LozzoloNotizie dal territorio

Lozzolo: contributo da Fondazione San Paolo

Il comune di Lozzolo ha ottenuto un contributo di 80.000 €  per attivare competenze esterne utili allo sviluppo di interventi di progettazione che consentiranno di gestire in maniera efficace ed efficiente le opportunità di finanziamento rese disponibili dal PNRR

“Abbiamo creduto nella nostra idea e siamo felici che la fondazione San Paolo abbia finanziato e riconosciuto la bontà della nostra visione” commenta il Sindaco Sella Roberto. “Abbiamo coinvolto un territorio ampio, di 7 comuni, e ci siamo fatti portavoce e capofila nella presentazione di questa idea che si trasfomerà in un progetto”.

A conclusione delle procedure di valutazione previste per il bando Next Generation We – Competenze, strategie, sviluppo delle pubbliche amministrazioni, promosso dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, il Comitato di Gestione della Fondazione ha deliberato il sostegno a 88 Comuni e Unioni di Comuni, selezionati tra le 180 candidature pervenute, per un impegno complessivo di 5.835.500 €.

Tra questi c’è il Comune di Lozzolo che ha proposto la sua idea di realizzare un percorso ciclabile che unisce i territori di Lozzolo, Gattinara, Lenta, Ghislarengo, Arborio, Rovasenda, Roasio e da questo si sviluppi un turismo lento e verde che sappia dare valore all’unicità di questo territorio oltre che portare valore sia economico che sociale.

Dunque l’obiettivo è quello di tradurre l’idea in un vero e proprio progetto da presentare a un futuro bando PNRR per la sua realizzazione. Essendo il progetto articolato su diversi temi, si cercheranno di intercettare ed utilizzare diverse opportunità di finanziamento che si potrebbero presentare.

“Crediamo che il nostro territorio abbia un grande potenziale storico, culturale, ambientale, enogastronomico e solo agendo come territorio unito è possibile diventare di vero interesse per il turismo” commenta il consigliere Berteletti Mattia. “Il turismo a cui puntiamo, non è di massa ma di un targhet ben preciso: quello che vuole vivere la bellezza che ci circonda in modo lento e verde” conclude il Sindaco.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button