BorgosesiaNotizie dal territorio

Borgosesia: “Mensa Amica” è aperta ed è sicura

Mensa Amica, al Centro Anziani Fratelli Allegra a Borgosesia, è aperta e funzionante, sanificata e sicura, pertanto il Consigliere Francesco Nunziata ed il presidente Giuseppe Bolcato lanciano un appello agli anziani della città: «Tornate a pranzare a Mensa Amica – dicono – qui avete un pasto caldo assicurato e potete stare in compagnia: in questo particolare periodo, entrambe le cose sono molto importanti per poter tornare a vivere serenamente ed in salute».

Nunziata e Bolcato ricordano che il pranzo viene servito, nei locali dell’ex Albergo Unione, dal lunedì al sabato, dalle 12.15 alle 13,30: «Al prezzo di tre euro e cinquanta si può avere un pasto completo – spiegano – composto da un primo, un secondo con contorno, pane, frutta ed acqua. Inoltre – aggiungono – chi ha un Isee inferiore ai 3mila euro, in accordo con i servizi sociali, può usufruire del pasto gratuito».

Mensa Amica è un punto di riferimento molto importante per gli anziani di Borgosesia, che con la pandemia hanno poco a poco perso questa abitudine molto utile alla loro età, perché non solo garantisce una alimentazione corretta e variegata, ma anche offre opportunità di socializzare e condividere pensieri e idee: «E’ importante che i nostri anziani tornino ad avere fiducia in questa istituzionedice Francesco Nunziata, che è anche Assessore ai Servizi Sociali dell’Unione Montana Valsesiaqui tutto è massimamente controllato, quindi l’ambiente è sicuro dal punto di vista sanitario e rappresenta un passo importante verso la normalità, che per la maggior parte di loro, già vaccinati, è ormi vicinissima. L’invito, quindi, è per tutti – conclude l’Assessore –
fidatevi, ritrovatevi a Mensa Amica ed uscite dall’isolamento a cui siete stati costretti dalla pandemia. È fondamentale per il vostro bene!».

Al momento, a Mensa Amica quotidianamente già vengono serviti circa 20 pasti al giorno, mentre le attività ricreative del Centro Incontro ancora sono sospese, in attesa di nuove indicazioni ministeriali in tal senso.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button