BorgosesiaNotizie dal territorio

Borgosesia: in Comune, una nuova delega per Gianna Poletti

È stato sancito, nella riunione di Giunta di qualche giorno fa, l’ingresso di Gianna Poletti nel
gruppo che dirige l’Amministrazione Comunale di Borgosesia: «Diamo il benvenuto a Gianna – dice il Sindaco Paolo Tiramani – una donna che ha sempre lavorato con competenza, oltre che con spirito di collaborazione e disponibilità. A lei, che già si occupava con impegno di Istruzione e Cultura, aggiungiamo la delega alla Biblioteca ed al Museo del Folklore».

Gianna Poletti, insegnante, accoglie con entusiasmo questo nuovo incarico: «Sono onorata di entrare in Giunta – commenta – non sarà un grandissimo cambiamento dal punto di vista operativo perché è sempre stata nostra abitudine lavorare in stretta collaborazione tra tutti noi, ma certamente in questo particolare momento è per me un’occasione in più per dimostrare tutta la stima che nutro verso il Sindaco Tiramani e tutto il gruppo, e per offrire il mio contributo anche in due ambiti dei quali prima non mi occupavo direttamente, ossia la Biblioteca ed il Museo del Folklore: lavorerò con entusiasmo per portare idee e progetti concreti».

Le altre deleghe a cui ha rinunciato l’ex Vicesindaco Buonanno sono state distribuite tra altri tre membri del gruppo: «La delega allo sport ritorna a Paolo Urban, che se ne occupava già in passato e che ha mantenuto ottimi rapporti con gli ambienti sportivi cittadini per i quali è sempre stato un punto di riferimento per la sua disponibilità e competenza – aggiunge il Sindaco – mentre la delega alla Città Fiorita va all’Assessore Eleonora Guida, che già si
occupa di Ambiente e Parco Magni, e che avrà modo così di occuparsi anche dell’arredo floreale di Borgosesia, con il buongusto che la contraddistingue. Infine – conclude Tiramani – la delega al Socioassistenziale viene conferita al Consigliere Francesco Nunziata, che già ricopre con ottimi risultati il ruolo di Assessore nello stesso settore in Unione Montana. Un gruppo forte, coeso, disponibile e competente che, sono certo, lavorerà al meglio per
Borgosesia».
Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button