Alta ValsesiaEventiVarallo

Varallo: un ricco fine settimana di arte e spettacoli, con Borderline Arte festival

Dal 2 al 4 Settembre

Ritorna il “Borderline Arte Festival” a Varallo. Questo fine settimana, nella serata di venerdì 2 settembre, verrà inaugurata la quarta edizione della manifestazione nata con l’intento di celebrare la creatività artistica in tutte le sue forme e sfaccettature. Tre giorni dedicati all’arte con esposizioni, performance e spettacoli dal vivo. A fare da cornice all’inaugurazione sarà il Sacro Monte.

All’interno della “Piazza dei Tribunali”, alle 19, si terrà la presentazione di questa edizione 2022 alla presenza delle autorità cittadine, seguirà il live set di “Marco Giva aka Sharmelfunk. Per l’occasione si potrà raggiungere il Sacro Monte comodamente in funivia che rimarrà aperta al pubblico fino alle 22 mentre nelle giornate di sabato e domenica sarà fruibile fino alle 19. Dopo la cerimonia inaugurale, alle 21.30, ci sarà la pre – apertura delle esposizioni ospitate a Palazzo D’Adda dove è sita anche l’area ristorazione del festival. Durante la manifestazione infatti si potrà scegliere tra una cospicua selezione di birre prodotte dal “Birrificio Artigianale Abbà” che anche quest’anno ha dato forma alla creatività della homebrewer Alessandra Tasso con la produzione della birra ufficiale della manifestazione: “The Third” la cui ricetta rimane segreta fino al giorno dell’apertura del festival. Inoltre si potranno degustare le prelibatezze cucinate dal gruppo dei “Dughi di Varallo Vecchio” o scegliere tra i diversi ripieni dei panzerotti pugliesi con il food truck “Panzerotti on the Road”. Il tutto sarà accompagnato, per la serata di venerdì, dalla musica del duo “Guitars R Us”.

Sabato 3 la manifestazione vedrà l’apertura di tutte le sedi espositive: il Sacro Monte con le installazioni curate da “UMA Gallery”; Palazzo dei Musei dove, per l’occasione, le opere d’arte contemporanea dialogheranno con le collezioni della pinacoteca secondo il progetto espositivo di “Interferenze” ideato da “UMA Gallery”; Palazzo D’Adda e le “Scuderie” dove sono esposte le opere degli artisti selezionati per il concorso indetto dall’ “Associazione culturale Borderline”; la “Casa Museo Cesare Scaglia” che ospita le opere di Mariagrazia Degrandi; Palazzo Racchetti dove trova posto la sezione dedicata agli illustratori curata da “Kakuro Production” e Yuri Cagnardi; Villa Barbara con un allestimento dedicato alla Fotografia dove si potranno conoscere i
procedimenti dell’ambrotipia e dello sviluppo in camera oscura, Villa Virginia e infine la sede di “Archimede” in via Morgiazzi dove si potranno ammirare le opere dei “ragazzi speciali”.

Nella mattinata di sabato sarà possibile, previa prenotazione al numero 340.2552068, alla sessione di “Vinyasa Yoga” che si svolgerà alle 11 nelle Scuderie di Palazzo D’Adda. Alle 15.30 avranno inizio gli spettacoli con le esibizioni di “Tanzio Arfino” e alle 16.30 di “Ekodance Project” sulla musica di Gabriele Balzano e la voce di Valeria Carbone nel cortile di Villa Barbara dove sarà presente anche un’installazione dedicata ai più piccoli. Alle 17 gli spettacoli riprenderanno nella zona Palazzo D’Adda con la performance “Fuck you project” di Odiraffa nei sotterranei dell’edificio mentre, alle 18, a “Varallo Beach” si potrà assistere alla singolare performance “BeWood” – Maurizio Pleuteri. Alle 19.30 invece l’attenzione sarà concentrata sul palco allestito di fronte a Palazzo D’Adda con il live set di “Galoni” al quale seguiranno, alle 20.30, “Musica on Air”, alle 21.30 la musica dei “Rock ‘n Roll KamiKazes” e, alle 23, “Vibez a Gwaan – Bunna e DJ Vale”.

Anche nella giornata di domenica le esposizioni saranno visitabili dalle 10, mentre alle 11 sarà possibile prendere parte, a Palazzo Racchetti, al laboratorio interattivo adatto per bambini dai 6 anni “Crea il tuo Pazzli”. Dalle 15.30 riprenderanno gli spettacoli con le esibizioni di “Margherita
Apicella e Thomas Tadini” nelle Scuderie di Palazzo D’Adda, alle 16.30, le ragazze di “Incontra la Danza” accompagnate dalla musica di Gabriele Balzano a Villa Virginia; alle 17.30, sempre a Villa Virginia si terrà la performance del “Collettivo Poems”; alle 18.30, a Palazzo D’Adda Angelo Molinari si esibirà nella performance artistica sulle musiche di Massimo Mantovani; alle 20.30 si esibirà sul palco di Palazzo D’Adda Jacopo De Dominici; alle 21 Roberto Altamura terrà la performance “Due di Uno”, alle 21.15 si esibirà la “Bagart Ballet Company” e infine alle 21.30 si potrà assistere alla performance “Unmei No Akai Ito”. Nel corso del festival piazza Calderini sarà dedicata all’artigianato artistico rappresentato da un’ampia selezione di manufatti realizzati da artigiani locali e provenienti da altre zone d’Italia.

Anche quest’anno l’associazione culturale ha voluto dare spazio ai progetti benefici organizzando la vendita di opere d’arte donate dagli artisti del festival a favore del “Rifugio Miletta” che si occupa di soccorrere e curare gli animali selvatici feriti e che in questi anni ha salvato numerose vite. I volontari saranno presenti nello spazio a loro dedicato, in piazza Racchetti, per spiegare il loro operato e come comportarsi quando si trova un animale selvatico in difficoltà. Inoltre il festival ospiterà l’Avis i cui volontari parleranno dell’importanza di donare il sangue. Inoltre un’autoemoteca accoglierà gli aspiranti donatori che si prenoteranno contattando le sezioni Avis di Varallo, Quarona e Borgosesia.

Sabato sera, inoltre, alle 19.30 si terrà la premiazione dell’artista vincitore del concorso indetto dal sodalizio “Contatto/Con Tatto”. Per l’occasione i Dughi prepareranno su prenotazione, contattando il numero 347.4255348, le loro specialità: venerdì sera “Risotto toma e timo”, sabato sera “Paella” e domenica a pranzo “Lasagne al pesto”.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button