Notizie dal territorioVarallo

A Varallo presentati altri due libri sugli animanli, di Sonia Maria Emilia Burla

Sabato 23 ottobre in Biblioteca a Varallo sono stati presentati due libri sugli animali scritti dalla varallese Sonia Maria Emilia Burla: Mister Gru. Storia di un messaggero alato, Le avventure di Soufflè. Qualcuno su cui contare, raccolti in un unico volume.

All’autrice, infermiera all’Ospedale di Borgosesia, piaceva da bambina ascoltare le favole lette dal nonno Costantino Burla, che fu anche autore delle Leggende alpine, Veglie sull’Alpe. Leggende della Valsesia, e, avendo ereditato i geni della scrittura, ha pensato di cimentarsi nelle favole con animali come protagonisti e narratori.

Dalle esperienze di accoglienza di animali particolari, ai quali la disabilità non ha impedito di vivere in modo sereno, Sonia ha imparato che se un piccione viaggiatore non può più volare, però può raccontare le sue avventure e quelle dei suoi antenati: così è nato: Mister Gru. Storia di un messaggero alato. La letteratura offre molti indimenticabili esempi di uccelli protagonisti di storie: dalla Storia del gatto e della gabbianella, di Luis Sepulveda, al Gabbiano Jonathan Livingston, di Richard Bach, all’Albatros di Baudelaire, all’upupa di Foscolo e di Montale, creature alate straordinarie che sono entrate nel cuore dei lettori, così come troverà un posto Mister Gru.

Soufflè, un gattino racchiuso nella dolcezza del nome, tenta l’avventura, perché vuole fare esperienza diretta della vita “fuori”, ma poi tornerà alla fattoria per ritrovare i suoi amici: attraverso questo Bildungsroman, romanzo di formazione, riguardante l’evoluzione del protagonista verso la maturazione e l’età adulta tramite prove, errori, viaggi e esperienze, si
ritrova la memoria di un’età ricca di entusiasmi e di speranze, decantata nella saggezza dell’esperienza e nella presenza di un cerchio rassicurante di affetti sinceri.

Il Presidente del Consiglio di Biblioteca, geometra Aristide Torri, ha invitato a recuperare un rapporto eticamente corretto con gli animali, concetto condiviso da Rosangela Canuto, Presidente del Centro Libri Punto d’Incontro, che aveva organizzato un ciclo di incontri ispirati all’Enciclica di Papa Francesco dedicata all’ambiente. Matteo Sartore, figlio di un medico collega di Sonia, è uno dei suoi lettori più appassionato, perché condivide l’amore per gli animali e ama questo genere di storie in cui anche lui può essere protagonista.
Alla presentazione ha assistito un pubblico molto numeroso, amici e colleghi di Sonia, suoi lettori, ma anche alcuni ragazzi della Comunità Aise di Caprile, accompagnati dall’educatrice Fiorenza.

Sonia ha annunciato che a Natale uscirà una nuova edizione dei due libri precedenti: Il piccolo regno di Avalon e Il piccolo popolo di luce, riuniti in un volume unico, con le illustrazioni originali di Jacopo De Dominici.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button