BorgosesiaNotizie dal territorio

Borgosesia: in arrivo nuove colonnine per la ricarica delle auto elettriche

Continua l’impegno del Comune di Borgosesia a tutela dell’ambiente: nell’ultima riunione della Giunta, la Vicesindaco Eleonora Guida ha infatti richiesto che venga effettuata un’indagine di mercato per la realizzazione di paline di ricarica per le auto elettriche.

«Con il supporto prezioso del consigliere Marco Zantonelli, geologo ed esperto del settore, ho ritenuto necessario avviare questa procedura – spiega la Vicesindaco Eleonora Guida – a tutela dell’ambiente e della salute dei borgosesiani: è noto che una delle più gravi minacce alla purezza dell’aria viene dagli scarichi delle automobili, e proprio per questo l’Europa ed il Governo nazionale hanno incentivato lo sviluppo della mobilità elettrica, che però va supportata da un’adeguata rete di infrastrutture per la ricarica».

Eleonora Guida, che da tempo è impegnata in azioni di varia natura accomunate dall’obiettivo di salvaguardare il prezioso ambiente naturale che circonda Borgosesia, richiama anche la Legge n.120 del settembre 2020, che introduce norme atte a favorire lo sviluppo della mobilità elettrica in tutto il territorio nazionale e prevede l’obbligo per i Comuni di dotarsi di punti di ricarica per le auto elettriche: «Il quadro normativo nazionale supporta un’esigenza ed una consapevolezza che animano la nostra amministrazione da tempo – aggiunge l’amministratrice – oggi abbiamo nel nostro gruppo anche il valido apporto del Professor Zantonelli, profondo conoscitore delle tematiche ambientali, con il quale ho potuto approfondire il tema, giungendo alla decisione, condivisa da tutta la Giunta, di avviare le procedure per rendere sempre più green la nostra città».

Si conta di poter attivare la rete nel corso del 2023

Guarda tutto

Guarda altre notizie

Lascia il tuo commento

Back to top button