Notizie dal territorioVarallo

Valsesia: il progetto Aree Interne continua con le consultazioni

Proseguono gli incontri tra i soggetti interessati per la concretizzazione del progetto “Aree Interne”, coordinato da Unione Montana Valsesia, presentato a dicembre proprio in Unione Montana dal Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio.

Come è noto, l’Area interna “Valsesia” è stata individuata quale beneficiaria del finanziamento nazionale nell’ambito SNAI (Strategia Nazionale Aree Interne) che ammonta a 4milioni di euro: «A dicembre si sono già tenuti tre importanti tavoli di ascolto – ricorda il Presidente Francesco Pietrasanta – il primo con i sindaci del territorio interessato, il secondo con gli operatori dello sviluppo economico e della formazione, il terzo sul tema dei trasporti e della scuola. Ora procediamo con altri stakeholder ed altri fronti molto importanti, ossia la salute, le filiere agroalimentari e sviluppo rurale e la valorizzazione e fruizione turistica: sondando tutti i soggetti interessati, abbiamo l’obiettivo di realizzare una progettualità concreta e fattiva, che determini una svolta positiva nelle politiche e nelle azioni del territorio”.

Per quanto riguarda il tavolo in materia di salute e sanità, esso è convocato per le ore 16,30 del 12 gennaio, il confronto in materia di filiere agro alimentari e sviluppo rurale si terrà invece il 13 gennaio alle 9,30 e infine il tavolo sul tema della valorizzazione e fruizione turistica è stato fissato per le ore 14,30 sempre del 13 gennaio.

«I tavoli sono un momento importante di confronto per la stesura della strategia territoriale, che dovremo sottoporre al Comitato Tecnico Nazionale al fine di ottenere il finanziamento – spiega Francesco Pietrasanta – è importante la partecipazione attiva di tutti perché questa è una grande opportunità per il rilancio della Valsesia: siamo in una fase molto importante per il nostro territorio – continua l’amministratore – la sinergia tra tutti gli attori coinvolti è determinante in vista del futuro di questa valle, ricca di potenzialità ma fino ad oggi ancora non decollata appieno. È il momento di agire con determinazione e fiducia».

Guarda tutto

Guarda altre notizie

Lascia il tuo commento

Back to top button