BorgosesiaNotizie dal territorio

Borgosesia: Centro estivo 2021

4 settimane tra il 28 giugno ed il 30 luglio, e altre due tra il 25 agosto e l’8 di settembre: questi i periodi del centro estivo comunale di Borgosesia, che torna all’organizzazione temporale pre-Covid, dopo il full time dello scorso anno, quando il Sindaco Tiramani aveva voluto dare un forte segnale di sostegno alle famiglie in un momento in cui non erano presenti altri centri estivi in città a causa della pandemia.

«Torniamo alla normalità per quanto riguarda il periodo del Centro Estivo comunale – dice il Sindaco Paolo Tiramani – ma manteniamo il prezzo calmierato: 100 euro per il mese di luglio, 50 euro per le due settimane tra fine agosto e inizio settembre. Chi poi avesse situazioni particolari, può rivolgersi ai servizi sociali e sarà aiutato per consentire a tutti i bambini di frequentare il centro estivo, che vuole essere un servizio accessibile a tutti – aggiunge il Sindaco – Ci sono molte famiglie ancora alle prese con le difficoltà causate dalla pandemia, per loro è indispensabile offrire un servizio di qualità ad un costo sostenibile: è dovere della pubblica amministrazione dare questa opportunità. Nello stesso tempo, sono felice di constatare che i privati non si sono persi d’animo, e anche quest’anno, così come avveniva fino al 2019, hanno ripreso ad organizzare bellissime iniziative per i ragazzi, offrendo anch’essi un servizio molto apprezzato sul territorio».

Il tema del centro estivo sarà “Un viaggio in musica”: giochi, attività sportive, laboratori e arte scenica saranno tutti proposti in chiave musicale, per far vivere ai bambini in prima persona tutto ciò che è legato alla musica a partire dagli Anni 50 del Novecento, in u travolgente viaggio tra musica, moda, cultura e storia.

«Il centro estivo sarà guidato da animatori professionisti di Ale.Mar – spiega la consigliera con delega all’istruzione, Gianna Poletti – tra i quali ci saranno anche professionisti nelle arti sceniche e musicali, che
coinvolgeranno i bambini in vere e proprie esperienze di spettacolo, che li faranno crescere e divertire. È un modo per far tornare i nostri bambini, che tanto hanno subito e patito l’isolamento di quest’anno di pandemia, a godere della socialità, dello stare insieme divertendosi. La musica, che noi abbiamo sempre incentivato nelle scuole – conclude Poletti – è un meraviglioso strumento per restituire gioia di vivere e spensieratezza ai nostri bambini».

Dopo la consueta pausa di agosto, il Centro Estivo Comunale riprenderà il 25 agosto per concludersi l’8 settembre: «Sono date concordate con l’Istituto Comprensivo – spiegano Tiramani e Poletti – con il quale c’è collaborazione costante durante entrambi i periodi: alcune attività della scuola verranno svolte al centro estivo, e a settembre termineremo di mercoledì in modo che nelle giornate di giovedì e venerdì i docenti possano organizzare tutto il necessario per il riavvio dell’anno scolastico, fissato per il lunedì successivo».

Per iscrivere i bambini al Centro Estivo 2021 occorre recarsi presso la segreteria del Comune di Borgosesia (I piano), il pagamento dovrà avvenire in contanti, la retta NON comprenderà il servizio mensa (per il quale dovranno essere usati i buoni pasto Elior). Non sarà possibile pagare le settimane singolarmente. Come di consueto, le iscrizioni per i non residenti e in non frequentanti le scuole del Comune id Borgosesia verranno accolte dopo aver chiuso quelle per i bambini residenti, le tariffe saranno comunicate successivamente.

Guarda tutto
Gadget firmati Eventi Valsesia

Lascia il tuo commento

Back to top button