato questa bella iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Varallo.

Per l’occasione è stato girato un video, che presto sarà reso pubblico. Attendiamo quindi di vederne le immagini.

Tags

Commenta

Back to top button
Close