BorgosesiaNotizie dal territorio

Borgosesia: L’IIS Lancia ha avviato la richiesta per un nuovo corso di Informatica

Un nuovo corso di studi dedicato all’informatica potrebbe arricchire l’offerta formativa dell’Istituto Lancia di Borgosesia.

La scuola ha infatti fatto richiesta alla Regione Piemonte di poter attivare
l’indirizzo NOME?. La risposta è attesa nel mese di gennaio.

L’idea è nata da un’attenta analisi dei bisogni del territorio, intesa sia come ricerca di profili professionali da parte delle aziende sia come interesse degli studenti. Dalle ricerche è emerso come un numero
considerevole di ragazzi di Valsesia e dintorni scelga, o vorrebbe scegliere, di specializzarsi in informatica ma per farlo deve rivolgersi altrove con dispendio di tempo e risorse economiche. Le aziende della zona, dal canto loro, segnalano la carenza di personale esperto informatica. Da qui il progetto del Lancia di ampliare la propria offerta formativa con un corso di diploma in informatica. Ad ospitarlo sarebbe il
plesso dell’Istituto tecnico Lirelli di Cascine Agnona, dove già sono attivi il corso di Meccanica e meccatronica e di Chimica e materiali, e dove già sono operativi laboratori di informatica all’avanguardia. Anche per questa ragione, se la Regione Piemonte desse il via libera alla richiesta, al netto di alcuni lavori minimi di adeguamento, si potrebbero fin da subito accogliere le iscrizioni e la prima classe  potrebbe partire già a settembre 2023.

“Riteniamo – commenta il dirigente scolastico, Carmelo Profetto – che l’indirizzo di informatica sia una lacuna da colmare nel panorama formativo locale. Le nostre indagini ci dicono che agli studenti il corso di
studi interessa. Se per seguire la loro passione, questi studenti lasciano il territorio, chi dice che ci tornino più? Li perdiamo noi e li perdono anche le aziende. E’ lo stesso ragionamento che ci ha spinto a promuovere la Scuola Barolo a Varallo, il nostro corso per Artigiano del legno che è ormai arrivato alla classe seconda con un ottimo riscontro tra i giovani”.

Tra le novità che attendono l’istituto Lancia vi è anche la possibilità di ospitare un punto di erogazione di Istruzione per adulti che intendano prendere il diploma di terza media oppure un livello più avanzato. In
questo caso la scuola ha dato la disponibilità di un paio di aule all’istituto tecnico Lirelli dove svolgere i corsi ma la gestione degli stessi resterebbe in capo al CPIA Biella-Vercelli.

Guarda tutto

Guarda altre notizie

Lascia il tuo commento

Back to top button