BorgosesiaNotizie dal territorio

Borgosesia: il Salumificio Franchi riaccende l’albero di Natale in segno di rinascita

Un albero di Natale alto 25 metri, illuminato con centinaia di luci scintillanti, fantastici fiocchi di neve luminosi ed una grande stella cometa, che accoglie e dà il benvenuto a chi arriva a Borgosesia da Montrigone: così il Salumificio Franchi saluta il Natale 2022, sottolineando la rinascita di questa importante realtà produttiva borgosesiana.

«Dopo gli anni non semplici che abbiamo alle spalle – dice Silvia Bertocco, responsabile amministrativo dell’azienda – oggi il Salumificio Franchi si affaccia al futuro con una nuova solidità, un cospicuo numero di dipendenti e un considerevole carnet di ordinativi. Dal luglio 2020 l’azienda è stata acquistata da Alimentagri Piemonte, e da allora la crescita è stata esponenziale, tanto che quest’anno abbiamo sfiorato un volume di crescita del 60% – continua l’amministratrice – un risultato che vogliamo festeggiare simbolicamente illuminando il Natale di quest’area della città di Borgosesia, che ospita il nostro stabilimento dal 1964, quando fu insediato il primo nucleo, poi ampliato su una superficie di oltre 20mila metri quadrati nel 1977».

Franchi rappresenta Borgosesia e la Valsesia in tutta Italia: i prodotti qui realizzati sono conosciuti ed apprezzati in quanto realizzati secondo ricette tradizionali e con materie prime di qualità. Dopo la profonda crisi attraversata nel 2017, il salumificio è rinato grazie all’operazione di Alimentagri che, con l’Amministratore Delegato Antonio Posa, ha saputo ridare prospettive allo storico brand e alle famiglie dei dipendenti, puntando su una materia prima al 100% nazionale, anche grazie ad una proficua partnership con il network OPAS, che punta sul prodotto 100% italiano.

«Con questo grande albero la nostra azienda augura buone feste a tutti i nostri concittadini – conclude Silvia Bertocco – e lancia un segnale di positività in questo Natale difficile: guardiamo al futuro con ottimismo, dalle difficoltà spesso derivano nuove opportunità, come è successo a noi!».

Guarda tutto

Guarda altre notizie

Lascia il tuo commento

Back to top button