Notizie dal territorioVarallo

Grazie da Ass. IGEA a chi ha contribuito per l’acquisto del nuovo ecografo

Durante il periodo natalizio da Igea sono stati raccolti circa 12.000 €, che sono serviti per completare l’acquisto di un ecografo, che è stato posizionato nel nuovo ambulatorio di Varallo, utilizzato per le visite di prevenzione a offerta libera.

La Presidente, Maria Marcon e la Vice Presidente, Carmela Marsilla, ringraziano per la generosità dimostrata: i molti cittadini vicini ad Igea, due importanti aziende: il Lanificio Colombo, che ha fatto un’importante donazione finalizzata all’acquisto dell’ecografo, e Paolo Arduino, titolare della Riseria Pallanza di Mortara (PV), che ha donato quattrocento sacchetti natalizi da 1 kg di pregiato riso Carnaroli, il signor Gianmario Gregori, che ha creato ilcontatto tra  l’industriale risicolo ed Igea, i volontari, in particolare Ubaldo Gianotti, che hanno gestito la vendita delle Stelle di Natale, le volontarie che hanno realizzato e venduto gli originali manufatti natalizi nella sede IGEA di Borgosesia, aperta da lunedì a sabato dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Pur vivendo in un momento difficile dal punto di vista sanitario ed economico, ancora una volta è stato dimostrato che per uno scopo importante come quello della prevenzione, è stato possibile raccogliere offerte generose, che hanno permesso l’acquisto di un indispensabile strumento di diagnostica al servizio del territorio valsesiano.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button