EventiEventi dintorni ValsesiaVerbano-Ossola

Villadossola: XXIII edizione “La fabbrica di carta”

A La Fabbrica di Carta, dal 28 maggio al 6 giugno, “Storie nella Storia”: protagonista il romanzo storico.

Il 23 maggio anteprima a Verbania con Alice Basso, il 28 maggio inaugurazione al Teatro La Fabbrica di Villadossola con Marco Buticchi.

La Fabbrica di Carta, dopo la pausa forzata del 2020, torna nei consueti spazi espositivi e di incontro del Centro Culturale La Fabbrica di Villadossola e annuncia il tema della sua ventitreesima edizione: “Storie nella Storia. il romanzo storico: da Manzoni a Buticchi”.
Non solo: per rafforzare la propria presenza all’interno del territorio provinciale e per arricchire il programma di questa attesa edizione, il Salone del libro degli autori ed editori del Verbano-CusioOssola offrirà una imperdibile anteprima a Verbania, dove, nel parco di Villa Giulia (all’interno della villa in caso di maltempo) domenica 23 maggio alle ore 17.30 Alice Basso presenterà, nel suo primo incontro dal vivo, il suo nuovo romanzo Il grido della rosa (Garzanti), in libreria dal 20 maggio.

A febbraio, in un periodo ancora fortemente condizionato dalla pandemia, l’Associazione Libriamoci annunciando la conferma de La Fabbrica di Carta 2021 aveva voluto lanciare un messaggio simbolico per il mondo della cultura e degli eventi, fortemente penalizzato negli ultimi mesi.

Ora, grazie a questa scelta coraggiosa, i librai ed editori del VCO battono un record importante: La Fabbrica di Carta sarà la prima manifestazione culturale del Piemonte a svolgersi in presenza, in totale sicurezza, grazie ad un protocollo che permetterà al pubblico di accedere alla rassegna in tranquillità, con misure di distanziamento, sanificazione, prenotazione posti e dirette Facebook per gli incontri con gli autori.

Dopo l’anteprima a Verbania con Alice Basso – per cui, in ottemperanza al D.L. 22 aprile 2021, n. 52, è obbligatoria la prenotazione su www.fabbricadicarta.it/prenotazioni – il Salone del Libro del VCO tornerà al Centro Culturale La Fabbrica, da venerdì 28 maggio a domenica 6 giugno, con aperture feriali dalle 16 alle 22 e dalle 15 alle 22 nei fine settimana e nei giorni festivi.

Il coprifuoco attualmente in vigore ha costretto gli organizzatori ad anticipare l’orario di chiusura serale, abitualmente fissato per le 23, così come l’orario di inizio della serata inaugurale del 28 maggio, che prenderà avvio alle ore 20.30. Protagonista sul palco del Teatro La Fabbrica di Villadossola sarà l’amatissimo scrittore ligure Marco Buticchi, che presenterà il suo ultimo libro L’ombra di Iside (Longanesi).
Marco Buticchi, considerato il maestro italiano del romanzo d’avventura, sarà l’ospite di spicco della 23esima edizione de La Fabbrica di Carta, che proseguirà poi tutti i giorni con ingresso libero e obbligo di prenotazione per gli incontri con gli autori. I posti per le presentazioni, nel pieno
rispetto delle normative di contenimento della pandemia, saranno limitati: la prenotazione del posto – disponibile entro le ore 10 del giorno stesso su www.fabbricadicarta.it/prenotazioni – è quindi fortemente consigliata, già a partire dalla serata inaugurale. La registrazione del pubblico è
comunque obbligatoria prima dell’accesso in sala.

Gli ingredienti de La Fabbrica di Carta, uno degli eventi culturali più amati dell’intera provincia, ogni anno valorizzato da un tema specifico, sono un perfetto mix tra editoria locale e nazionale, insieme alle numerose presentazioni con gli autori e agli eventi collaterali. Anche nella ventitreesima edizione verrà riservato uno spazio importante tanto agli editori locali, che proporranno le loro novità più interessanti, quanto agli editori piemontesi, la cui presenza si rivela ogni anno molto apprezzata.

Per informazioni, calendario eventi e aggiornamenti: www.fabbricadicarta.it
Prenotazioni per le presentazioni: www.fabbricadicarta.it/prenotazioni
Social: www.facebook.com/fabbricadicarta

Guarda tutto
Gadget firmati Eventi Valsesia

Lascia il tuo commento

Articoli stesso argomento
Close
Back to top button