GattinaraNotizie dal territorio

Gattinara: 300 mila euro i contributi finora erogati per la crisi da Covid

Ha ormai raggiunto quasi 300 mila euro l’intervento economico del Comune di Gattinara con l’utilizzo anche di contributi statali a favore delle famiglie e delle attività economiche per affrontare la crisi causata dall’emergenza sanitaria.

I dati più significativi riguardano, in particolare, i benefici alle attività come ad esempio le agevolazioni Tari delle utenze non domestiche e i contributi alle famiglie con i Buoni spesa o altri sostegni (pagamento bollette, “Progetto Ti Prendo per Mano”), a queste vanno aggiunte le minori entrate o maggiori spese dovute all’emergenza Covid.

Nel 2020, infatti, il Comune ha dovuto rivedere quanto previsto e fare i conti con le minori entrate tributarie. «L’emergenza pandemicaspiega il Sindaco Daniele Baglioneha messo a dura prova famiglie, attività economiche e Associazioni, per questo abbiamo destinato al sostegno e al rilancio della Città importanti risorse per interventi mirati e per iniziative di rilancio
territoriale. La filosofia da cui si è partiti per delineare questa serie di interventi che si aggiungono a quelli Statali e Regionali è: “Nessuno rimarrà indietro!”. Per quanto riguarda la riduzione della Tari è stata fatta in proporzione ai mesi di chiusura. Nelle scorse settimane abbiamo chiesto a ogni attività di indicarci la propria situazione, in modo da applicare direttamente la riduzione, inoltre abbiamo previsto l’abbattimento della Tosap e abbiamo deciso di non far pagare la sosta sulle strisce blu.
Anche per le associazioni, soprattutto quelle sportive, abbiamo deliberato misure di sostegno.
Secondo i calcoli di massima degli uffici, gli aiuti complessivamente parlando arrivano a circa 300 mila euro solo per il 2020».

Guarda tutto
Gadget firmati Eventi Valsesia

Commenta

Back to top button