GattinaraNotizie dal territorio

Gattinara: i giochi come una volta in Piazza Paolotti

Nella pavimentazione della nuova Piazza Paolotti sono stati inseriti i Giochi di una volta: il “Gioco dell’Oca” e il “Gioco della Settimana o della Campana”.

 

Riscoprire i giochi di una volta, quelli con cui giocavano i nostri nonni, che erano una fonte educativa per i bambini e ragazzi, vuol dire recuperare i giochi della nostra tradizione e la riscoperta della nostra storia, delle nostre origini e del senso di appartenenza, che hanno accompagnato l’infanzia e non solo di molte generazioni.

Per questo nell’ambito del progetto di riqualificazione della nuova piazza Paolotti che prevede un’ampia area pedonale si è voluto porre un’attenzione particolare anche ai bambini, che possono correre liberamente in una piazza che vuole essere anche a misura di bambino. Nella nuova pavimentazione in pietra sono stati inseriti il Gioco dell’Oca e il Gioco della settimana che, con due opere realizzate e donate alla Città dall’artista Ruben Bertoldo per sorreggere le istruzioni, diventano parte integrante dell’arredo urbano.

Assieme ai giochi e alla fontana a raso i tanti altri accorgimenti che hanno fatto sì che una piazza anonima e quasi isolata sia tornata a vivere.

«Abbiamo fortemente voluto inserire i due giochi della tradizione nella nuova pavimentazione – commenta il Sindaco Daniele Baglione – c’era però il problema di dove mettere le regole del gioco. Un giorno parlando con il nostro Ruben Bertoldo abbiamo trovato una soluzione e… dopo qualche settimana ecco il risultato!! Due chiodi in acciaio corten che richiamano i chiodi del passato e che dalla vigilia di Pasqua sostengono le tavole con le regole dei due giochi.
Grazie, quindi a Ruben per aver ancora una volta donato la sua arte alla nostra Città. Con il progetto della nuova Piazza Paolotti abbiamo voluto creare uno spazio vivibile per tutte le età, a cominciare dai bambini, che hanno dovuto sopportare le limitazioni del lockdown. I giochi di una volta come il gioco dell’Oca e della Settimana permettono nel contempo di ricreare la socialità perduta in questi mesi. I progetti di riqualificazione urbana che stiamo portando avanti mirano, oltre a migliorare estetisticamente la nostra Città, a riportare i Gattinaresi e non solo a vivere
gli spazi urbani, creando luoghi di socialità e confronto».

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button